Archive for Mag 25th, 2012

25 Mag 2012

“Non siamo mai andati al Solitudo”?

Sofias al Convegno internazionale sulla singolarità lunare1) notare come in nessuna delle prime 2 foto siano presenti ombre (nessuna)
Le foto sono state fatte col flash, fotocamera Sony cybershot 14.0 Megapixel.

1.a) nella foto 3 si sono accorti di questa discordanza e l’hanno aggiunta a mano (panza di Sofias permettendo)
A mano? Solo NASA aggiunge le ombre a mano!!!

2) sono talmente tanto coglioni che non hanno tolto il riquadro di anteprima al visualizzatore immagini di windows vista, in modo da avere una visione a schermo intero del documento da mostrare.
Il proiettore e il laptop sono stati forniti dal Solitudo. Loro erano incaricati. Quando abbiamo iniziato Convegno, tutto era a posto grazie al gentile personale dei Solitudo.

3) il visualizzatore di immagini di windows vista ha talmente schifato quel file che nel riquadro ha fatto comparire un’icona anzichè la miniatura.
Cosa ne dici????????

4) Sotiris Sofias nella foto 2 sta giocando ad Aguzzate la Vista .
No, sta spiegando a tutti noi la beffa degli sbarchi lunari.

5) Tornate un attimo alla foto 1 e poi andate alla foto 2, notato nulla? ma davvero nulla? cari e intelligenti e attenti nevvero lettori non avete notato nulla nulla nulla?
Nulla, nulla, nulla, cospiratorio. Non c’e’ niente di strano.

Allora, riguardate la foto 1, Sono presenti:
Il proiettore già montato, con tanto di immagine del libro BEN VISIBILE!!!
D’accordo, la copertina del libro.

Alla sua sinistra è presente l’immagine di una croce greca.
Sotto la croce greca, c’è una sedia e un mobiletto in legno
D’accordo, la decorazione della taverna. Forse sono cristiani ferventi.

Sul tavolo della stesa foto sono presenti, partendo da sinistra:
1 bottiglia d’acqua
D’accordo, una bottiglia d’acqua, comprata a Milano perchè avevamo sete.

1 vaso con fiori bianchi
D’accordo, spostato dalla tavola come si trovava al solito (foto 1), al mobiletto di legno vicino (2 foto) per non motivi di non ostacolare le immagini del proiettore.

1 microfono
I microfoni erano due. Da un’occhiata più attenta nella prima foto . Esistono 2 microfoni entrambi ai lati di Sofias.

1 eventuale sedia coperta dal culo di Sofias
Le sedie erano 2 . Guarda più attentamente.

Adesso Guardate la foto 2:
Proprio in corrispondenza della sedia a vicino al mobile in legno, Una pianta che prima non c’era O.o
C’era sempre quà la pianta disattento. Quarda che nella 2nda foto si trova esattamente all’angolo del tavolo . Nella foto 1e’ fuori del quadro, perciò non si vede.

Sotiris Sofias non parla al microfono, il quale è rimasto sul tavolo, tra l’altro ubicato molto lontano dal nostro cartografo greco,il che fa supporre che non lo ha adoperato per nulla.
E se non lo ha adoperato per nulla è perchè non aveva nessuno con cui parlare.
Lui parlava con il microfono quando era seduto. In piedi, Sofias non usava microfono perche’ voleva spiegare le immagini a mani. Sotiris ha un tono di voce forte.

Ma soprattutto: che fine ha fatto il vaso con fiori bianchi presenti nella foto precendente?
Sei troppo disattento. Nella seconda foto il vaso si trova giusto sotto la croce, al suo posteriore.

Per quale motivo è stato spostato durante l’esibizione del convegno? Perchè spostare quello che non infastidiva la visuale (il proiettore è funzionante e acceso nella prima foto, dove il vaso è presente).
E’ spostato perché bloccava il proiettore. Cosi semplice.

Ciò mi fa supporre che non esiste alcun collegamento temporale tra le 2 fotografie, ma entrambe monstrano 2 scene staticamente a se stanti, una prima e l’altra dopo che i camerieri del Solitudo stavano sparecchiando perchè arrivavano gli ospiti.
La prima foto è stata scattata poco prima della presentazione. La seconda, 10 minuti dopo. Cosi semplice !!!!!!

Werner Heisenberg

Sotiris Sofias - Convegno internazionale sulla singolarità lunareSotiris Sofias analizza le impronte lasciate dagli astronauti sulla LunaAlbino Galuppini con Sotiris SofiasSotiris spiega il cratere da impatto in Arizona