Sotiris Sofias: messaggio post eventum

Sofias al Convegno internazionale sulla singolarità lunare

Cari lettori,
io e mia moglie siamo stati veramente soddisfatti della ospitalità e della gentilezza di Albino e dei nuovi amici italiani. La presentazione è stata organizzata in un ambiente splendido in un clima molto civile e senza contrapposizioni. Ho presentato i miei libri in italiano non senza un certo sforzo anziché in inglese come avrei potuto. Io e mia moglie Jenny siamo tornati in Grecia davvero concitati. Sono stati un sabato e una domenica splendidi seppure tristi per via dei fatti di Brindisi e del terremoto in Emilia che ha coinvolto l’ingegner Rocchi [che risiede a Carpi (MO), ndt] del CUN che per ciò non ha potuto intervenire al convegno. Vogliamo esprimere la nostra simpatia agli italiani.

Sotiris Sofias

Sotiris Sofias - Convegno internazionale sulla singolarità lunareSotiris Sofias analizza le impronte lasciate dagli astronauti sulla Luna

437 commenti to “Sotiris Sofias: messaggio post eventum”

  1. SE PERMETTETE, io chiuderei felicemente anche questo topic decretando il COMPLETO, INARRESTABILE ED INESORABILE ANNIENTAMENTO DI Ettore e di tutti i suoi compagni merenderi. Ringrazio tutti per la partecipazione e auguro una buona serata.

  2. Ah! Volevo ricordarti che non sei MAI stato in grado di rispondere neanche a questo:

    Invece di pensare alle mancate inquadrature della Terra, spiega come è stato possibile, in uno studio cinematografico, simulare:
    – la gravità ridotta
    – l’assenza di atmosfera
    – l’esistenza di un unica fonte di luce
    Il tutto in spazi enormi, delle dimensioni di centinaia di metri. Devono essere contemporaneamente presenti tutte e tre le caratteristiche indicate.
    Mi sembra il minimo per una persona che si definisce “esperto della beffa lunare”.

  3. Tiziana scrive:
    23 maggio 2012 alle 16:06

    Confermo la mia opinione che siate stupidi e ignoranti! E anche molto!

    —————————————————————————————————————————–

    EFFETTIVAMENTE non hai tutti i torti, carissima!

    Pensa che sono ancora convinti che ben dodici astronauti americani sono stati sulla luna!! PAZZESCO……!!!

    p.s. E poi il minchione sarei io….!

  4. Apollo11 scrive:
    27 maggio 2012 alle 15:12

    SE PERMETTETE, io chiuderei questo topic

    —————————————————————————————————————————–

    Perchè vuoi chiuderlo….??

    COSCIENZA SPORCAAAAAAAAA…………….????

    AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! (…mamma mia che ridere! )

  5. Augusto gliele ha cantate pesantemente al galuppini dimmerda

  6. Verderame scrive:
    27 maggio 2012 alle 19:38

    Augusto gliele ha cantate pesantemente al galuppini dimmerda

    —————————————————————————————————————————–

    Ecco un’altro di cui la Belen gli sputerebbe in faccia!!!

  7. Verderame scrive:
    27 maggio 2012 alle 19:38

    Augusto gliele ha cantate pesantemente al galuppini dimmerda

    —————————————————————————————————————————–

    Ecco un’altro di cui la Belen gli sputerebbe in faccia!!!

    p.s. fammi un favore, caro Verderame…..! Avvisa Apollo11 che se non la smette di dire che sono un annientato, gli mando la Belen!!

  8. GIA’…..!!!

    A pensarci bene sarebbe buona cosa mandare la Belen pure ad Attivissimo….!!!

    p.s. Che ne dite cari lettori?

  9. Ettorebete, chi se ne frega della luna di belen e delle altre idiozie che dite! Noi vogliamo solo sapere quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri? Si potrebbe avere per cortesia unafoto del pubblico? Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

  10. Gius scrive:
    27 maggio 2012 alle 20:27

    Ettorebete, chi se ne frega della luna di belen e delle altre idiozie che dite! Noi vogliamo solo sapere quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri? Si potrebbe avere per cortesia unafoto del pubblico? Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

    —————————————————————————————————————————–

    BEH…..!!!

    So che la Belen al convegno non c’era ! Però potrei sempre mandarla a casa tua se non la pianti li con questa menata!!

    CAPITOOOOOOOOO…………?!?!?!?

    p.s. Mamma mia che gente……!!!! Nevvero cari lettori?

  11. Buonasera,
    mi permetto di ripeterle la domanda, cercando di tornare in argomento:

    Perchè da una parte dice Sony poi invece è Olympus? Domanda semplicissima. Risposte possibile, ad esempio: – avevo 2 macchine fotografiche (gli EXIF delle foto in esterni “corrispondono”), nella sony si sono scaricate le batterie, ho usato l’altra macchina…

    Ciao
    Joe

    • Buonasera,

      coraggio, una domanda semplice a cui dare una risposta semplice. Non capisco il motivo della mancata risposta. Qui lei afferma tutto e di tutto, ma svia continuamente le domande semplici che le vengono poste. Che c’entra la Sony con la Olympus? Perchè dichiara una cosa non vera?

      Che credibilità può avere lei se non risponde a questa semplice domanda? Io non l’ho mai offesa, sono anzi curioso di leggere il suo libro per cercare di capire quel che scrive e tentare di ragionare sulle sue affermazioni. Ma se non risponde a questa domanda, banale, non le posso proprio dar fiducia, perchè se ha imbrogliato su questa piccola cosa, allora tutto quel che dice è falso, falso come le foto che ha pubblicato. E glielo dico sinceramente.

      Abbia la cortesia di rispondere, per favore.

      Ciao
      Joe

      • Bene,
        vedo che invece di rispondere alla mia semplice domanda continua a girare altrove, ignorandola. Già vista la sua tecnica, speravo questa volta facesse diversamente ma mi sbagliavo.

        Questa è la certificazione che aspettavo. Mi spiace, ma questa volta glielo voglio proprio dire, definitivamente: io ritengo che lei sia un buffone. IMHO.

        Ciao
        Joe

  12. Ettorebete che male c’è a voler sapere quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri? Si potrebbe avere per cortesia unafoto del pubblico? Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

    Nevvero caro idiota?

  13. Gius scrive:
    27 maggio 2012 alle 21:16

    Ettorebete che male c’è a voler sapere quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri? Si potrebbe avere per cortesia unafoto del pubblico? Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

    —————————————————————————————————————————–

    E CHI SE NE FREGAAAAAAA…………!!!!!

    L’importante è che siete stati completamente annientati !! Hai capito?

  14. io non sono stato annientato di nulla voglio solo sapere: quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri? Si potrebbe avere per cortesia unafoto del pubblico? Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

  15. Gius scrive:
    27 maggio 2012 alle 21:40

    io non sono stato annientato di nulla

    —————————————————————————————————————————-

    NON E’ VERO……!!!! Da adesso in poi non puoi più credere che l’uomo è andato sulla Luna!!

    CAPITOOOOOOOOO…………..?????

    • Ma cosa hai? Cos’è che hai?
      Sei di malumore? Il viagra ti ha fatto male? L’Alzheimer non ti lascia in pace?
      O FORSE…………. ti frigge di essere stato completamente M A S S A C R A T O come un coglione anche in questo blog?
      Dai Ettorì, non prenderla così: a tutti può capitare nella vita di finire nella merda (anche se non nel modo in cui ci sei finito tu). Take it easy, come dicono in Inghilterra!

  16. Non posso credere a ciò che dice un uomo che non risponde alle seguenti domande: quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri? Si potrebbe avere per cortesia una foto del pubblico? Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?quindi fino a che non ho la risposta a queste domande credo alla Nasa e alla bontá degli allunaggi!

  17. Galuppa, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia una foto del pubblico?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?
    Potresti spiegarci, per cortesia perchè prima dici che hai perso tutti i dati di registrazione e poi tiri fuori quattro foto una dietro l’altra?

  18. Albino Galuppini scrive: io porto avanti una mia teoria in cui credo fermamente di cui ritengo di potere fornire dimostrazione.

    John Wesley scrive: Allora, sarà banale per te dimostrare come sia stato possibile, in uno studio cinematografico, simulare contemporaneamente:
    – la gravità ridotta
    – l’assenza di atmosfera
    – l’esistenza di un unica fonte di luce
    Il tutto in spazi enormi, delle dimensioni di centinaia di metri.
    Forza e coraggio.

    Albino Galuppini scrive:
    – Gravità ridotta con rallentatore e fili
    – Assenza di atmosfera facile l’aria non si vede.
    – Non è detto che ci sia una sole fonte di luce la tecnica di illuminazione cinematografica riesce anche a camuffare fonti multiple.

    John Wesley scrive:
    a parte il fatto che hai detto “di poter fornire dimostrazione”, e al momento qui di dimostrato non c’è niente (un link? una spiegazione tecnica? un filmato?), ritengo particolarmente grave che un “esperto della beffa lunare” non prenda in considerazione l’assenza si atmosfera. Come si spiega, allora, la maniera in cui di sollevano e ricadono al suolo le volute di polvere?

    • Molto semplice! Le riprese le hanno fatte sulla terra, ma mica sulla superficie! Sottoterra!
      In una caverna profondissima, in modo che la forza di gravità fosse naturalmente ridotta!
      Vedere le stelle? Così in profondità vorrei vedere!
      Il problema è stato fare il vuoto, ci hanno messo un po’ di tempo ma alla fine per una così grande impresa certamente i soldi non mancavano! Li hanno truffati per una presunta serie di missioni lunari! Quanti soldi che si sono arraffati!
      Come LOLtheory questa va bene?

  19. Albino Galuppini scrive:
    Non è detto che ci sia una sole fonte di luce la tecnica di illuminazione cinematografica riesce anche a camuffare fonti multiple.

    Saresti così gentile da spiegare quale sarebbe stata negli anni tra il 1969 e il 1972 la favolosa “tecnica cinematografica” capace di annullare sia nelle migliaia di foto, che nelle centinaia di ore di filmati (sia 16mm che televisivi), le ombre provocate da più fonti di illuminazione?
    Ah ho capito! la famosa tecnica supercalifragilisticespiralidosa!

    Nel frattempo ti consiglio di studiare questi filmati per poi spiegarci come avrebbero fatto a realizzarli sulla Terra:
    http://www.youtube.com/user/MarcelloYarmolinsky/videos

    Qui un esempio tra i tanti:

  20. Galuppa, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia una foto del pubblico?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

    Sotiris, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia una foto del pubblico?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?
    Hai i dati di scaricamento del libro di Paolo per sapere che hai venduto più copie del tuo rotolo di carta igienica che lui il suo libro?
    Quanti sono “gli lettori Italiani che mi hanno onorato comprando il mio libro” e che “gli ringrazio anche per il loro sostegno caloroso”, sottintendendo che ti riferisci a quelli che sono venuti al convegno? Quest’ultima è una mia speculazioncella, smentiscimi pure se è del caso, non mi arrampicherò certo sugli specchi accumulando figure di palta come albino.

  21. Ma la vuoi finire con questi link? Stupidino che non sei altro!
    Dì qualcosa di tuo. Dai Ettorì, stupiscici! 😉

  22. Galuppa, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?
    Il video che c’è adesso nel post “la Luna dipinta” non ha attinenza con il titolo del post stesso e con la “teoria” esposta da Sotiris nel suo libro. Lo rimetti il video?
    Pensi che sarebbe una buona idea andare sulla luna senza fare delle simulazioni?

    • Lasci la mia teorisa tranquila. Purtroppo per voi, non siete mai andati sulla luna. Avete fatto SOLO delle simulazioni lunari in studio hollywoodiano, esatto come il film CAPRICORN ΟΝΕ.La Luna e’ un sogno proibito per l’umanita’. lo capisci o no?

      • Quindi, vigliacco, ti rimangi le parole del tuo stesso libro dato che a a pag 68 de “Il mistero della Luna” hai scritto:

        “A proposito della grande questione sollevata dai cospirazionisti, se cioè le missioni Apollo siano state realizzate o no, la mia opinione è che esse furono realizzate.
        Migliaia di persone assistettero ai lanci da Cape Canaveral che trasportavano le sonde lunari nello spazio, ed è escluso che essi fossero falsi.
        Per l’Apollo 11 sono giunto alla conclusione che esso andò infine sulla luna per due evidenze:
        1) I radioamatori possessori di VHF che hanno registrato le discussioni tra Houston, Armstrong e Aldrin lo confermano. Se non esistessero le loro irrefutabili testimonianze sarei giunto alla conclusione che nessun astronauta americano abbia mai messo piede sulla Luna e che sia stato tutto un “gioco di impressioni” per i media.
        2) Sulla Luna sono stati installati dei riflettori che misurano la distanza Terra-Luna su base pressoché quotidiana. Forse sono gli specchi di cui parlano gli astronauti Armstrong e Aldrin nelle conversazioni riportate nel precedente capitolo. Le misurazioni avvengono tramite laser dall’osservatorio MacDonald sul Mont Davis in Texas. Il responsabile è l’astronomo Jerry Wiant, lo stesso del documentario di Discovery Channel “Moon Landings”. In una trasmissione in diretta, ha emesso un raggio laser verso la regione della Luna dove sono installati i riflettori. Dopo 1,3 secondi nello schermo del computer se ne è visto l’arrivo, certificato dalle telecamere della televisione.”

        SPIEGA QUESTO! BUFFONE!

      • Buongiorno,
        il modo in cui si sta rimangiando le parole, ci gira attorno, ritorna e poi fugge di nuovo sono esemplari…

        Ciao
        Joe

      • Complimenti greco, riesci per l’ennesima volta a smentire il tuo proprio libro. Comtinua così che a questo mondo c’è proprio bisogno di ridere.

        Comunque: sotiris, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
        Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?

        Galupini, il video che c’è adesso nel post “la Luna dipinta” non ha attinenza con il titolo del post stesso e con la “teoria” esposta da Sotiris nel suo libro. Lo rimetti il video?

  23. E grazie a Facebook adesso sappiamo anche come mai il cane del Galuppa si chiama Rufus, nevvero cara Tiziana R.?

  24. Eccomi di ritorno. Può darsi che il greco e il biondo platinato avessero sperato che me ne fossi andato, può darsi che non gliene fregasse niente che ci fossi o che non ci fossi, fatto sta che ho voluto rispettare (poi non dire che sono irrispettoso, tiziana… a proposito, dove sei? Qua mancano a tanti le tue perle di saggezza!) la richiesta del galuppa, che ha pubblicato un post, il pomeriggio del 29 maggio, scrivendo “QUESTO BLOG OSSERVA UN GIORNO DI SILENZIO IN SEGNO DI LUTTO PER LE VITTIME DEL TERREMOTO E PARTECIPAZIONE AL DOLORE DEI FRATELLI EMILIANI. A. G.”.

    Un atto nobile che ho voluto rispettare evitando si postare alcunché per ventiquattr’ore, cioè un giorno per i distratti e i cerebromancanti. Beh, in realtà qualcosa in più, perchè le ventiquattr’ore scadevano ieri pomeriggio, ma non stiamo a sottiilzzare, via!

    Però, un po’ ci sono rimasto male; no, non tanto perchè i frequentatori, abituali e non, per vari motivi non hanno rispettato la decisione del signor galuppini.

    Ci sono rimasto male perchè il suddetto galuppini e il fido amico di merende a πίτα e τζατζίκι sofias NON L’HANNO FATTO.

    Magari il greco, pieno fino agli occhi di ούζο, non ha letto il messaggio del “chiuso per lutto” (o non gliene frega un benemerito cazzo del fatto che in Italia sono morte 17 persone solo durante il sisma di martedì, il che è più probabile); ma il signor galuppini, eeehhhh… il signor galuppini L’ENNESIMA FIGURA DI PALTA NON ME LA DOVEVA FARE. Devi sempre e comunque dimostrare di essere uno STRONZO IMMARCESCIBILE, GALUPPA?!?

    Complimenti, COGLIONE, non ti smentici mai.

    Nel frattempo… Galuppa, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?
    Il video che c’è adesso in questo post non ha attinenza con il titolo del post stesso e con la “teoria” esposta da Sotiris nel suo libro. Lo rimetti il video?
    Pensi che sarebbe una buona idea andare sulla luna senza fare delle simulazioni?

  25. Galuppa, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?
    Il video che c’è adesso in questo post non ha attinenza con il titolo del post stesso e con la “teoria” esposta da Sotiris nel suo libro. Lo rimetti il video?
    Pensi che sarebbe una buona idea andare sulla luna senza fare delle simulazioni?
    Da cosa deduci che c’è un “muro d’aria”, si vede forse il segno del bordo dei mattoni?

    Sotiris, quanta gente c’era al convegno/presentazione dei libri?
    Si potrebbe avere per cortesia un resoconto del convegno/presentazione dei libri?
    Perchè a pagina 68 del tuo “libro” dici che (cit.) ““A proposito della grande questione sollevata dai cospirazionisti, se cioè le missioni Apollo siano state realizzate o no, la mia opinione è che esse furono realizzate”, mentre in più di un commento in questo blog scrivi (cit. uno a caso) “Si credo agli NON sbarchi lunari”, che tradotto in un italiano corrente significa “Non credo agli sbarchi lunari”?

  26. Anche in questo topic Ettore è stato annientato senza pietà.
    Possiamo quindi chiudere felicemente. *_*
    Grazie a tutti della partecipazione.

  27. Apollo11 scrive:
    2 giugno 2012 alle 18:13

    Anche in questo topic Ettore è stato annientato senza pietà.
    Possiamo quindi chiudere felicemente. *_*
    Grazie a tutti della partecipazione.

    —————————————————————————————————————————–

    MADONNA quanto sei falso e bugiardo…..!!! (…non puoi negarlo, oltretutto!! )

  28. Perché mi tratti così? Cosa ti ho fatto? 😦

  29. Ohi, ammasso di sterco greco, ma non hai un pò di dignità da venire a difendere la figura di cacca che hai fatto? Sei proprio un buffone… Se in Grecia sono come te, si spiegano mooooolte cose…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: