30 agosto 2015

Antigravità, la ricerca più nascosta al mondo

donaldkeyhoebeforetreeQuello che segue è un articolo apparso sulla rivista americana “True”, volume 47, numero 344, gennaio 1966 e scritto dal maggiore Donald E. Keyhoe, militare della US Marine in pensione, pilota, specialista in palloni, fondatore del NICAP. Un articolo della prima ora dell’Ufologia e scritto da uno dei pionieri più agguerriti e preparati della prima ora. Uno scritto con vari spunti interessanti. Buona lettura.
Nota del redattore di “True“: il maggiore Keyhoe scrive sugli oggetti volanti non identificati (UFO) in questa rivista e altrove da oltre 15 anni. Fin dall’inizio ha insistito che i dischi volanti fossero reali e interplanetari, e molte autorità sono d’accordo con lui. Oggi ha detto che il controllo della gravità in sé è l’unica spiegazione per le manovre stupefacenti che i “piatti volanti” effettuano. Alcuni fisici respingono questa teoria come fondamentalmente errata. Ma, come leggerete nell’ultimo capitolo di “La Grande Storia dei Piatti Volanti” del maggiore Keyhoe, altri la ritengono plausibile.

Una notte nel febbraio scorso, al di sopra del Pacifico del Nord, l’equipaggio della compagnia aerea Flying Tiger Airlines fece un incontro aereo stupefacente. Quello che videro fu indizio di un mistero tecnico fantastico. E nella sua soluzione, vi è un grande beneficio che sei agenzie governative stanno ricercando in questo momento. La risposta potrebbe non essere così lontana. Quello che ricercano è il segreto del controllo della gravità.
Verso la mezzanotte del 15 febbraio, l’aereo delle Flying Tigers, trasportava un gruppo di militari statunitensi in Giappone, ed era da quattro ore al largo della costa di Anchorage. Improvvisamente il radar di bordo rilevò tre oggetti in rapido movimento. Il capitano dell’aereo e il suo equipaggio guardarono fuori di lato e videro tre oggetti ovali enormi e rossi, incandescenti nella notte.
Un capitano dell’Aeronautica Militare che era un passeggero di questo aereo fu chiamato per confermare l’osservazione. Il suo rapporto firmato è nei files del Comitato Nazionale d’Investigazioni dei Fenomeni Aerei [NICAP].
Secondo i rapporti dei capitani, le macchine sconosciute rallentarono alla velocità dell’aereo di linea e volarono in formazione ravvicinata con esso. A otto chilometri di distanza, secondo il rilevamento sul radar, si stabilizzarono per seguire l’aereo. Il capitano dell’Air Force calcolò che la loro lunghezza era di circa 215 metri. Era evidente che questi giganteschi oggetti volanti non identificati utilizzassero un tipo sconosciuto di propulsione. Nessun reattore, nessuno scarico erano visibile. Per 30 minuti, sempre in formazione, continuarono a seguire l’aereo. Poi, rapidamente accelerarono a circa 2.500 chilometri orari e si allontanarono dalla vista in pochi secondi.
Questa accelerazione sorprendentemente veloce è riferito ad una manovra che non può essere riprodotta da nessun mezzo volante conosciuto sulla Terra. Questa può essere possibile negli UFO? Secondo molti scienziati e ingegneri, esiste una sola risposta possibile. La risposta è l’antigravità: la creazione di campi di gravità artificiale e il controllo della forza di gravità.
Il controllo della gravità è qualcosa che l’uomo ha sempre sognato per secoli. Ora sembra che siamo sulla soglia di realizzarlo. Il suo valore, per il Paese che lo scoprirà per primo, è incalcolabile. Il nostro governo, sperando in un progresso tecnico, ha avviato 46 progetti di ricerca differenti sui diversi aspetti del controllo della gravità. La US Air Force gestisce 33 di questi progetti e altri sono condivisi da cinque altre agenzie.
Tra i 46 progetti governativi, ci sono gli esperimenti e le ricerche di due laboratori della US Air Force (Flight Dynamics e General Physics Research), Radio Corporation of America, il Massachusetts Institute of Technology, Institute of Technology di Israele ad Haifa, Stevens Institute of Technology, le Università della California, di Denver, di Harvard, dell’Indiana, di Manchester (Inghilterra), del Maryland, del Michigan, del Minnesota, dell’Ohio, di Purdue , di Stoccolma (Svezia), di Syracuse, del Texas, e due scuole di New York, il Queens College e la Yeshiva Graduate School of Science.
E, naturalmente, qualche agenzia governativa ha dei progetti così segreti che non sono pubblicamente registrati e non possono essere menzionati senza permesso.
L’industria privata esamina ugualmente la questione del controllo della gravità con una seria novità. Un gran numero di colossali corporations, tra cui la Bell Aerospace, la General Electric, la Hughes Aircraft, la Boeing, la Douglas e molte altre, hanno creato studi sulla gravità.
Se poi si aggiungono tutti i programmi conosciuti sulla Gravità gestiti dal Governo e dall’industria privata, si ottiene un qualcosa tra i 65 e i 70 progetti. Ciò significa che vi è una significativa concentrazione di cervelli scientifici e tecnologici che stanno lavorando sul problema.
Un importante scienziato che è convinto che gli UFO siano navi spaziali con controllano la Gravità è il Dr. Hermann Oberth. Il Dott. Oberth, un’autorità riconosciuta, è stato co-progettista del razzo V-2 e poi un consulente speciale degli Stati Uniti in questo settore a Huntsville, in Alabama, una delle installazioni in cui importanti ricerche sulla antigravità sono ora in corso.
“Con la propulsione ordinaria,” mi disse il dottore nel 1961, “tali accelerazioni e violenti manovre metterebbero l’astronave a rischio. Inoltre, la forza schiaccerebbe qualsiasi creatura a bordo contro la parte posteriore o laterale della macchina. Ma con un campo gravitazionale artificiale, la forza si applicherebbe simultaneamente ai passeggeri e l’astronave. Anche con rapidi cambiamenti di velocità e direzione, la nave non verrà sottoposta a stress e i passeggeri non sentiranno nulla. “
Oggi, il dottor Oberth è disposto ad andare oltre. Ora è del parere che “l’energia, l’inerzia e i campi di gravità sono soltanto degli aspetti della stessa cosa“, e si rivelerà impossibile separare l’uno dall’altro. Che cosa ha in mente, dice, è “dei campi di forza non ancora conosciuti” che possono essere utilizzati per accelerare degli oggetti materiali in un modo simile alla forza di gravità.
Un’altra importante autorità che concorda sul fatto che gli UFO usino dei campi artificiali G è William P. Lear, multimiliardario inventore, pilota, progettista d’equipaggiamenti aerei e spaziali e costruttore di aerei a reazione. Lear, che ha già visto un UFO assieme al suo staff, prevede che i futuri veicoli americani utilizzeranno anche la gravità artificiale. “Le persone a bordo, probabilmente, non sentirebbero nessun effetto“, afferma Lear, “non risentirebbero della velocità incredibile con cui la Terra gira intorno al Sole.”
Diversi anni fa, il vice presidente per i concetti avanzati di Glenn Martin, G. S. Trimble, predisse che nel 1985 praticamente tutti gli aerei di linea avrebbero utilizzato la Gravità artificiale, volando a una velocità quasi incredibile. Circa nello stesso periodo, la velocità dei futuri aerei di linea a 10.000 miglia all’ora o più fu descritta dal Dr. Walter Dornberger, allora principale scienziato per i missili guidati della Bell Aircraft e ora presidente di Bell Aerospace .
Grover Loening, pioniere della costruttore di aerei e consulente per la US Air Force, ha riferito con più decisione, “io credo fermamente che presto l’uomo acquisirà la capacità di stabilire un meccanismo elettromagnetico di contro-gravità che funziona“, ha affermato.
Un alto funzionario della Bethlehem Steel, Jesse V. Honeycutt ha indicato alcuni risultati che possiamo aspettarci se Loening avesse ragione. “La ricerca seria si concentrerà sul tentativo di risolvere il mistero della gravità e di provocare il controllo della sua potenza“.
“Questo porterebbe alla più grande rivoluzione sul dominio dell’energia, dei trasporti e molte altre aree che la scoperta del potere dell’atomo “, ha detto.
L’antigravità? Sembrerebbe inconcepibile. Tuttavia, la ricerca continua e molti responsabili credono che la risposta sarà trovata. E, a mio parere è la sola spiegazione possibile per le manovre degli UFO.
La posta in gioco è così alta che nessun elemento può essere trascurato. L’Intelligence Tecnica della US Air Force, al perseguimento di piste inesplorate, sta verificando attentamente centinaia di segnalazioni UFO concrete. Se tutto andrà bene, alcuni di loro ci aiuteranno a scoprire come funzionano questi strani veicoli.
Quattro giorni prima di Natale del 1964, un mezzo rotondo e metallico di circa 40 metri di diametro fu osservato mentre effettuava un breve atterraggio in un campo vicino a Staunton, in Virginia. Due scienziati del Du Pont poco dopo andarono sul sito con dei contatori Geiger.
“Fu altamente radioattivo“, ha riferito Lawrence Cook, ingegnere del Du Pont. “Abbiamo verificato per circa 45 minuti, fu decisamente ‘forte’.“
A Puerto Rico, verso il tramonto del 26 dicembre 1964, il radar della base aerea di Ramey avvistò due dischi di grandi dimensioni. Quando i caccia A4D arrivarono per intercettarli, i dischi accelerarono ad una velocità terrificante. Fecero una virata istantanea ad angolo retto, impossibile per qualsiasi aeromobile conosciuto, e scomparvero oltre l’Oceano Atlantico.
Il 21 marzo 1965, il capitano Yoshiaki Inada, pilota di un Convair delle Toa Airlines su un volo nazionale giapponese, fu seguito da “un misterioso, ellittico oggetto luminoso“. Volando in prossimità del’aereo, l’UFO distrusse la sua radio e “interferì violentemente” con il suo equipaggiamento automatico di goniometria.
Dei casi più vecchi e ugualmente imbarazzanti si sono verificati. Il 1° luglio 1954, un F-94 dell’USAF, un jet biposto, fu inviato per inseguire un UFO nei pressi Walesville, New York. Quando il pilota cercò di effettuare un approccio, un caldo insopportabile riempì la cabina di pilotaggio. Mezzo storditi, il pilota e l’ufficiale radarista si paracadutarono. Il jet si è schiantato in una strada, uccidendo due bambini e i loro genitori.
Questi strani fenomeni, le elevate radiazioni, il calore misterioso e le interferenze elettriche possono essere effetti secondari di dispositivi di controllo della gravità.
Come la maggior parte delle persone, probabilmente pensate che la gravità sia una cosa data per scontata prima che i voli spaziali fossero avviati. Ora si sa, per esempio, che un G è la gravità normale sulla Terra. Questo è ciò che ti tiene seduto in poltrona, e, soprattutto, vi evita che veniate espulsi in aria a causa della rotazione della Terra. Voi sentite due o tre “G” in un ottovolante o in un aereo d’acrobazia, e ciò è solo un accenno di ciò che i nostri astronauti devono sopportare per la partenza e l’accelerazione. Ma ci sono molte conseguenze della Gravità a cui raramente pensiamo. I costruttori di aerei e razzi sono tenuti a fornire dei motori pesanti, un peso enorme di carburante solo per vincere la Gravità. Nella costruzione di edifici, di ponti, e in centinaia di altri modi, “G” influisce sulla nostra vita e aggiunge miliardi al costo del lavoro.
Il controllo della gravità potrebbe ridurre o porre fine a molti di questi problemi.
Quando possiamo aspettare di disporre dell’antigravità?
Alcuni ricercatori dicono che potrebbe richiedere un po’ di tempo. Altri credono che ci possa essere una svolta improvvisa. Se questo accadrà, ci saranno alcuni fantastici risultati.
In primo luogo, ovviamente, il nostro programma spaziale farebbe un grande balzo in avanti. Invece dei nostri attuali razzi inutili, potremmo costruire navicelle spaziali con le alte velocità e le manovre attribuite agli UFO. Con tali avanzate astronavi, potremmo fare dei rapidi voli sulla Luna e sui pianeti.
Recentemente, Alexander de Seversky ha affermato che “avendo abbondante energia a disposizione, ci si sposterebbe nello Spazio con accelerazioni o decelerazioni costanti. Accelerando a metà strada dal nostro obiettivo e decelerando nel resto della traiettoria ad una G o a 9,8 metri al secondo, la Luna potrebbe essere raggiunta in tre ore e mezzo, Venere in 36 ore, Marte in due giorni, Giove in sei “.
Secondo Oberth, il fisico tedesco Burkhard Heim e altri scienziati, il controllo della gravità permetterà alle astronavi di raggiungere velocità ancora più elevate. Con tali macchine avanzate, potremmo esplorare i sistemi stellari più vicini con un secolo o più in anticipo rispetto alle previsioni.
Tramite astronavi da supporto o “genitrici” con delle sonde a corto raggio, potremmo completamente esplorare un pianeta – sia con sonde telecomandate o con l’osservazione diretta prima di tentare l’atterraggio. Ci sono molti casi nei files in cui gli UFO di grandi dimensioni hanno lanciato piccole unità, apparentemente per l’osservazione ravvicinata della Terra, e poi recuperate durante rapide e precise operazioni.
In un caso (un rapporto ufficiale dei servizi segreti della US Air Force), gruppi di piccoli UFO che volavano a 8433 chilometri orari furono visti e rilevati dall’equipaggio di un B-29 dell’USAF. Un gruppo, dopo aver bruscamente rallentato per seguire il bombardiere, riprese la sua velocità in pochi secondi. I piccoli UFO furono poi visti unirsi e imbarcarsi a bordo di un enorme velivolo che accelerò a più di 15.000 chilometri orari prima di scomparire.
A causa delle velocità tremende delle navi-G, la portata di possibili operazioni militari diventa terrificante. Prendiamo come esempio un caso documentato accaduto a White Sands Proving Ground, dove gli scienziati della US Navy videro e seguirono un UFO che volava a circa 29.000 chilometri orari.
Una velocità fantastica tale rimette all’ordine del giorno i bombardieri al posto dei missili. Gli attacchi di bombardieri-G di base vicino ad obiettivi principali prenderebbero meno di cinque minuti. Se una guerra “lampo” scoppiasse dall’altra parte del mondo, un enorme aereo da trasporto-G porterebbe una divisione completamente armata o, addirittura, un esercito sulla scena in 40 minuti o meno.
Un altro effetto del controllo della Gravità sarà quello di un grande cambiamento nel trasporto aereo. Ecco come un viaggio in aerei-G potrebbe aver luogo, secondo i diversi ricercatori. Diciamo che voi effettuate un volo da New York a Londra. Potresti essere a bordo di una nave di grandi dimensioni, probabilmente a forma di disco, secondo le attuali indicazioni. La vostra sedia non ha bisogno di cinture di sicurezza. La nave decolla in verticale, accelerando a velocità incredibile. Ci si sente leggeri, ma non si sente alcun movimento.
Il mezzo farà una lunga curva verso l’alto, un grande cerchio, silenziosamente, senza “scossa” alcuna. Dai 10 ai 15 minuti, Londra prende improvvisamente forma al di sotto. Non esiste un lungo approccio d’atterraggio, per volare basso sui tetti. Voi scenderete verticalmente e atterrerete. Se il traffico è pesante, il pilota fermerebbe la nave a cielo aperto e rimarrebbe stazionaria fino alla liberazione della zona di atterraggio.
Nonostante la velocità, sarete in totale sicurezza – più di quanto accada con fori per l’aria e strani vortici che hanno fatto cadere aerei di linea in immersioni incontrollabili.
A sondare l’enigma della Gravità, gli scienziati di questi progetti stanno cercando approcci molto diversi, alcuni addirittura in contrasto con le leggi naturali normalmente accettate.
Come parte di un contratto rilasciato dall’Esercito statunitense, un team dell’Università di Detroit ha costruito un rotore di 1815 chilogrammi circa, appositamente cablato per trasformare 100.000 t/mn. Grazie a questo dispositivo unico, gli scienziati stanno esaminando le teorie sulla radiazione gravitazionale alla ricerca di una possibile chiave per controllare G.
Utilizzando dei gravimetri basati su dei nuovi principi della fisica, le squadre della US Air Force hanno effettuato voli frequenti attorno all’equatore e ai poli, per accelerare la misura della forza gravitazionale attorno alla Terra . In relazione a questo, esiste una rete di stazioni di monitoraggio di gravità e degli studi speciali in tutto il mondo.
Anche se nessuna svolta si è verificata (a meno che non si sia trovata in grande segreto) due fatti significativi sono stati stabiliti.

1. Il campo gravitazionale della Terra è relativamente piccolo, rispetto alla forza di gravità tra i pianeti e il Sole.

2. C’è una relazione tra Gravità e i campi elettromagnetici.

Igor Sikorsky, discutendo sulla forza colossale della Gravità nello Spazio, indica che un cavo d’acciaio spesso circa 8.000 miglia sarebbe necessario per mantenere la Terra nella sua orbita, se non avesse un proprio Gravità.
Ma fortunatamente per la nostra ricerca anti-G, la forza di gravità terrestre, per gli oggetti a terra o a quote medie di volo, è abbastanza piccola. Allo stesso modo, la forza necessaria ad annullare la sua attrazione sarebbe relativamente piccola, se un metodo potesse essere trovato.
Utilizzando varie barriere possiamo proteggerci dalle onde di calore, dalla luce e dalle onde sonore. Ma finora nulla è stato trovato per creare uno scudo contro la gravità. Alcuni scienziati richiamano, ancora, che l’idea di uno scudo contro la gravità sia un concetto “stravagante“. Ma molti di loro, ora, si rifiutano nell’affermare che una cosa del genere sia del tutto impossibile.
Gli UFO usano uno scudo contro la Gravità? Per scoprirlo, l’Air Force riprese i suoi tentativi di catturare un UFO. Se riuscissimo a ottenerne uno, intatto, potrebbe contribuire a guadagnare un sacco di tempo nella nostra ricerca sulla Gravità e salvare anni di lavoro scientifico lento e doloroso.
In passato, molti piloti della US Air Force hanno cercato di far atterrare degli UFO, ma senza successo. Ma la US Air Force ha nuovi motivi di speranza ora, in base al recente aumento di UFO a bassa quota e atterraggi.
Nella notte del 12 gennaio 1965, un ufficiale di un’agenzia federale delle Forze dell’Ordine ebbe un incontro ravvicinato. Mentre conduceva la sua auto ufficiale verso la stazione della US Air Force di Blaine, a Washington, un disco volante di 10 metri di diametro discese direttamente verso la sua auto. All’ultimo momento il disco virò verso l’alto in modo brutale, evitando la collisione. Quando l’ufficiale saltò fuori dalla macchina, vide l’UFO librarsi sopra la sua testa. Dopo un minuto, accelerò verso le nubi ad alta velocità. Poco dopo, l’UFO, o un altro simile, atterrò in un campo vicino Blaine, sciogliendo la neve e “spellando” il terreno prima del decollo. Quando la US Air Force interrogò il funzionario federale, dichiararono che avevano rilevato l’UFO attraverso i radar mentre scendeva verso la sua auto. A questo ufficiale, come per molti altri testimoni UFO, fu ordinato, dai suoi superiori, di non far conoscere le sue generalità in relazione a questa osservazione.
Il 25 gennaio 1965, due ingegneri della NASA avvistarono un UFO che toccò terra vicino a Hampton, in Virginia. Un testimone fu il maggiore John Nayadley, un pilota di jet in pensione della US Air Force. L’altro fu A. G. Crimmins, che vide lo strano mezzo muoversi verso il suolo.
“Zig-zagava come se fosse alla ricerca di una zona d’atterraggio“, riferì Crimmins. “guardai con un binocolo 20 x 50 e vidi delle luci lampeggianti. Sembravano essere sul bordo di un disco in rapida rotazione.“
Prima che qualcuno potesse raggiungere la zona, il disco volante decollò e rapidamente scomparve fuori dalla vista.
L’ultimo degli inseguimenti UFO avvenne a Washington DC, l’11 gennaio 1965, quando i jet della US Air Force inseguirono numerosi oggetti volanti sulla città. La caccia fu confermata da un tenente colonnello dell’Esercito e un gruppo di specialisti in comunicazione dell’Esercito stesso.
Se i caccia si trovassero vicino a uno di questi “contatti“, ci si può augurare che esso discenda verso il basso e si impedisca – poi – all’UFO di ripartire. Ma i files dei precedenti tentativi di catturare un UFO indicano che sarà un lavoro molto difficile.
Che catturiamo un UFO o meno, la ricerca continuerà in grande segreto. Il legame tra la Gravità e i campi elettromagnetici può fornire la chiave del mistero.
Per molti anni, Burkhard Heim, direttore dell’Istituto di Ricerca di Fisica Applicata a Goettingen, in Germania, aveva cercato la risposta al mistero della Gravità. In conclusione, Heim disse di aver scoperto, con la sperimentazione diretta, un conduttore positivo all’antigravità. La scoperta implicò un campo intermedio, né elettromagnetico né di Gravità.
Il risultato, indicò Heim, se applicato al volo spaziale, porterà alla levitazione diretta, la conversione dell’elettricità in energia cinetica senza la minima perdita, e “l’immunizzazione degli occupanti e delle strutture di tali veicoli contro qualsiasi effetto di accelerazione del veicolo, indipendentemente dalla violenza “.
Dopo la sorpresa iniziale, molti scienziati hanno esaminato le asserzioni di Heim.
“Il suo approccio non è in conflitto con le leggi conosciute della Natura, ed è conforme con la teoria quantistica,” ha dichiarato AR Weyl in una analisi per il magazine britannico “Aeronautics”. “Se Heim avesse ragione, le proprietà stupefacenti comunemente attribuite ai misteriosi dischi volanti sarebbero, in effetti, una fisica sana e una tecnologia appropriata“.
Il lavoro di Heim, al fine di creare un vero e proprio dispositivo antigravità utilizzando “induttori di campo” è stato, ovviamente, messo sotto segreto ufficiale tedesco. Ha rifiutato di rivelare la chiave della sua formula.
I risultati di Heim indicano che i ricercatori dell’antigravità possono scoprire nuove leggi scientifiche e che il loro lavoro può invalidare le vecchie teorie. Alcuni scienziati stanno già dicendo in privato che la famosa Teoria Generale “della Relatività” di Einstein potrebbe rivelarsi del tutto fallace. La legge di Newton è ugualmente caduta sotto gli attacchi. Tuttavia, Robert Forward, esperto in materia di gravitazione presso la Hughes Aircraft Company, utilizza la teoria di Einstein per dimostrare che è possibile annullare parzialmente il campo gravitazionale della Terra. Comunque, la quantità di cancellazione ottenibile con la tecnologia attuale è estremamente piccola. Forward prevede che un certo giorno in avanti, quando la nostra tecnologia sarà molto avanzata, saremmo in grado di “creare campi di gravità artificiale a volontà.”
Con un vero sforzo globale questo potrebbe accadere molto prima dei 10 o 20 anni che molti scienziati hanno ipotizzato.
Ma aggregare abbastanza gente di valore per lavorare in questo settore è un problema. Uno scienziato ha detto, “gli scienziati sono sensibili alla loro reputazione e molti di loro pensano ancora che l’antigravità sia uno scherzo. Se conoscessero i fatti, lavorerebbero su di essa.”
La paura tra gli scienziati è in parte dovuta alla censura della US Air Force sui rapporti di UFO. I censori della US Air Force non solo nascondono i fatti, ma anche sminuiscono pubblicamente chi segnala avvistamenti di UFO.
Una recente vittima recente è stata Dempsey Bruton, capo dello Screening Satellitare presso la stazione della NASA alle Wallops Island, in Virginia. Il 5 gennaio 1965, Bruton vide uno strano oggetto rotondo che volava ad una velocità terrificante verso la stazione. Dopo essere passato proprio sopra, l’UFO tirò dritto verso l’alto fino a perdersi di vista. Utilizzando il tempo trascorso, dai 6 ai 9 secondi e gli angoli ed i tempi riportati da altri testimoni, Bruton disse che la velocità era sicuramente “di diverse migliaia di chilometri all’ora, probabilmente di circa 13.000 chilometri all’ora o più.” La US Air Force, sottintendendo che era incompetente, respinse il rapporto e affermò che non c’era alcuna prova di nessuna macchina tecnicamente superiore.
Ma nonostante la politica della US Air Force, la volontà di ottenere il segreto dell’antigravità è al lavoro. Questo non può essere fermato ora. Ma può essere accelerato. Siamo già spendendo miliardi per il programma spaziale della corsa alla Luna, su Marte. Il controllo della Gravità potrebbe darci negli anni a venire e risparmiare ingenti somme di denaro.
Con il controllo dell’Universo in gioco, un programma urgente è indispensabile. Abbiamo prodotto la bomba atomica, dall’enorme Progetto Manhattan, in un tempo sorprendentemente breve. Il bisogno, l’urgenza è ancora maggiore oggi. La US Air Force dovrebbe porre fine alla segretezza sugli UFO, donare i fatti agli scienziati, al pubblico, al Congresso. Una volta che la gente saprà la verità, si sosterrà, domandandolo, un programma urgente per controllare la gravità.
Perché questa è una gara che non dobbiamo perdere.

Traduzione a cura di Antonio De Comite (Fonte: http://ufoedintorni.altervista.org/ )

30 agosto 2015

Libano, di nuovo in piazza contro il governo il movimento “You stink”

“Rivoluzione” ed “elezioni” gli slogan più scanditi nel centro di Beirut. La protesta, nata contro la crisi dei rifiuti, ha ormai un carattere politico

(La Repubblica)

Gli USA impiegano in tutti i loro protettorati di straccioni lo stesso metodo. Dopo avere riempito il Libano di clandestini, innescano una “rivoluzione colorata” con slogan rigorosamente in lingua inglese “stile Grillo e Renzi”.
Notare che tutti questi finti masanielli sono “rivoluzionari” al netto dell’immigrazione selvaggia, dell’imposizione della lingua inglese, imperio delle banche e dei petrolieri. Naturalmente “lotta agli evasori” ma non i miliardari con residenza in Svizzera (come De Benedetti e Marchionne nonchè Grillo stesso ha casa oltreconfine), diritto all’aborto, ai matrimoni gay, all’eutanasia, “diritto alla banda ultralarga” eccetera eccetera. Solito copione.
ADDENDUM ‘Immigrazione, Luttwak: “Bombardare i barconi in Libia. L’Europa con l’Islam finirà come l’Impero romano coi barbari” Falso, la religione è un pretesto. La massoneria sta mescolando le razze proprio per cancellare le religioni creando il cittadino globale, che parla inglese, che naviga in internet scaricando gran pornazzi con la banda larga, che paga con Paypal ecc. Luttwak è quantomeno uno sprovveduto.
‘Vescovo africano ai migranti: “Non lasciate il vostro Paese” Dove la Chiesa non è stata pervasa dai grembiulini, il clero sta dalla parte del popolo.

29 agosto 2015

Mutilazioni umane, lo strano caso di Londra

Era italiana la donna decapitata a Londra. Fermato un uomo: “Girava col machete” .
LONDRA – È stato fermato un sospetto che sarebbe legato all’omicidio dell’82enne italiana Palmira Silva, brutalmente aggredita e decapitata ieri nella sua casa di Edmontion, nel nord di Londra. Gli agenti hanno arrestato un uomo di 25 anni che è stato visto aggirarsi armato di machete nei giardinetti delle abitazioni in cerca di una vittima.
Alcuni abitanti della zona citati dal ‘Telegraph’ affermano che l’uomo è un residente del quartiere che si sarebbe convertito all’Islam lo scorso anno. Pur avendo escluso la pista del terrorismo gli inquirenti non escludono che l’uomo abbia voluto emulare le decapitazioni degli ostaggi americani propagandate dai video dei terroristi dell’Is. Era originaria di Montefusco, nell’avellinese, ma risiedeva a Londra dagli anni ’50, Palmira Silva di 82 anni trovata morta, decapitata, ieri nel giardino di casa nel quartiere di Edmonton nel nord di Londra, vittima della furia di un 25enne catturato dalla Polizia. Scotland Yard ha escluso la matrice terroristica e l’episodio viene indicato come un caso isolato. A quanto si apprende Palmira Silva era vedova da quattro anni, nonna, ma continuava a lavorare nella caffetteria di famiglia nella zona. Era nota nel quartiere, una donna «dolce», che amava curare il suo giardinetto. Così la descrivono i vicini sconvolti per l’episodio che ha scosso l’intera zona. Anche il sindaco di Londra Boris Johnson ha espresso shock per quanto accaduto. Secondo le testimonianze raccolte, il 25enne era stato notato nel quartiere perchè si aggirava con una lama, c’è chi racconta di aver visto un gatto decapitato nelle vicinanze o chi parla di un attacco contro un’auto. Secondo alcune informazioni di stampa non confermate si sarebbe convertito all’islam qualche mese fa, il Sun scrive inoltre che potrebbe aver avuto problemi con alcol e droga e che potrebbe aver perso di recente il posto di lavoro. Il comandante della Metropolitan Police Simon Letchford ha sottolineato il coraggio degli agenti che hanno catturato l’autore dell’omicidio: hanno dovuto immobilizzarlo utilizzando un Taser e uno degli agenti e rimasto ferito. Anche il 25enne è stato ricoverato in ospedale, dove resta sotto sorveglianza in attesa di essere interrogato. ( http://www.leggo.it )

Un caso che molti rammenteranno. Una anziana donna decapitata brutalmente a Londra senza motivo e, notare l’indizio, un gatto trovato decapitato pure esso nelle vicinanze.
Il ritrovamento di esseri umani e animali mutilati in contiguità è un elemento tipico dell’opera di extraterrestri.
Badate all’assurdità della notizia. Perchè questo 25enne anonimo, subito occultato in un ospedale pure anonimo, avrebbe dovuto decapitare una donna senza apparente motivo? “Recentemente convertitosi all’islam”? Questo sarebbe un movente? Suona molto come quando succede qualcosa in Sicilia di cui irrevocabilmente incolpano la “mafia”.
Se ci pensate bene, una notizia senza senso che con il terrorismo c’entra poco.
Allora, di cosa si tratta?
AGGIORNAMENTOMontefusco. A sette mesi dall’omicidio di Palmira Silva, l’82enne di Montefusco decapitata a Londra, il processo contro il presunto assassino rischia di non celebrarsi. La difesa dell’assassino, Nicolas Salvador, 25 anni, ha chiesto al Tribunale Penale di Londra che gli venga riconosciuta l’incapacità di intendere e di volere e, dunque, la non colpevolezza nel caso di omicidio e aggressione. Salvador è stato accusato di aver decapitato, nonna Palmira, la donna nel nord di Londra ma si è dichiarato non colpevole per infermità mentale. E’ apparso a Londra, Old Court Bailey la scorsa settimana per presentare le sue dichiarazioni, vestito di nero e fiancheggiato da tre guardie di sicurezza.‘ Tutto risolto, il colpevole è ‘Nicolas Salvador’ il quale, ammesso esista veramente, non si farà un giorno di carcere causa infermità mentale.
Palmira Silva

28 agosto 2015

Boom di mutui per la casa, +82% in 7 mesi 2015

Dato migliore da dopo il 2011, crescono mutui a tasso fisso.
Nei primi sette mesi del 2015 l’Abi ha erogato mutui alle famiglie per acquisto di abitazioni per 26,6 miliardi con un aumento dell’82% rispetto ai 14,6 miliardi dello stesso periodo del 2014. Lo fa sapere l’Abi parlando di “forte ripresa del mercato”. Un dato simile si ritrova solo nel 2011 (26,9 miliardi). L’Abi segnala che aumentano i mutui a tasso fisso e che per i finanziamenti alle imprese si è registrato nei primi sette mesi del 2015 un aumento del 16%.
I mutui a tasso variabile – sottolinea l’Abi – rappresentano, nei primi sette mesi del 2015, il 49,4% delle nuove erogazioni complessive ma nei mesi più recenti sono cresciuti molto i mutui a tasso fisso superando a luglio 2015 il 60% delle nuove erogazioni (erano meno del 20% dodici mesi prima). A luglio 2015 – precisa l’Associazione – il totale dei finanziamenti in essere a famiglie e imprese ha presentato una variazione prossima allo zero (-0,1%) nei confronti di luglio 2014, stesso valore del mese precedente e migliore rispetto al -4,5% di novembre 2013, quando aveva raggiunto il picco negativo. Questo di luglio 2015 per i prestiti bancari a famiglie e imprese – precisa l’Associazione – è il miglior risultato da aprile 2012. L’Abi ricorda che l’ammontare delle nuove erogazioni di mutui nel 2015 (26,6 miliardi nei primi 7 mesi dell’anno, +82% sul 2014) è molto superiore anche al dato dello stesso periodo del 2013 (11,383 miliardi di euro) e del 2012 (13,045 miliardi di euro). (ANSA)

Pensate a questa follia. La gente sempre più precaria e impoverita accende un mutuo. Come se un malato di cancro al polmone causa fumo, per rilassarsi, fumasse ancora più sigarette.
Vedete la potenza devastante del lavaggio del cervello mediatico sulla popolazione.
Tra l’altro, la follia è acuta tenendo conto della legislazione fiscale italiana.
Un immobile comprato col mutuo, è soggetto a IMU e a tutte le altre imposizioni fiscali sulla proprietà immobiliare. Inoltre, il patrimonio immobiliare incide per il 20% ai fini dell’ISEE, in Italia conviene mille volte stare in affitto.
Considerate che, data l’inefficienza dello stato italiano nell’accertamento dei redditi, la tassazione occorre quasi tutta sui beni facilmente rintracciabili e identificabili. Quindi, non sull’oro o sui titoli che possono essere facilmente mossi e occultati in una cassetta di sicurezza in Svizzera. Il fisco colpisce automobili e immobili e conti correnti che sono d’obbligo registrare per chi vive e opera legalmente in uno stato.
Perciò, il mio consiglio, per una giovane coppia che vuole andare a convivere, è assolutamente quello di risultare intestatari di minori beni possibile essendo l’unico modo di scampare alla sempre crescente pressione fiscale.
Capito la magia? Un dato pesantemente negativo (più schiavi delle banche) viene smerciato come positivo, equo-solidale, rinfrancante!
‘Decine di immigrati soffocati in un TIR in Austria’ Me lo aspettavo, dopo gli attacchi contro la Francia perchè non li fa entrare, un altro massacro perpetrato onde avvertire l’Austria che li deve fare entrare tutti. Sono anni che vi dico che ne avrebbero uccisi a migliaia pur di costringere l’Europa ad accettarne milioni. Isis ha decapitato un croato, chiaro monito che la Croazia li deve fare passare i 160 mila che Tsipras ha fatto entrare in Grecia per americanizzare i Balcani.
‘Usa a Ue: ‘Colpire trafficanti’ Altri 200 morti in Libia’ Ci prendono pure per il culo.
Matrix ogni tanto fa cilecca, eheheh: http://www.rt.com/business/313613-fake-goldman-sachs-china/
Casa, affitto o mutuo?

27 agosto 2015

Caso di mutilazione umana in Kenya

È angosciante perfino, quanto sia facile reperire in internet dati su possibili mutilazioni da parte di alieni. Solo l’altro ieri, nella provincia keniota di Bungoma, una insegnate elementare è stata trovata morta in un campo di granoturco dopo che era scomparsa da alcuni giorni.
E indovinate, gli elementi a disposizione portano diritto a sospettare una mutilazione extraterrestre: la decapitazione, la mancanza selettiva di alcuni organi e la asportazione con bulbo (non taglio) dei peli. Questa è una altra caratteristica delle mutilazioni aliene assieme alla escissione di uno o entrambe gli occhi e della lingua.
Dalle scarne notizie reperibili, si legge un altro indizio interessante: il taglio netto con cui la testa e gli organi sono stati asportati dal corpo. Poi gli investigatori locali dicono che il delitto sia stato commesso altrove, ciò evidentemente dedotto dalla totale mancanza di sangue sul luogo del ritrovamento. Non si era trattato di una rapina in quanto oggetti di valore in possesso alla donna, quali il cellulare, le sono stati ritrovati addosso. La famiglia della vittima ha chiesto indagini veloci da parte degli inquirenti che, ovviamente, si concluderanno nel nulla.

26 agosto 2015

La NASA ci prende per il naso di Plutone

Cane Pluto di Disney sul pianeta Plutone della NASA

Già molti hanno avanzato il sospetto che le recenti immagini del pianeta Plutone costituiscano un falso. E guardate quale effige appare sopra.
In inglese Plutone si dice Pluto come il famoso personaggio canino della Disney. Walt Disney è sospettato di avere prodotto materialmente le prove visive dello sbarco sulla Luna e un simbolo disneiano, il monte Cervino, è presente in qualche foto “lunare”. Di queste pareidolie ve ne sono parecchie anche nelle fotografie “marziane”.
La sonda NASA New Horizon sarebbe transitata a sole 7700 miglia dalla superficie plutoniana scattando queste intriganti immagini.
Aveva proprio ragione Bill Kaysing quando sosteneva che tutto il programma spaziale americano è una gigantesca “bolla di sapone”.

Articoli di approfondimento: Tecniche di simulazione lunare

25 agosto 2015

Donna e cani mutilati a Phoenix, sempre più chiaro il depistaggio

Vi ricordate dello strano caso di Phoenix, Arizona? Una donna trovata decapitata in un appartamento, assieme a due cani, e l’assassino, che sarebbe il convivente-marito, si sarebbe cavato un occhio e segato completamente il braccio all’altezza del gomito. Trovato da un misterioso vicino di casa.
In questo filmato si mettono in evidenza tutte le inconseguenze del caso, dimostrando indirettamente che si tratta di una montatura per depistare dal fatto che si tratta di mutilazioni aliene.
Non solo, penso che la testimonianza del ‘vicino di casa’ sia falsa. Questo del filmato nel link è un attore, un crisis actor messo li per soffocare sul nascere i sospetti su questa allucinante vicenda:

http://www.azcentral.com/story/news/local/phoenix/breaking/2015/07/25/phoenix-police-decapitated-body-dogs-suspect/30675073/

Nel video si dice che un 26enne di origine russa (non siriana?) sarebbe stato arrestato, ma questo ‘Igor Zubko’ è accusato anche di avere ucciso una altra ragazza, in un episodio indipendente, sempre scomparsa in circostanze misteriose (probabilmente anche lei vittima di rapimento alieno). Tale personaggio probabilmente non esiste, si tratta di una figura di ‘immigrato criminale’ che nessuno ha mai visto ne incontrato ma serve come paravento in tali casi.
Il testimone del link sopra, curandosi di sottolineare che ‘c”era sangue dappertutto’, dice che l’assassino, senza un occhio e con un braccio segatosi da solo, avrebbe chiesto una sigaretta e perdono a Dio. Se vi è il reo confesso, perchè accusare un fantomatico 26enne russo?
Forse perchè il copione del tipo che, appena segatosi un braccio e cavatosi un occhio, chiede una sigaretta come se niente fosse è poco credibile?

24 agosto 2015

Mamma di due bambini ibridi alieni

PREAMBOLO Se vogliamo, questa è una testimonianza toccante di una mamma che ha coscienza del fatto che è stata “usata” da entità extraterrestri per creare ibridi alieno-umano. le foto dei bambini, se autentiche, mostrano indiscutibilmente ibridi. Mi ero già occupato del fatto in un articolo che fu ‘cover story’ su Archeo Misteri Magazine un paio di anni fa.
L’ibridazione non si può dimostrare dal punto di vista genotipico in quanto non esiste DNA alieno ufficialmente riconosciuto come tale e comparabile. Ma una comparazione fenotipica si può fare. E il risultato conferma che l’ibridazione esiste, forse all’origine stessa della specie umana.
Sarà interessante osservare se i bimbi, crescendo, manifesteranno caratteristiche sovraumane quali intelligenze superiore, capacità telepatiche ed extrasensoriali.

Di Bridget Nielsen

La vigilia di Natale ho fatto un sogno, di risonanza a molti ho avuto prima ~ essere una mamma negligente-bambino cadere !!

Ho “sognato”, che avevo appena dato alla luce due figli. Uno era un neonato e l’altro era di pochi mesi. Ero fuori di testa quando li ho visti ogni avvolto strettamente in un sacco bianco senza respiro. Deglutii alla possibilità probabile che i miei bambini erano morti come ho strappato a parte la stoffa e plastica. Ho tirato fuori questo piccolo bambino e lo tenni tra le mie mani … Era viola bluastro e molto fragili. Ho pensato che non c’era più …. Ho messo il mio dito sul cuore ~ ​​~ un solo e sfruttato delicatamente per vedere se potevo ottenere il suo cuore che va. Nel trambusto di mia paura non mi ero reso conto che stava guardando dritto verso di me. Tutto ad un tratto ho sentito parlare con me telempathically dicendo: “Sto bene, mamma. Non c’è bisogno di preoccuparsi. “Ero felicissimo !!!! Ho tenuto a sé con amore travolgente. Poi ho scartato l’altra ragazzina e lui era felice vivo come bene !!

1524600_200207803503819_2060255070_n

Più tardi, nel sogno che ho fatto i due nella mia macchina, mentre sono andato in un negozio. Corsi fuori un paio di minuti più tardi preoccupato che ho lasciato i finestrini chiusi in una giornata calda. Anche in questo caso, andavano bene. Queste sono esperienze umane filtrata dal mio tempo sulla nave con i miei figli ibridi. Ora io non sono uno che si preoccupa della mia vita di tutti i giorni, ma c’è qualcosa di maternità che risveglia questa energia inutile. Ho notato che le madri umane oltre preoccupazioni e over-coccolano i loro figli per paura, aggiungendo alla indigenza incessante che perpetua la nostra razza. I bambini ibridi sono creati in provetta sulla nave. Alcuni di loro matura nel grembo della madre umana nelle visite di navi o sulla Terra. Ho sentito storie di madri umane essere incinta di un bambino umano alterato ibrido per un massimo di 6 mesi e poi il feto viene estratto da nascere a bordo della nave. bambino-in-utero

L’esperienza di bambino umano nel grembo materno è incredibilmente importante. Lo stato ambientale ed emotivo dei genitori, durante la gravidanza, crea un’impronta di energia di come quell’essere sperimenterà cicli di creazione per tutta la sua vita. Un esempio di questo sarebbe qualcuno che non è stato “ha voluto” al momento del concepimento o erano un “errore” ~ che l’energia potrebbe portare a giocare fuori e ogni volta che si erano iniziare qualcosa di nuovo ~ un progetto / relazione / matrimonio, etc. Durante la gravidanza di mia madre aveva tossiemia, che ha comportato un parto indotto e epidurale. Questo ha creato una transizione di massima, ansioso e drogato per me, che manifesta in ansia e la discordanza durante i periodi di transizione o terminazioni nella mia vita ~ che si tratti di un lavoro, relazione, laurea, ecc Per risolvere questo impronta, ho avuto un incredibile rinascita re -patterning che reimpostare il mio cervello, rilasciato quelle costituenti chimici e spostato quel passato per me. Ora ho smoooooth transizioni.

1480625_573606832712346_856428098_n

Con tutta la mia esperienza in l’importanza del processo di nascita, ho riflettuto come i bambini ibridi sono stati influenzati essendo nato in provette e abbandonati a loro stessi ~ ~ un sacco come i bambini !!!!

Dopo aver sintonizzato nell’energia delle mie esperienze sulle navi e parlando con mio padre su questo argomento, ho avuto l’epifania ovvio che stanno impazzendo 5th esseri dimensionali !!!! Sono su una navicella spaziale per amor cielo! Stanno vivendo in una dimensione di unità, l’espansione infinita e intelligenza che le loro realtà sono generati da loro, con solo un po ‘di riflessione necessaria di amore esterno … sono l’amore! Sono stati anche creati con la crema della genetica delle colture con frequenza highhhhh codifica energico. Sono stati creati come esemplari di luce … nascere come esseri risvegliati, ancora molto da imparare, ma con i fondamenti della vita nella loro tasca posteriore (speriamo loro tute spaziali hanno uno;)).

Alla vigilia della caduta dell’equinozio 2013, dormire ai piedi del Monte Shasta (il chakra della corona del pianeta), sono andato in una paralisi tutta la notte raccontare uno dei più potenti esperienze della mia vita ~ diventare madre. Nell’esperienza nave viscerale, i Grigi balenò immagini nella mia testa circa 2 gemelli nel mio grembo. Mi hanno ricordato che il mio bambino è uscito prima e la bambina pazientemente aspettavano il fratello di nascere. Ho avuto modo di vedere subito il mio nuovo figlio e lo tenne al mio seno. L’infusione cosmica PIENO dell’archetipo madre e l’energia di BLISS attraversava il mio corpo … in quel momento sono diventato una madre. Fino ad allora avevo un molto materno, profondo cuore-collegamento con i miei figli ibridi, ma questo ricordo mi fissate tra un livello cellulare.

Colton-Running-passeggino-2-1

Questa esperienza ha avuto luogo quando avevo 16 anni, anche se mi ricordavo a 26 anni mi sono imbattuta freneticamente intorno alla nave con mio figlio chiedendo a tutti ho visto, “Sei tu il padre? Sapete suo padre? CHI E ‘IL SUO PADRE? !!!! “Stavo andando fuori di testa l’idea di assumere il” peso “di allevare due figli da sola sulla Terra all’età di 16 anni in quel momento al liceo che è esattamente come mi sarei filtrato il esperienza attraverso la memoria dello schermo. Mi è stato desiderio di vedere la mia bambina, ma ho dovuto andare a lezione. Aprile di Bashar Comunicazioni, è stato l’insegnamento e ho passato tutto il tempo nella parte posteriore a parlare con mio fratello ~ un nuovo padre su questa linea temporale ~ a che tipo di passeggino dovrei ottenere e ciò che avevo bisogno di sapere su genitorialità … mi sono svegliata la mattina seguente l’equinozio di autunno riempito con l’emozione più profonda che abbia mai sentito … Tornando nel mio corpo con le lacrime agli occhi, il mio cuore ha detto: “Io sono una madre.”

Durante la mia vita ho avuto sogni ricorrenti dove ho lasciato il mio bambino o “baby Bridget sé” nella culla per giorni e nessuno è venuto a prendersi cura di loro. Ho sentito molte storie di esseri umani cadono loro bambini ibridi sulla nave spaziale ~ a causa di shock o non essere in grado di accettare i loro alieni-figli. Dopo l’inoltro le mie esperienze a pochi intimi, mommas ibride sperimentatore stagionati in giorno di Natale, ci siamo resi conto che siamo tutti avendo molto simile ~ potrebbe andare in prigione per abusi sui minori ~ tipo alieno oniriche ricordi !!!! Non si tratta solo di me! Che sempre una bella conferma. Ora, come ad assimilare madri umane e ibridi-piene di luce …

581176_588266594579703_488144736_n

I bambini olistici ibridi sono stati creati oltre lo scopo di qualsiasi precedente o energia che abbiamo mai concepito di madri umane. Questi ragazzi sono inaugurando uno stato di intelligenza che richiede un ibrido genitori di vedere i loro figli nel suo complesso, senza la preoccupazione o paura. Ci stanno insegnando come vedere noi stessi … ci mostrano siamo completamente presi cura di sincronicità e della Creazione. Qualsiasi minore energia da parte della madre è la proiezione, e qualcosa per tutti noi per indagare. Per vivere veramente in unione con loro spetta a noi come esseri umani, come i genitori per fare la doccia noi stessi e amorevole abbraccio !!! I bambini sono così entusiasti di essere con noi e di condividere il nostro amore !!!!! in Voglio dire che stanno infiltrando nostra mente cosciente di tutti i giorni ormai alle Sede Sedona con GRIDOLINI di eccitazione e molte domande curiose!

In ognuno di questi tipo sogni baby-preoccupazione che ho avuto, alla fine, i miei bambini ibridi guardano con occhi luminosi scintillanti riflettere pura gioia, l’amore, il benessere con un pizzico sfarfallio della luce stellare.

Soooooooooono tanto amore e la gioia in ciascuno di noi e il nostro modo di volo !!!!

Amore, Bridget

PS Ecco invece un clamorosissimo caso di fallimento dell’ibridazione!!! http://www.tgcom24.mediaset.it/2014/video/arrestato-genny-a-carogna_2034646.shtml

23 agosto 2015

Fulvio Grimaldi: “Fronte Italia, partigiani del 2000”

Molto interessante questo documentario ma Grimaldi non racconta tutta la storia. Coloro che sono contro il MUOS e la TAV sono spesso favorevoli alla UE, Mare Nostrum e alla moneta unica europea.
Bisogna capire che la TAV è la rete ferroviaria del nuovo super-stato europeo multirazziale per amalgamare il quale la massoneria sta facendo entrare milioni di terzomondiali ” consumatori”, come vi dissi diversi anni fa. La divisa unica è la moneta del nuovo super-stato, che scimmiotta gli USA, che è comunque un prodotto intermedio verso la dollarizzazione dell’Europa dopo l’avvio del TTIP.
Se in val di Susa e in Sicilia sono favorevoli alla UE, devono tenersi anche TAV e MUOS poichè fano parte del medesimo piano.
In Italia ci sono oltre 100 fra basi e installazioni militari americane. Perchè neanche Meloni o Salvini dicono che i clandestini che ci fanno importare andrebbero allocati dentro le basi NATO?
Inoltre, ci stanno togliendo tutto il trasporto ferroviario locale perchè la gente deve usare il mezzo “privato” che consuma petrolio, altrimenti il prezzo del greggio scende troppo.
MUOS, TAV, UE, euro e Mare Nostrum nonché inglese e banda larga sono rovesci della stessa medaglia. Ma ci vuole tanto a capirlo?
ADDENDUM ‘Borsa di Shanghai crolla a -8% e trascina in basso i mercati europei’ Gli americani stano tirando le reti a riva concentrandosi sulle loro aziende. È un ‘riposizionamento’ in vista della guerra che scoppierà l’anno prossimo.

Articoli di approfondimento [da Trenoxtutti]: Breitspurbahn: si avvera il sogno di Hitler

23 agosto 2015

Putin sigla l’Ordine “Settembre di guerra”, autorizzando l’attacco nucleare alla NATO

0,,16367673_303,00Il Ministero della Difesa (MoD) riporta oggi che il Presidente Putin ha firmato l’ordine “Settembre di Guerra”, che autorizza l’uso dell’arma atomica nei primi attacchi contro le forze della NATO, per i crescenti i timori del Cremlino che il regime di Obama stia per scatenare un attacco massiccio in Ucraina contro le forze separatiste e la Repubblica Autonoma di Crimea. Il Presidente Putin ha firmato il grave ordine di guerra in Crimea, durante l’incontro sulla sicurezza con i massimi vertici militari della Federazione, secondo il rapporto, prendendo pubblicamente atto delle preoccupazioni del Kremlino affermando: “È evidente che la minaccia di forze estere per destabilizzare in questo o quel modo la penisola rimane: giocando la carta nazionalistica, utilizzando questi o quegli errori ed inefficienze delle autorità, indirizzano le preoccupazioni dei cittadini su un vicolo distruttivo. Alcune capitali parlano apertamente della necessità di condurre attività sovversive; importanti strutture vengono create, e personale per atti di sabotaggio e propaganda radicale viene reclutato e addestrato“.  Al momento della firma del Presidente Putin dell’ordine di guerra, secondo il rapporto, oltre 9000 soldati e 3000 componenti delle batterie dei sistemi missilistici balistici tattici Iskander-M della Federazione iniziavano l’immediato rischieramento di 800 chilometri nell’Oblast di Astrakhan, divenendo operativi nel Distretto Militare Meridionale. Acuendo i timori di guerra al Kremlino, la presente relazione continua che i 65000 militari ucraini disposti sul fronte presso Donetsk, secondo gli esperti del MoD, attaccheranno contemporaneamente a pianificati attentati terroristici occidentali in Crimea, nel “maldestro tentativo” di forzare la Federazione a difendere solo quest’ultima, invece della prima. Gli sbarramenti di artiglieria preparatori delle forze ucraine guidate dagli USA già spaventano l’Unione europea (UE) sull’imminente guerra, nota la relazione, e colloqui sulla crisi tra Germania e Francia sono in programma, a cui il Presidente Putin non parteciperà, anche se potrebbe parteciparvi successivamente. I preparativi della Federazione, tuttavia, afferma la relazione, sono “molto più seri” con almeno 50000 soldati altamente addestrati pronti ad intervenire immediatamente in Ucraina, una volta iniziata la guerra, e il massiccio dispiegamento della 20.ma Armata sul fronte occidentale continua a ritmo accelerato. La relazione del MoD rileva inoltre che l’ordine del Presidente Putin estende al 15 ottobre le grandi esercitazioni della Difesa Aerea in corso ad Ashuluk, 500 chilometri dal confine della Federazione con l’Ucraina orientale, che dovrebbe anch’essa combattere in guerra.
Con decine di migliaia di truppe occidentali in Spagna per l’esercitazione Trident Juncture 2015, che la NATO definisce le “più ambiziose” nella “storia moderna”, gli esperti del MoD dicono nel rapporto che l’ultima settimana di settembre si avvierebbe una provocazione bellica senza precedenti per “scatenare” la guerra in Ucraina. Il Capo di Stato Maggiore dell’esercito statunitense, Generale Ray Odierno, ha affermato la scorsa settimana che la Russia è la prima minaccia militare agli Stati Uniti, afferma la relazione; sarebbe curioso saperne il perché dato che gli USA spendono in militarismo e guerre più di tutti gli altri Paesi del mondo combinati. Mentre gli Stati Uniti hanno condotto una serie di esercitazioni militari segrete d’estate, i cui risultati preoccupano i funzionari della difesa e delle forze armate statunitensi sul loro Paese impreparato a una guerra prolungata contro la Russia, gli analisti del MoD in questa relazione notano che il regime di Obama sarebbe pronto ad iniziarla comunque, preparandosi all’apocalisse economica imminente del mese prossimo. E su quanto catastrofica sarà l’apocalisse economica di settembre, il sito dissidente InfoWars.com ha anche ha avvertito, questa settimana che il “panico totale” ha sopraffatto coloro che sanno cosa sta arrivando.

COM-Surrogate000Traduzione di Alessandro Lattanzio – SitoAurora
(Fonte: https://aurorasito.wordpress.com/ )

Non fidatevi troppo di Alex Jones. Mi puzza di beffa alla Snowden. Chi non parla di sbarco sulla Luna, di guerra non dichiarata all’Europa “alleata” attraverso l’immigrazione e l’imposizione di Internet e dell’inglese nelle scuole, non è troppo affidabile.

23 agosto 2015

UFO International Magazine – agosto 2015

In edicola il numero di agosto 2015 della rivista ufologica UFO International Magazine. Buona lettura!

UFO International Magazine agosto 2015

22 agosto 2015

Lo ammette la NASA, c’è acqua che scorre su Marte

Valles Marineris

In questo video eloquente, di fonte NASA, si afferma la presenza stagionale di acqua liquida sul pianeta rosso. Avrebbero scoperto acqua salata che gela, poi disgela scorrendo verso il basso nella Valles Marineris che sarebbe quella profonda “ferita” che si vede dallo spazio nella superficie marziana. A breve, scommetterei che riveleranno pure di avere trovato ristagni, pozze e laghetti del prezioso liquido. In realtà, che ci sia acqua su Marte lo sanno da decenni. Probabilmente già dalle immagini inviate a Terra dagli orbiter dei due Viking. A ben pensarci, è una notizia scontata.

21 agosto 2015

Polonia, scoperto treno d’oro nazista

Polonia, scoperto treno d'oro nazista

Due uomini rivendicano ritrovamento tesoro, ma nessuna prova
Due uomini, un polacco e un tedesco, hanno dichiarato di aver ritrovato il leggendario treno, carico di oggetti d’oro rubati dai nazisti prima del 1945 e sparito, finora, nel nulla. Attraverso un notaio avrebbero inoltre avanzato la richiesta alle autorità locali di Walbrzych, in Polonia, di un compenso pari al 10% del valore della loro scoperta, in cambio delle informazioni sulla località in cui si troverebbe il convoglio. La notizia è stata divulgata dall’emittente locale di Breslavia, Radio Wroclaw, secondo la quale si potrebbe trattare di un treno di diversi vagoni che sarebbe partito da Breslavia durante il regime nazista, nel maggio 1945, verso una destinazione finora rimasta ignota. Anche se non vi è alcun prova del ritrovamento del tesoro, la notizia – pubblicata anche da alcuni canali tv polacchi – suscita curiosità fra i collezionisti del luogo, secondo i quali il presunto treno potrebbe esser finito in uno dei nascondigli – dei lunghi tunnel scavati sotto le montagne – che i tedeschi avevano preparato verso la fine della guerra. I media polacchi ricordano però che fino ad oggi l’esistenza storica di questo treno non è mai stata certificata. Uno dei tunnel scavati dai nazi si trova proprio nella zona di Walbrzych, un altro sotto la montagna Sobiesz. (ANSA)

Mi da l’idea della solita bufala agostana. Rammentando che, lo scorso anno nel marasma ucraino sono svanite nel nulla 40 tonnellate d’oro, mi parrebbe strano. Di solito, dell’oro degli stati e della sua sorte non si parla mai. Probabilmente perchè chi conta veramente, se lo è incamerato. Si vocifera che la maggior parte dell’oro nelle riserve nazionali sia fasullo. Sostituito nel corso del tempo con lingotti di piombo o tungsteno dipinti con vernice similoro. Alla fine del nazismo, l’oro germanico finì forse nei forzieri di chi aveva finanziato il “fenomeno Hitler” forse allo scopo proprio di sottrarre l’oro alla patria tedesca. Anche Mussolini volle l’oro degli italiani, finito ai poteri occulti.
Oggi fioriscono i “Compro Oro” che non sono altro che un metodo per rastrellare metalli preziosi da parte dei soliti. Quelli che “navigano nell’oro”, non a caso.
FUORI CONTESTO ‘Spari su treno Amsterdam-Parigi, fermato da militari Usa Si sono accorti che l’uomo stava caricando il mitra nella toilette e lo hanno bloccato. L’attentatore è un marocchino simpatizzante dell’estremismo islamico’ Guardacaso, terroristi ‘islamici’, kalashnikov e USA sono sempre collegati!
‘Macedonia, migliaia di migranti passano la frontiera’ Dove arrivano gli USA, compare anche il problema clandestini! Tsipras ha esaurito il suo compito, ossia di spalancare all’immigrazione selvaggia i Balcani, e ora si toglie di torno.

20 agosto 2015

40 anni dal lancio del Viking 1

Lancio Viking 1

Ricorre oggi il 40° anniversario del lancio del Viking 1 verso Marte. Fu il primo caso di atterraggio sul pianeta rosso e le immagini trasmesse dal lander fecero il giro del mondo. Da allora, un numero crescente di sonde automatiche ha orbitato ed esplorato superficialmente il pianeta rosso. Si potrebbe perfino parlare di un interesse morboso in contrasto con la esplorazione lunare che è passata nel dimenticatoio o quasi.
La foto sopra mostra la partenza del veicolo il 20 agosto 1975. Atterrò su Marte dopo esattamente 11 mesi il 20 luglio 1976 e la missione terminò il 13 novembre 1982.
La immagine sottostante è una delle prime inviate a terra dal suolo marziano. Notare il cielo.
Di che colore è? Ditemelo voi.
Alcuni esperimenti, condotti da mini-laboratori a bordo, indicarono la presenza di microrganismi nel terreno. La cosa fu susseguentemente rettificata e smentita.
Il numero di luglio 2015 di Archeo Misteri Magazine pubblica un mio articolo sui misteri dei colori di Marte e sulla possibilità di colonizzazione da parte della razza umana.

Superficie marziana Viking

17 agosto 2015

Ipotesi agghiacciante sul delitto Seramondi: è stato il figlio?

Mi aveva colpito la sicumera con cui Marco Seramondi, figlio di Frank e Giovanna digitava in Facebbok.
Scopro stasera dal Giornale di Brescia online che un’ingente somma, 800 mila euro in contanti, è stata rinvenuta nell’abitazione di Marco, per la quale non ha saputo fornire spiegazione, sempre stando al GdB online:

http://www.giornaledibrescia.it/brescia-e-hinterland/delitto-da-frank-scoperti-800mila-euro-in-contanti-1.3033040

Brescia: presidio per ricordare Frank Seramondi, il figlio Marco smorza i toni politici
“Forse per i troppi pensieri che ho in questo momento – scrive Marco – non mi ero accorto che il presidio di stasera è stato organizzato da un movimento schierato politicamente”. ‘Brescia ai Bresciani’ secondo alcune fonti sarebbe vicino alla destra cittadina. “Senza offese per nessuno – continua Marco – ma non è quello che voglio, e non è quello che Frank vorrebbe. Chiedo una manifestazione apolitica, pacifica e nulla altro. Fatelo in onore di Frank e Giovanna”.

Ha scritto inoltre su Faccialibro: Ragazzi. Stiamo calmi. Io non ho alcuna conferma diretta. comunque sia
VOGLIO GIUSTIZIA E NON VENDETTA
vi prego NON FATE CAZZATE

Uno cui hanno appena ammazzato madre e padre a bruciapelo, inaspettatamente con una efferatezza degna di Al Capone, digita su Fb quasi come se niente fosse?
Secondo me, i due giargianesi esecutori materiali del duplice omicidio hanno dei mandanti, ma chi?
L’indiano addirittura non sa l’italiano e nemmeno l’inglese (quindi per la Boldrini candidabile per l’ottenimento immediato della cittadinanza). Per me, non sa usare nemmeno un fucile. La storia poi della “concorrenza commerciale” non regge. A Brescia ci sono frotte di esercizi commerciali, gestiti da immigrati e non, che aprono e chiudono in continuazione. Poi i due sarebbero scappati in motorino. Brescia non è Napoli dove i killer della camorra possono godere di vasta protezione in certi quartieri dileguandosi in scooter. I due sono scappati senza alcuna probabilità di farla franca. Col casco integrale per non farsi riconoscere dalle telecamere, davanti alle quali sono transitati in scooter lasciando intravedere la targa del veicolo. Neanche il ragionier Fantozzi e il geometra Filini!
Poi un fatto strano, forse è una mia fisima, ma il figlio si riferisce sempre ai genitori in un modo distaccato “Frank e Giovanna”. Forse non è figlio naturale, adottivo?

FUORI CONTESTO ‘Nearly 21,000 migrants arrive in Greece in 7 days’ Vi ricordate quando scrissi, un anno e mezzo fa, che il vero scopo del fenomeno Tsipras non era di salvare la Grecia ma riempire l’Europa di clandestini?
‘Abbandono di cani: fenomeno in diminuzione’ Se è vero, la buona notizia dell’estate.

http://2.citynews-bresciatoday.stgy.it/~media/originale/55890035888496/me-so-frank-2.jpg

16 agosto 2015

Eppure “c’è” un’Italia che mi mancherà

Dedico questo filmato a tutti gli anziani agricoltori, persone semplici come erano i miei genitori. Al mio babbo, scomparso ormai da molti anni, e a mia mamma morta un anno e mezzo fa. Io invece sono arrivato così in alto, troppo, da far venire il capogiro. Rimpiango i tempi di quando mio padre arava i campi con il Fiat 450, nuovo di fabbrica, e aratro monovomere. Al giorno d’oggi, se uno non impiega come un arma impropria una “trattrice” da 300 cavalli con aratro pentavomere, vine considerato alla stregua di un “richiedente asilo”. Mi mancano gli alberi da frutta grandi prima che uno ad uno si seccassero, la nebbia da tagliare col coltello prima che l’era delle scie chimiche la spazzasse via.
Forse è solo la patina del tempo che rende melanconici i giorni che furono, chi lo sa.

14 agosto 2015

Il castello di carte di Einstein

“Non ti aspettare alcuna intimità E non provare a rimproverarmi”

Ecco le regole disumane che Einstein impose alla moglie Mileva. Il Premio Nobel per la fisica Albert Einstein? Un marito spietato e traditore. Almeno secondo la biografia Einstein, la sua vita, il suo universo (Mondadori) di Walter Isaacson
Lì nacque l’amore, che fu regolarizzato con matrimonio civile nel 1903. Nel 1914, dopo tre figli (uno dei quali morto neonato, quando la coppia non era ancora sposata), Einstein e Maric entrarono in grave crisi. Il genio della fisica non era un uomo fedele, e tra le numerose relazioni extraconiugali ci fu anche quella con sua cugina Elsa (che diventerà la sua seconda moglie). A quell’epoca risale la lettera d’amore (in questo caso si fa per dire) che pubblichiamo. Una serie di regole spietate, quasi disumane, imposte da Einstein alla moglie. Perché non si separarono? Per il solito motivo: il bene dei figli. Obbedienza, niente sesso, nessuna vita in comune se non nelle inevitabili ricorrenze sociali. La lista produsse però un solo effetto: pochi mesi dopo Mileva prese i figli e abbandonò il marito a Berlino. Il divorzio arrivò cinque anni dopo.

di Albert Einstein

Mileva, queste sono le mie condizioni:

A. Ti assicurerai che:

1. i miei vestiti e il mio bucato siano sempre tenuti in buon ordine.

2. che riceverò i miei tre pasti regolarmente e nella mia stanza.

3. che la mia stanza e il mio studio siano sempre puliti, e specialmente che il mio tavolo sia riservato al mio esclusivo utilizzo.

B. Rinuncerai a tutte le relazioni personali con me, a meno che non siano strettamente necessarie per ragioni di etichetta e di vita sociale. In particolare ti asterrai:

1. dal sederti accanto a me in casa;

2. dall’uscire o viaggiare con me.

C. Ti atterrai ai seguenti punti per regolare le relazioni personali con me:

1. Non ti aspetterai alcuna intimità da me, e non mi rimprovererai in alcun modo per questa mancanza.

2. Smetterai di parlare, se io ne farò richiesta;

3. Lascerai immediatamente la mia stanza da letto o il mio studio, senza protestare, quando io ne farò richiesta.
(Fonte: il Giornale)

Mi ero sempre chiesto perchè Hollywood e la televisione americana sempre parlino di costui.
In fondo, la teoria della Relatività era già stata intuita in precedenza. Molte delle asserzioni su cui si basa, sono fallaci: la velocità della luce non è costante ma varia col tempo e nello spazio. Non è vero che la velocità della luce è insuperabile. È stato dimostrato sperimentalmente diverse volte, di recente, in passato anche in Italia con l’esperimento del Gran Sasso. Ricordate, il “tunnel” della Gelmini?
La relatività generale è ormai un ferro vecchio della Fisica al pari dell’atomo di Bohr nella Chimica.
Ma finchè non verranno svelati i segreti del motore antigravità ricavato dal sistema di propulsione degli UFO, sviluppato sul TR-3B, ci dovremo sorbire Albert Eistein con le sue paturnie casalinghe e accademiche. Anche tempo e spazio sono categorie umane che mutano col sistema di ragionamento, quindi anche essi sono relativi alla logica antropocentrica.
Però mi raccomando, se siete iscritti a Matematica o Fisica, acqua in bocca. I docenti di tali materie “dure” detestano venga posto in discussione i dogmi che essi insegnano, per cui hanno studiato decenni e imbastito fior di carriere universitarie, che è essenzialmente fuffa.
Perciò voi presentatevi agli esami con un sorrisetto ebete d’ordinanza e rispondete roboticamente alle domande. Date sempre ragione ai vostri professori, come si fa coi pazzi. È il sistema migliore per laurearsi in fretta.

12 agosto 2015

Terrificante esplosione scuote Tianjin in Cina

A giudicare dai video, si deve essere trattato di un disastro inenarrabile. Le esplosioni odiernesono state multiple e potentissime. Sembra una bomba atomica.
AGGIORNAMENTO 13-8 17:42 Come preconizzato, un disastro, finora 50 morti confermati e oltre 500 feriti. Automobili disintegrate a un km e mezzo di distanza.

Vedete che si è trattato di una sorta di esplosione nucleare:

FUORI CONTESTO ‘In soli otto mesi 250.000 migranti hanno raggiunto il Vecchio continente. Già superati i numeri dello scorso anno. Strage nel Canale di Sicilia’ Visto che come vi avevo detto mesi fa per il 2015 ne avrebbero fatti entrare mezzo milione. Non sono un indovino, avevo semplicemente osservato che la UE con Renzi per operazione Triton aveva stanziato il triplo rispetto a Mare Nostrum terminata nell’ottobre 2014. È un piano di americanizzazione dell’Europa stile Ferguson. Gli USA hanno fretta. Mi ricordo una frase detta da Massimo Mazzucco in un’intervista: “gli americani fanno le cose più in fretta possibile, su scala più larga possibile’.

10 agosto 2015

Il lato “oscuro” della Luna permane oscuro

Lato oscuro Luna La sequenza di immagini sopra ritrae la Luna mentre transita davanti alla Terra. La sonda Deep Space Climate Observer della NASA si trovava tra la Tera ed il Sole riprendendo una “Terra piena” e una luna piena dal lato invisibile a noi.
Però, ancora una volta, il lato distante viene inquadrato da lontano, non viene mai definito nei dettagli.
Basta fare un piccolo ragionamento. Con la tecnologia attuale, non c’è neanche un piccolo rover, simile ai numerosi vaganti su Marte, che esplori la Luna. In particolare, sul lato nascosto dove nessuna missione Apollo ha mai “allunato”. Solo questa osservazione consente di intuire che sul satellite terrestre c’è qualcosa che ci nascondono. E non si tratta di minuzie.
Sotto un’immagine scattata dal Lunar Orbiter 1 nel 1966 in preparazione alle missioni Surveyor. Le foto del recente LRO sono di simile risoluzione e ancora in bianco e nero. Non lo trovate strano?

Lunar Orbiter 1

9 agosto 2015

L’esercito dei minori soli e ‘invisibili’, 5.800 sbarcati nel 2015

Sono giovani, soprattutto adolescenti, che si lasciano alle spalle guerre, fame e violenza, ma anche la loro famiglia. Secondo le stime di Save The Children, dall’inizio dell’anno, degli oltre 8.600 minori sbarcati sulle coste italiane, circa 5.800 sono non accompagnati. La maggior parte di loro cerca di raggiungere parenti o amici in altri Paesi europei. Ma le lunghe procedure amministrative in Italia, li espongono al pericolo di cadere nelle mani dei trafficanti.
Sono ragazzi di 15-17 anni, soprattutto eritrei. Attraversano il mare nella speranza di trovare un lavoro, ma soprattutto per riuscire a raggiungere paranti e amici in altri paesi Europei, in particolare Svezia e Germania. “Il rischio più grande – spiega all’Adnkronos Viviana Valastro, responsabile protezione minori migranti di Save the Children – è che i minori soli, in particolare eritrei e somali, sfiduciati dai racconti negativi di amici e conoscenti, decidano di non farsi foto-segnalare”. Diventano così ‘invisibili’ e rischiano di essere alla mercé di chiunque, in particolare dei trafficanti.
Il passaparola tra connazionali è forte. Questi ragazzi, che sbarcano sulle coste italiane, sanno dove andare per proseguire il loro viaggio verso il nord Europa.” Le due città di riferimento sono Roma e Milano – precisa Valastro – Lì ci sono i trafficanti che ruotano attorno alle stazioni”. I giovani eritrei li chiamano nella loro lingua ‘delalai’, facilitatori, perché grazie a loro in una settimana riescono ad arrivare a destinazione. Sanno che anche quando ci sarebbero le opportunità per un trasferimento regolare, impiegherebbero mesi, in alcuni casi più di un anno. E così si affidano ai trafficanti.
Per riuscire a mettere insieme i soldi sufficienti per proseguire il viaggio, spesso, questi ragazzi soli rischiano di cadere nella trappola dello sfruttamento lavorativo e sessuale.
Un caso particolare riguarda i giovani egiziani. Per arrivare in Europa, precisa Valastro, “le famiglie egiziane fanno investimenti importanti contraendo debiti o vendendo appezzamenti di terra”. I ragazzini egiziani che vengono nel nostro Paese, quindi, “vivono con una responsabilità molto forte, il dovere di restituire i soldi ai genitori”. Soprattutto se hanno contratto cambiali, i genitori rischiano il carcere o in alcuni casi – racconta la responsabile minori migranti di Save the Children – “gli intermediari minacciano di sequestrare altri figli”. E allora questi ragazzi vengono facilmente agganciati in Italia dai loro connazionali soprattutto nei mercati generali, dove lavorano per pochi euro al giorno, o impiegati negli autolavaggi o nei locali kebab. Per loro sembrano tanti soldi e non hanno la percezione di essere sfruttati.
(ADNkronos)

Come vi scrivo da diversi anni, l’Italia e l’Europa occidentale sono in corso di americanizzazione spinta anche attraverso l’immissione di alcuni milioni di africani.
Organizzazioni quali Save the CHildren, al pari di Amnesty International, Greenpeace ecc, sono al servizio degli USA che a loro volta servono il progetto del NWO.
Queste migliaia di bambini che i nostri comuni sono costretti a mantenere e rieducare al modello consumistico occidentale, rimpiazzano pallidamente i 500 mila nati in meno rispetto ai defunti in Italia, stando a recenti statistiche.
Nonostante la “crisi”, la gente continua ad andare in ferie e cambiare automobile anzichè proliferare. Ovvio quindi che gli strateghi del PIL, abbiano bisogno di integrare la popolazione mancante con nuova. E quella nuova esiste già nel Magreb pronta per accedere a internet tramite banda ultralarga, aprire un conto Paypal e mangiare da McDonald’s.
Il fatto che non si facciano figli in Italia è dovuto al pesante lavaggio del cervello che la Massoneria ha effettuato, dagli anni ’70 tramite i partiti radical-comunisti.
Costoro, a partire da Enrico Berlinguer che era massone (lo era il padre, difficile lui sia sfuggito a una tale rendita di posizione), col pretesto degli “operai”, hanno imposto aborto, divorzio, contraccettivi convincendo le donne che la maternità fosse una malattia.
E i pochi nati sono stati falcidiati con la droga libera, grazie alle istanze “antiproibizioniste” dei Radicali di Pannella, Bonino, Delle Vedove, Cappato, e stragi del “sabato sera”.
A una generazione di distanza, nulla è mutato. Se non per il fatto che il programma di “crescita” del NWO procede: mescolanza delle razze, obliterazione delle religioni in nome del rispetto dei “bimbi migranti”, eutanasia, legalizzazione di droga, nozze gay, incesto e chissà di cos’altro.
Questo spiga platealmente, tra l’altro, come mai i comunisti per decenni siano stati antiamericani, femministi, atei, anticapitalisti e invece ora siano divenuti filomusulmani, con priorità alle moschee, filo burqa, tifosi di Obama e del modello socioeconomico statunitense che è il più anticomunista dell’universo. Notate come comunisti, radicali (e grillini che talora fingono diversamente per togliere voti alla “destra”) inneggino a Draghi, la moneta unica, e ai “tassi bassi” così i giovani possono più facilmente accedere ai finanziamenti per il mutuo.
Pensate solo al M5S che blatera di micro-credito e banca dei BRICS!
Avete capito? Radicali, comunisti e grillini stanno dalle parte delle banche in modo che la popolazione, attraverso il mutuo, possa rimanere schiavizzata per 20 anni o più altrimenti, “se non onori le rate, ti tolgono la casa”.
Dicono che nella lista completa della P2, rinvenuta a Montevideo, ci fossero i nomi di Pannella e Bertinotti. La cosa non mi stupirebbe e certamente piduista è Berlusconi. Diversi radicali hanno ottenuto asilo nelle liste di Forza Italia.
Coloro che oggi si battono per l’immigrazione libera, “perchè gli italiani non fanno più figli” sono gli stessi che, per 40 anni, hanno condotto capillari campagne politiche in favore della denatalità e contraccezione.
Riguardo a papa Francesco, mi sembra stia in ogni modo favorendo la secolarizzazione e l’ablazione del pensiero cristiano, è uno di loro.
Per esperienza personale, mi sono accorto che la maggior parte della popolazione è talmente rintronata con la TV, i tablet, la scuola che queste cose non è intellettualmente, manco meno culturalmente, in grado di coglierle.
Aveva ragione, come sempre, Gesù Cristo: non bisogna dare le perle ai porci poichè andrebbero sprecate.
ADDENDUM ‘Ora Grillo punta al governo: “Opposizione tutta la vita? Non è nel nostro Dna” La Casa Bianca minaccia la minoranza PD e il cav: ‘se togli l’appoggio a Renzi (Alfano) lo rimpiazziamo con Grillo’.

7 agosto 2015

Pentagono finanzia Boeing per uno Space Shuttle a uso militare

Experimental Spaceplane 1 (XS-1) Mentre stanotte alcune migliaia di migranti climatici sono stati intrappolati sulla A1 da feroci scafisti travisati da suini, la storia dell’astronautica procede impeerterrita.
Il Pentagono, che sarebbe il ministero della difesa americano, ha finanziato con 6,6 milioni di dollari il progetto di un mini-shuttle militare. Si tratta di un veicolo riutilizzabile denominato Experimental Spaceplane 1 (XS-1) simile al X-37 già in servizio da diversi anni. Non capisco perchè la NASA non si butti sul progetto che sembrerebbe più affidabile di quello dei rockettari di SpaceX.
A meno di non sospettare che gli USA posseggano una tecnologia alternativa che mantengono celata. Potrebbe trattarsi del velivolo antigravitazionale TR-3B, si dice sviluppato copiando il sistema propulsivo degli UFO.
Nell’immagine soprastante, il prototipo del nuovo spazioplano in un disegno artistico. Osservatelo bene.
Avete notato o no?
Dalla punta delle ali scaturiscono deliziose scie chimiche. A mio modo di vedere, stanno cercando di fare passare il concetto che ogni aeroplano, muovendosi nell’aria, produce scie visibili.

6 agosto 2015

Trovati altri componenti del MH370 di Malaysia Airlines

PARIGI – Cuscini di sedili e altri pezzi d’aereo sono stati ritrovati questa mattina a La Réunion: è quanto riferisce il premier malese, Najib Razak, fornendo ulteriori dettagli sulle indagini relative al volo MH370 della Malaysia Airlines, misteriosamente scomparso nel marzo 2014 con 239 persone a bordo. Ieri, nel primo giorno di analisi nei laboratorio di Tolosa, gli esperti di Francia e Malesia, hanno concluso che il pezzo d’ala ritrovato mercoledi’ scorso sulla spiaggia di Saint-André, a La Réunion, è riconducibile al Boeing 777 della Malaysia Airlines. Le indagini continuano oggi e andranno avanti nei prossimi giorni. Per i risultati completi, riferiscono gli esperti, ci vorranno settimane. (ANSA)

6 agosto 2015

Hollande e Putin annullano contratto per due portaelicotteri Mistral

classe Mistral

Il presidente russo Vladimir Putin e quello francese Francois Hollande “hanno ufficialmente cancellato il contratto Mistral”. Lo riferiscono i media russi. Secondo Interfax, Parigi ha “accettato” di risarcire Mosca, per “acquisire i diritti proprietari” sulle due navi che doveva consegnare alla Russia e “poterne disporre”. Il presidente transalpino e Putin – si legge in un comunicato dell’Eliseo – hanno avuto un colloquio telefonico questo pomeriggio al fine di confermare che la Francia e la Russia sono arrivate ad un accordo per mettere un termine al contratto firmato nel 2011 (Sole 24ore)

Adesso scommetterei una cospicua somma che i terroristi “islamici” la smetteranno di bersagliare la Francia. Voi che dite?
“Anche l’Italia è nel mirino dell’Isis Si illude chi dice che siamo al sicuro” Ovvio, adesso devono passare a colpi di fiducia, con la finta opposizione di M5S e Forza Italia matrimoni-gay, ius soli, droga libera, diritto all’Iphone, inglese, diritto all’euro, diritto al mutuo. Il caso RAI dimostra, senza ombra di dubbio, che Renzi, Grillo e Berlusconi cooperano per il “bene del paese”.
‘Renzi: piano da 12 miliardi per la banda ultralarga. Già stanziati dal Cipe 2,2 miliardi’ Vedete che a loro interessano solo queste cose. La ‘rete’ è un ganglio in mano al governo USA.

5 agosto 2015

Ancora sul “granchio” di Marte

Granchio su Marte Riguardando l’immagine che viene spacciata per un “granchio marziano”, l’impressione che ne emerge è diversa. Appare essere una sezione di tronco vegetale “segato” a livello dell’apparato radicale. Naturalmente interpretato con occhi terrestri. Non da l’idea di una formazione geologica bensì biologica e specificamente botanica. Possiamo osservare, nell’ingrandimento sopra, diverticoli protendersi dal corpo cilindrico centrale, dove sembrano esserci sorta di tessuti vascolari, vasi tipo legno e libro. In cima una “radice” si arriccia troncandosi, a sinistra uno si biforca e un altro, più su, si protrae per una discreta lunghezza.
Se l’immagine è stata davvero scattata su Marte, potrebbe trattarsi dell’ennesimo indizio sulla presenza di piante od organismi assimilabili a vegetali esistenti sul pianeta rosso. In miei precedenti articoli e in quello di 10 pagine ora in edicola su Archeo Misteri Magazine, luglio 2015, ho inserito diverse immagini sorprendenti. Provengono da fonti ufficiali quali i siti web della NASA e paiono mostrare organismi vegetali tuttora viventi, forse autoctoni, forse impiantati lassù da chissà dove e da chissà chi.
Se qualcuno ha suggerimenti, mi faccia sapere.
Archeomisteri Marte
FUORI CONTESTO ‘Rai, Renzi tratta con FI. Monica Maggioni verso la presidenza’ Come preventivabile, Maggioni, dopo essere stata al Bilderberg… un altro buon motivo per disdire il canone Rai oggi stesso.