Buchi neri sul pianeta rosso

Uno dei tanti, troppi in vero, misteri marziani riguarda la presenza di buchi sulla superficie del pianeta. Di primo acchito sembrano essere voragini senza fondo in cui regna un buio pesto, anche sulla loro genesi.
Di solito i crateri hanno una profondità decisamente bassa in rapporto al diametro, in tal modo  il loro fondo viene illuminato dal Sole quindi visibile.

Particolare del 'buco' ripreso dalla HiRise

Potrebbe trattarsi di strutture artificiali costruite da chissà chi a  chissà quale scopo. Oppure formazioni prodotte da eventi naturali oggi inesplicabili. Alcuni di questi buchi appaiono non essere indefinitamente abissali come altri, ma la cosa non è consolatoria.

Ma potrebbe esistere anche una spiegazione più terricola. Cioè che le foto siano state deliberatamente annerite e ritoccate dagli enti che le hanno poi rese pubbliche per celare alla vista qualcosa esistente dentro quei crateri. Anche questa è una possibilità.

2 commenti to “Buchi neri sul pianeta rosso”

  1. bastava semplicemente cercare su google “voragine circolare” ed avresti scoperto le sinkholes.
    ecco svelato il fenomeno inspiegabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: