Samantha va in orbita

 Partirà il 30 novembre 2014 e sarà la prima donna astronauta italiana a volare nello spazio: è il capitano pilota dell’Aeronautica militare Samantha Cristoforetti che raggiungerà la stazione spaziale internazionale a bordo della navetta russa Soyuz per una missione di circa sei mesi.
L’annuncio è stato dato dalla stessa astronauta durante una conferenza stampa presso l’Agenzia spaziale italiana a Roma. Cristoforetti è la settimo astronauta tricolore a volare nello spazio. Una missione analoga a quella che verrà effettuata nel 2013 dal capitano Luca Parmitano, altro italiano a raggiungere lo spazio.

Samantha CristoforettiCOMMENTO
Noto come il Sole 24ore online dia per scontato che Samantha (con la h mi raccomando), la cosmonauta italiana s’involerà esattamente il 30 novembre 2014 e non un giorno di meno e non uno di più. Mi auguro che, prima della partenza, qualche cronista coraggioso osi rammentare alla gentile signora o signorina Cristoforetti di osservare se si vedono le stelle dallo spazio.
Mica come Mike Collins che durante la conferenza stampa post-volo di ritorno dalla Luna disse di non essere riuscito a vedere le stelle dall’orbita lunare. E sottolineerei neanche quando il CSM si trovava all’ombra della Luna lungo il tragitto circumlunare. Collins fece quest’affermazione poco dopo che il compagno di avventura Buzz Aldrin aveva descritto come navigavano orientandosi con le stelle!

214 commenti to “Samantha va in orbita”

  1. Sei proprio un meschino, galuppa. Tu sputi in testa a gente cui non sei degno nemmeno di pulire le scarpe. L’unica consolazione è che della tua esistenza e delle puttanate che scrivi a loro non può fregare di meno. Ancora meglio: se non fosse per le persone che ti fanno notare che scrivi solo puttanate, in questo blog non ci verrebbe nessuno, a partire dal cerebromancante.

    Sei meno di zero e lo dimostri a ogni puttanata scritta, galuppa

    • Tu mi copri di insulti, impiegando un linguaggio da psicopatico, semplicemente perchè ho fornito un dato di fatto: che gli astronauti moderni non ci dicono se si vedono o no le stelle dagli oblò della ISS. Perchè?

      • E poi non e’ un ossessione? Galuppini ma non si rende conto che lei e’ costantemente, immantinentemente, ossessionato da un unico fatto avvenuto 40 anni e fischia orsono? Il mondo va avanti e lei e’ fermo com’e un tram senza rotaie sul pavé ?? Viva per Dio, una sola e’ la vita che le e’ stata concessa e smetta di ricercare il nulla…

        • No amico, lei proprio non ha capito. Il mondo (scientifico) non va avanti giusto perchè la falsificazione degli sbarchi lunari ha come conseguenze, tra le altre:

          – Il blocco dello studio dei fenomeni lunari transitori
          – Il mancato invio di robot e stazioni permanenti automatiche
          – Gli astronauti non possono dire che vedono le stelle.
          – Caratteristiche sismiche della Luna (provocate dalla teraa) in azione-reazione alle maree ed ai fenomeni tellurici provocati dalla Luna sulla Terra.

          Le basta?

      • Frequento il blog senza scrivere. Ma la pazienza non e’ senza limiti.
        Albino, chiedi perche’ gli astronauti moderni non ci dicono se si vedono o no le stelle dagli oblò della ISS?
        Credo che in lingua di mafia si dice OMERTA’ . Questa OMERTA’ e’ implicata da parte di NASA per tutti gli astronauti. Altrimenti vanno via per sempre, come Gus Grissom, White & Chaffee
        La simpatica signiora Samanta, sta risanda in questa foto. Ma dopo il suo ritorno spaziale, avra’ un faccia funerale come al solito i 3 bugiardi nella loro intervista, dopo le 2 settimane di vacanze in Nevada deserto.
        Σπιούνε ή ρουφιάνε, Albino non e’ ossessionato da un unico fatto avvenuto 40 anni, perche’ questo fato , mai non era unico, neanche era avennuto. Nella tua fantasia o sogno, di si. Tu sei un ossessionato di NASA e le sue buggie, per motivi apparenti. Lo capisci fanatico ? Siete completamente scoperti. Sostenete e preservate una frode per 40 anni. Poveracci!!!!

      • Buonasera,
        oh è tornato il suo amico greco che forse per l’occasione forse risponderà alle domande fatte tempo fa… Bentornato Sotiris.

        Mi faccia capire, allora Galuppini. Quindi lei con queste sue frasi criptiche vuole dire che anche le missioni sulla IIS sono false? Li mettono tutti in un complesso nel Nevada (perchè no Colorado)? Ed i russi, anche loro là? Ma è spettacolare questa novità!

        Prima che una risata vi seppellisca definitivamente, mancherebbe qualcosa… Ehm… Prove o confutazioni!

        Quindi Sotiris nel suo famoso libro dice che “non ci sono andati – ci sono andati” e la prefazione è fatta da uno che dice che “non ci sono andati” sulla Luna? Adesso neanche in orbita ci vanno?

        Ripeto il consiglio già dato più volte: comprare un manuale di fotografia.

        Dopo averlo letto 4/5 volte, comprare un cavalletto. Attendere la notte, ed una cielo terso.

        Provare a fare scatti del cielo con tempi da 1/125″ fino ad 2/2 minuti.

        Confrontare risultati. Piangere. Distruggere prove. Sparare ennesima baggianata su blog. Attendere insulti pacati. Offendersi. Millantare prove. Continuare così.

        Le assicuro che, nel giro di 40/60 anni, nella migliore delle ipotesi, sarete morti entrambi. Con l’augurio di lunga vita eh!

        Ciao,
        Joe

      • “A proposito della grande questione sollevata dai cospirazionisti, se cioè le missioni Apollo siano state realizzate o no, la mia opinione è che esse furono realizzate. Migliaia di persone assistettero ai lanci da Cape Canaveral che trasportavano le sonde lunari nello spazio, ed è escluso che essi fossero falsi. Per l’Apollo 11 sono giunto alla conclusione che esso andò infine sulla luna per due evidenze:
        1) I radioamatori possessori di VHF che hanno registrato le discussioni tra Houston, Armstrong e Aldrin lo confermano. Se non esistessero le loro irrefutabili testimonianze sarei giunto alla conclusione che nessun astronauta americano abbia mai messo piede sulla Luna e che sia stato tutto un “gioco di impressioni” per i media.
        2) Sulla Luna sono stati installati dei riflettori che misurano la distanza Terra-Luna su base pressoché quotidiana. Forse sono gli specchi di cui parlano gli astronauti Armstrong e Aldrin nelle conversazioni riportate nel precedente capitolo. Le misurazioni avvengono tramite laser dall’osservatorio MacDonald sul Mont Davis in Texas. Il responsabile è l’astronomo Jerry Wiant, lo stesso del documentario di Discovery Channel “Moon Landings”. In una trasmissione in diretta, ha emesso un raggio laser verso la regione della Luna dove sono installati i riflettori. Dopo 1,3 secondi nello schermo del computer se ne è visto l’arrivo, certificato dalle telecamere della televisione.
        Le successive missioni, grazie alla censura applicata dalla NASA contro lo “spionaggio” delle televisioni, furono del tutto controllate.”

        fonte: pag. 68 del libro “Il mistero della Luna”, di Sotiris Sofias (prefazione di Albino Galuppini)

        • Mi faccia capire, allora Galuppini. Quindi lei con queste sue frasi criptiche vuole dire che anche le missioni sulla IIS sono false?

          No, sono però curioso di sapere cosa succederebbe se i russi non fossero più in grado di spedire su la Soyuz.

      • Buonasera,

        delle mie ennemila domande una risposta. E’ un passo avanti.

        Le rispondo semplicemente: se non fossero più in grado di spedire su, sarebbe la fine della ISS. E per lungo tempo non ci sarebbero altri uomini sullo spazio (a parte i Cinesi che però hanno un programma proprio e non compatibile). Gli astronauti presenti dovrebbero avere il modo di tornare giù con la o le Sojuz (si scrive così). Mi pare vagamente che forse qualcuno ci ha pensato al problema di come riportare giù chi è su. Ma non erano comunque in Nevada, Sotiris?

        Allora dovrebbe comunque mettersi d’accordo con Sotiris prima di scrivere, il simpatico amico greco dice il contrario…

        Comunque, informandosi un pochino come funziona la costruzione dei razzi e delle navette spaziali, nella fattispecie russi, non guasterebbe… Esiste la programmazione, esistono le scadenze. E dovrebbe saperlo, vero Galuppini? Seminare adesso, dovrebbe saperlo, non garantisce una grande resa, nevvero, Galuppini?

        Ed infine, caro Galuppini… Dica, dica, dove vuole arrivare stavolta? Il discorso delle case del 1600 è già stato affrontato, cos’altro c’è?

        Ciao
        Joe

      • Albino Galuppini scrive:
        3 luglio 2012 alle 19:44

        Tu mi copri di insulti, impiegando un linguaggio da psicopatico, semplicemente perchè ho fornito un dato di fatto: che gli astronauti moderni non ci dicono se si vedono o no le stelle dagli oblò della ISS. Perchè?

        http://daily.wired.it/foto/2012/06/15/le-stelle-viste-dalla-stazione-spaziale-internazionale-don-pettit-28993.html

        Perchè?

      • Linguaggio da psicopatico? Ma ti sei mai letto?
        Certo che, considerando come certe volte “stupri” (in senso lato) la povera lingua italiana, il dubbio viene.

        Ma torniamo a noi e ribadiamo il concetto: sei un meschino e agisci in malafede, galuppa, e te l’hanno fatto notare in tanti qua dentro, o non te ne sei accorto?

        Continui a prendere un pezzettino alla volta degli sbarchi lunari e delle missioni spaziali in generale (una volta è il rover, l’altra le stelle, l’altra ancora le ombre, e la lista è solo all’inizio) pensando che, se prendi in contraddizione quella determinata cosa, allora “l’uomo sulla Luna non c’è stato”.

        Peccato solo che ti si sbufali in genere dopo qualche minuto, al massimo qualche ora, ogni tua strampalata teoria.

        Ma il meglio viene adesso: non hai mai tentato e mai lo farai di prendere IN TOTO gli aspetti delle missioni spaziali, e sai benissimo il perchè non lo farai; perchè prese nel loro insieme, tutto porta a concludere che ci siamo stati. Non si può dire “questo non è vero” ma senza prenderlo in correlazione con gli altri fatti a disposizione.
        E PER QUESTO CHE SEI IN MALAFEDE: PERCHE’ SAI BENISSIMO QUESTO FATTO, MA TI OSTINI A TRALASCIARLO.

        Uno dice: perchè meschino?

        Perchè sei un omuncolo senza né arte né parte, galuppa, invidioso di quello che persone normali ma animate dal fuoco della ricerca, della scienza, dell’esplorazione è riuscita a compiere e continua a compiere. Sputi in testa a gente come Sam Cristoforetti: credi che si sia svegliata ieri mattina dicendo “quasi quasi chiedo se c’è posto sulla prossima Soyuz?” Ma sei cretino?
        Sai da quanti anni si sta preparando?
        Sai che “mazzo tanto” si sta facendo per essere pronta al “viaggetto verso la ISS”?

        Se lo sapessi non saresti così meschino da scrivere articoli così di merda. BTW, stiamo ancora aspettando una risposta alla domanda “che motore di ricerca usi per le tue (mi si scusi la ripetizione) ricerche?”

        Non solo: greco, visto che “frequenti senza scrivere”, lo sai che il tuo amico galuppa ti ha dato del MALATO DI MENTE?
        Ripeto: ALBINO GALUPPINI HA DETTO CHE CHI CREDE AGLI SBARCHI LUNARI E’ UN MALATO DI MENTE, QUINDI ANCHE SOTIRIS SOFIAS SECONDO ALBINO GALUPPINI E’ UN MALATO DI MENTE.
        Infatti in questo commento https://pianetax.wordpress.com/2012/06/21/convegno-internazionale-sulla-singolarita-lunare-14-luglio-2012/comment-page-1/#comment-6312

        ha scritto “Jarrah ed io risponderemo a qualunque questione inerente il sistema per curare mentalmente quei pochi che credono l’uomo sia andato veramente sulla Luna per ben 6 volte!”

        E dici di non essere meschino, galuppa?

      • Buongiorno,

        A’mentecatto – Galuppini 200-0.

        Ed adesso, Albino? Qualche rispostina?

        Ciao
        Joe

        • ma quale risposta?
          Il fatto che non ci sia neanche un piccolo rover che scorrazza sul lato nascosto della Luna a inviare immagini inedite, come avviene per marte è giù la risposta a tutte le domande.

      • Anche se il fatto di “inviare un rover sul lato nascosto della luna” equivale a non poterlo controllare e non poterne ricevere i dati, dovendo utilizzare un “ripetitore di segnale” che sia contatto radio contemporaneamente con il rover e con gli impianti a terra.
        Piccolo dettaglio.

        • Anche se il fatto di “inviare un rover sul lato nascosto della luna” equivale a non poterlo controllare

          ma vai a cagare, scusa eh!
          Con tutta la tecnologia che c’è oggi non potrebbero mettere in orbita lunare un piccolo satellite a fare da ‘ponte’ ma cosa dici mai! Con tre satelliti a 120° potrebbero tenere sempre il contatto e ogni satellite si sgangerebbe e riaggancerebbe esattamente come le ‘celle’ dei ripetitori dei telefonini. Roba che anche un 15enne smanettone di pc potrebbe settare.

      • La mia motilità intestinale non è in discussione, comunque pagali e togliti lo sfizio, si fà prima.

        • Tu viene a discutere su questo blog senza pensare a ciò che scrivi. Per quale diamine di motivo non c’è neanche un robottino facilmente guidabile dalla Terra sulla Luna???
          Perchè altrimenti si scoprirebbe guardando probabilmente le rocce, il paesaggio e la terra da lassù che le foto dell’Apollo SONO FALSE.

      • Buongiorno,

        “il paesaggio e la terra da lassù che le foto dell’Apollo SONO FALSE.”

        ma Galuppini, ne ha parlato con Sofiris?

        Ciao
        Joe

      • galuppa wrote “Il fatto che non ci sia neanche un piccolo rover che scorrazza sul lato nascosto della Luna a inviare immagini inedite, come avviene per marte è giù la risposta a tutte le domande.”

        E’ una risposta del cazzo e lo sai, galuppa.

        Meschino e in malafede come pochi, non fai altro che confermarlo a ogni pié sospinto.

        • Ho visto che la ‘bestia’ italo-svizzera si occupa pure lui di Samantha. A tal proposito spero possa venire al convegno del 14 luglio come ospite ‘unannounced’ tra il pubblico.

      • Galuppa, la smetti di prenderti in giro?

        Attivissimo ospite non annunciato? Ma sei così cretino da credere che segue questo blog?

        Comunque, rifletti un po’ su come si scrive un articolo: lui fa informazione, tu sputi sentenze senza nemmeno conoscere la persona oggetto dei tuoi insulti o peggio, senza nemmeno sapere di chi stai parlando. Vergognati

      • Allora, sono tre satelliti, un rover, ci mettiamo tre o quattro ricercatori universitari per progettare e costruire ed infine un 15enne smanettone di pc per “settare”.
        Fai mettere tutto assieme e lo fai partire. Che ci vuole?
        Mi raccomando, non usare la NASA per il vettore, buona missione.

      • Bello questo nuovo POSTULATO galuppiniano…. Quindi applicando il postulato :

        Il fatto che non ci sia neanche un piccolo , che abbia ripreso il lato nascosto del convegno svoltosi al ristorante , ad inviare immagini inedite a noi curiosi, come avviene per qualsiasi convegno che dir si voglia è gia’ la risposta a tutte le domande.

        Anche uno smanettone di 5 anni sa usare la videocamera di uno smartphone del resto…
        Concorda GALUPPINI?
        Se non concorda mi vien da pensare che questo postulato ha già un problema ….

        • A tutto c’è una spiegazione (metodo scientifico causa-effetto, no?) ma la fatto che della Luna non si parla più e nn si manda niente sulla superficie non c’èa lcuna spiagazione.

      • E avanti a sparare stronzate: galuppa, ti dice niente l’acronimo LRO? Più facile? Kaguya ti dice niente? No eh?
        Chandrayaan? E’ un piatto di riso al curry per te?

        Vogliamo parlare dei tuoi amici cinesi?
        Vero, però che da anni non ci sono sonde che hanno toccato il suolo lunare… Chi ha detto LCROSS!?!

        Non si parla più della Luna? Non ci sono state più missioni verso la Luna? Vedi che sei meschino e in malafede galuppa?

        E sbugiardabile in un attimo?

        • Ancora una volta
          Sono tutte missioni forse inventate. Anche se non lo sono nessuna di esse è allunata e mandato slendide immagini della Terra e della superficie selenica. Io come ho scritto mi riferivo a ‘rover’ tipo quelli spediti su Marte.

      • Buongiorno,

        “Sono tutte missioni forse inventate.”

        Ma perchè quelle su Marte devono essere vere (sono dell’infame falsa mentitrice Nasa) e quelle sulla Luna giapponesi etc sono false?

        Dica la verità, cosa le ha fatto di male la Luna? Le sta sulle balle?

        Ciao
        Joe

      • Che STRONZATE!!!!!!!!
        Perchè non vai a scrivere i testi a Giacobbo?
        Li trova troppo scadenti, forse?

      • Ma voi…. avete una idea di cosa significhi tutto questo?
        No eh?
        Ve lo dico io.
        Significa che Ettorino FINALMENTE ha trovato un vascone gigantesco dove sguazzare tranquillo e beato senza il timore di venire buttato fuori a calci nel culo (come puntualmente TUTTI gli amministratori di blog e forum hanno fatto finora – persino quelli di Luogocomune!).
        E significa anche un’altra cosa: che grazie alla complicità di Ettorino, il duo comico che ben conosciamo continuerà a farci ridere a crepapelle, dando un notevole contributo alla medicina moderna, in quanto eccellenti diuretici e potenti antidepressivi.
        Ma il merito, alla fin fine di chi è?
        Ma SUO, dell’unico, inconfondibile, insuperabile PALTAMAN!
        Infatti Ettorino non tollera che qualcuno dica cazzate più grosse delle sue, perciò interviene puntualmente quando si accorge che il duo comico tenta di strappargli il Record universale.
        BENISSIMOOO….!!!! Nevvero cari e sagaci lettori?

      • albino, poche palle: dici che della Luna non si parla più invece è vero il contrario. Continui a farti sbufalare in un attimo perchè ti stai arrampicando sugli specchi, perchè SAI che quello che dici è FALSO dalla prima all’ultima lettera, ma NON PUOI permetterti di ammetterlo altrimenti il tuo castello di carte e LA TUA SPERANZA DI LUCRARCI SOPRA va A FARSI FOTTERE.

        Meschino, menzognero e in malafede. As always.

      • “Sono tutte missioni forse inventate. Anche se non lo sono nessuna di esse è allunata e mandato slendide immagini della Terra e della superficie selenica. Io come ho scritto mi riferivo a ‘rover’ tipo quelli spediti su Marte”

        Differenza tra la beffa lunare e la beffa marziana? Marte si luna no?
        Mi riferisco a quanto di non umano e’ finito sulla luna o molto vicino alla luna (LRO) che ha mostrato cio’ che lei cerca insieme ad altri da 40 anni e fischia!!

    • SOFIAS, GALUPPA TI HA DATO DEL MALATO DI MENTE! COSA RISPONDI?

      • A proposito, greco: anche tu in quanto a stronzate non te ne fai mancare una. Dici che Sam avrà una faccia da funerale come quelli tornati dalla Luna dopo il suo ritorno dalla ISS?

        Intendi forse questa foto? http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/HIGH/6900602.jpg

        Ti rendi conto, vero, che in quel momento il PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI STAVA PARLANDO CON LORO IN FORMA UFFICIALE?!?

        Perchè quando invece i “paroloni” erano stati detti e l’atmosfera si era fatta più rilassata, sono state scattate foto come questa

        e questa

        e questa

        e questa

        e anche questa

        tanto per dirne qualcuna?

        Ma tu hai mai parlato con un astronauta, greco? Mi sa di no, altrimenti cazzate del genere non le scriveresti. Tristezza? Ma scherzi?

        Uno che è stato nello spazio lo riconosci subito, perchè quando parla della sua esperienza gli si illuminano gli occhi, perchè provi sensazioni e vedi cose che sono fuori della portata di chi non ci è stato. Sono esperienze uniche e irripetibili, se non nello spazio.

        Chi ti credi di fregare, sotiris, con le fregnacce che spari?

  2. Grande galuppebete! Un’altra dimostrazione di demenza! Così si fa! 😉

    • OH – Oh….!!! – E’ arrivato il papà di Apollo11 !!

      • p.s. Tenetevi forte…..!!!!

        • Altro p.s. UH ! UH ! UH ! UH ! UH ! UH ! UH !

        • Hai visto Nemo, cosa fa Ettorino?
          Viene di nascosto a scrivere i suoi messaggini ben sapendo che nessuno può rispondergli! 🙄
          Ah, ma IO POSSO! Vero Ettorì? 😉
          E in questa sede, al cospetto di tutti i lungimiranti lettori, dichiaro che sei un FILIBUSTIERE MARRANO e VILE! 😉
          Non credetegli cari lettori! Ettorino è solo un vecchietto isterico che cerca di adescarvi con i suoi… “ragionamenti arzigogolati”. Povero lui… 😦

        • Ma che ragionamenti arzigogolati! Sono le solite scemenze! 😆

  3. AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

    BRAVISSIMO ALBINO GALUPPINI……….!!!!

    Con questo tuo articolo, ad Onor del Vero, HAI COMPLETAMENTE ANNIENTATO questi poveri…”astronautici” !!! – AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

    • Ettorebete, dimmi una sola persona su sto blog che non crede agli allunaggi apparte te e il galuppa e ti prometto che non ti insulto più! Una sola persona!! Dai!!! Sotiris non vale perchè qui sul blog dice che non ci siamo andati ma nel suo libro dice che ci siamo andati, quindi non vale! Dai, ti sfido!

      • In questo blog i soli a non credere agli allunaggi sono Ettorino, Galuppini, Sofias e Oronzo Trombone (ma solo perché è innamorato di Ettore, mica per altro)

      • In questo blog i soli a non credere agli allunaggi sono Ettorino, Galuppini, Sofias e Oronzo Trombone (ma solo perché è innamorato di Ettore, mica per altro)

        Eh no mio caro Apollo11: Sotiris non vale perchè nel suo libro scrive che le missioni apollo sono vere!!! 😀

  4. A’ mentecatto! scrive:
    3 luglio 2012 alle 19:26

    Sei proprio un meschino, galuppa. Tu sputi in testa a gente cui non sei degno nemmeno di pulire le scarpe. L’unica consolazione è che della tua esistenza e delle puttanate che scrivi a loro non può fregare di meno. Ancora meglio: se non fosse per le persone che ti fanno notare che scrivi solo puttanate, in questo blog non ci verrebbe nessuno, a partire dal cerebromancante.

    Sei meno di zero e lo dimostri a ogni puttanata scritta, galuppa

    —————————————————————————————————————————-

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

    Povero…”astronautico” !! – CHE FIGURACCIAAAAAAA………..!!!!!!

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! – (…GIURO che non mi sono mai divertito così tanto !! – AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! )

  5. “Frequento il blog senza scrivere…” : e farebbe bene a continuare in questa bella idea

    “Albino, chiedi perche’ gli astronauti moderni non ci dicono se si vedono o no le stelle dagli oblò della ISS?” : forse hanno qualcosina di più interessante da fare, studiare (anche per lei e per i suoi nipoti), riportare a terra informazioni, studi, esperimenti ?

    “Questa OMERTA’ e’ implicata da parte di NASA…” : Ovvero il Bue che dice cornuto all’asino (ricordo a lei e ad Albino che su questo Blog non c’è traccia di mezza risposta alle nostre domande a voi due rivolte a partire dal vostro CONVEGNO o CASHMOB pro SOLITUDO che dir si voglia…e lei mi parla di omertà? Ma quanti soldoni ha da spendere questa NASA e soprattutto quanta gente ha pagato ? Solo 3 sciroccati (…”come Gus Grissom, White & Chaffee”…) hanno dovuto eliminare? Miiiizzega, alla faccia dell’omertà, pagan bene sti americani !!

    “Nella tua fantasia o sogno, di si…” : io la fantasia la uso per fare dell’altro, e mi piace pure.

    “Tu sei un ossessionato di NASA e le sue buggie, per motivi apparenti” : Apparenti da cosa? Lei ha per caso prove sul fatto che io sia stipendiato dalla NASA? o da qualche ente governativo statunitense? o Russo magari? S è così lei sta violando la mia privacy e potrei anche pensare di denunciarla. In caso contrario impari a documentare quanto afferma perché in caso contrario le sue sono grandi fantasie (La avverto, non vale il solito ritornello “E’ tutto scritto nei miei libri…etc.etc. non li leggo i suoi libri, non ho tempo al momento).

    “Lo capisci fanatico?” : L’unica cosa per cui posso essere definito fanatico sono i miei due figli. Il fanatico (opportunista) è lei.

    “Sostenete e preservate una frode per 40 anni. Poveracci!!!!” : Punto primo io non preservo nessuna frode, ho solo maturato una idea leggendo, leggendo, leggendo (tranne i suoi libri chiaramente) anche moltissime pubblicazioni di chi la pensa diversamente, ben scritte e ben strutturate ma le sue opere proprio no, grazie… Punto secondo, “Poveracci”, lo rivolga a qualcun altro (e non dico altro) e soprattutto la smetta di insultare impunemente chi la pensa diversamente da lei perché è sintomo di debolezza e di chi non ha argomenti se non l’uso della parola per offendere.

  6. Joe scrive:
    3 luglio 2012 alle 22:28

    Buonasera,
    oh è tornato il suo amico greco che forse per l’occasione forse risponderà alle domande fatte tempo fa… Bentornato Sotiris.

    Mi faccia capire, allora Galuppini. Quindi lei con queste sue frasi criptiche vuole dire che anche le missioni sulla IIS sono false? Li mettono tutti in un complesso nel Nevada (perchè no Colorado)? Ed i russi, anche loro là? Ma è spettacolare questa novità!

    Prima che una risata vi seppellisca definitivamente, mancherebbe qualcosa… Ehm… Prove o confutazioni!

    Quindi Sotiris nel suo famoso libro dice che “non ci sono andati – ci sono andati” e la prefazione è fatta da uno che dice che “non ci sono andati” sulla Luna? Adesso neanche in orbita ci vanno?

    Ripeto il consiglio già dato più volte: comprare un manuale di fotografia.

    Dopo averlo letto 4/5 volte, comprare un cavalletto. Attendere la notte, ed una cielo terso.

    Provare a fare scatti del cielo con tempi da 1/125″ fino ad 2/2 minuti.

    Confrontare risultati. Piangere. Distruggere prove. Sparare ennesima baggianata su blog. Attendere insulti pacati. Offendersi. Millantare prove. Continuare così.

    Le assicuro che, nel giro di 40/60 anni, nella migliore delle ipotesi, sarete morti entrambi. Con l’augurio di lunga vita eh!

    Ciao,
    Joe

    —————————————————————————————————————————-

    MA SMETTETELA, DAI…….!!!! – Non vi rendete conto che vi fate solo ridere dietro ?

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

    P.S.
    Ciao a tutti voi…” ASTRONAUTICI ” e GRAZIE per avermi fatto TANTO ridere !! – AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

  7. Sotiris, vigliacco, ben tornato! Allora spiegaci un pò questa cosa… Perchè nel tuo libro dici che sicuramente gli americani sono stati sulla luna e qui invece dici che sono tutti bugiardi? Questa volta ce lo spiegherai o farai il solito vigliacco scappando come sempre?

  8. σπιούνος, scrive:
    3 luglio 2012 alle 23:16

    Saper far ridere è una grande arte, far piangere è una brutta cosa…commiserarti, come capita con te è il minimo per ogni essere umano pietoso. Volevo sapere ma quell’uno dopo il nome cosa significa? il numero dei tuoi amici? Il numero dei libri che hai letto? il piano dove abiti? L’unico che conosci? Il numero di volte che qualcuno ti ha preso sul serio? Il numero di telefono che vorresti avere per non dimenticartelo?

    —————————————————————————————————————————

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

    MA NON SAI PIU’ COSA SCRIVERE……….????

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

  9. MAMMA MIA che vispo Ettorino in questo topic!!! O_O
    Mai vista una cosa del genere!
    Cosa è successo ciccio?
    L’eccessiva dose di viagra, oltre che alzarti l’uccello, ha avuto un potente effetto esilarante?
    Mi sembri il “Joker” di Batman!
    O forse sarà il troppo “Barbera Monbello”?
    Ciao ciccioo!!!

  10. Ma possibile che tu debba scrivere stronzate proprio su ogni cosa? Ma smettila, per favore, basta sputare su lavoro altrui, vai TU a lavorare, salga a bordo del suo cazzo di modellino dell’aquila dei tuoi cazzo di telefilm di merda e lascia perdere chi lavora davvero per il progresso scientifico.

  11. “- Gli astronauti non possono dire che vedono le stelle.”

    Come non possono dire? Lo hanno detto.

    Galuppa, in quella conferenza stampa e` stato detto piu` volte che gli astronauti si orientavano con le stelle, ma usando un apposito canocchiale.
    Appoggiando l’occhio all’oculare (ovviamente non quando erano all’esterno, eh?), la luce ambiente prodotta dal riflesso sul suolo viene schermata dallo strumento.
    Ed infatti a occhio nudo non vedevano le stelle.
    Inoltre quando si trovavano in orbita dalla parte scura della Luna, le stelle si vedevano.
    Armstrong non si ricora QUALI stelle aveva visto mentre fotografava la corona solare.

    “ARMSTRONG : We were never able to see stars from the lunar surface or on the daylight side of the Moon by eye without looking through the optics. I don’t recall during the period of time that we were photographing the solar corona what stars we could see.”

    La trascrizione dell’intervista te la cerchi da te. impara a farlo.

  12. ‘A mentecatto scrive:
    4 luglio 2012 alle 11:39

    Linguaggio da psicopatico? Ma ti sei mai letto?
    Certo che, considerando come certe volte “stupri” (in senso lato) la povera lingua italiana, il dubbio viene.

    Ma torniamo a noi e ribadiamo il concetto: sei un meschino e agisci in malafede, galuppa, e te l’hanno fatto notare in tanti qua dentro, o non te ne sei accorto?

    Continui a prendere un pezzettino alla volta degli sbarchi lunari e delle missioni spaziali in generale (una volta è il rover, l’altra le stelle, l’altra ancora le ombre, e la lista è solo all’inizio) pensando che, se prendi in contraddizione quella determinata cosa, allora “l’uomo sulla Luna non c’è stato”.

    Peccato solo che ti si sbufali in genere dopo qualche minuto, al massimo qualche ora, ogni tua strampalata teoria.

    Ma il meglio viene adesso: non hai mai tentato e mai lo farai di prendere IN TOTO gli aspetti delle missioni spaziali, e sai benissimo il perchè non lo farai; perchè prese nel loro insieme, tutto porta a concludere che ci siamo stati. Non si può dire “questo non è vero” ma senza prenderlo in correlazione con gli altri fatti a disposizione.
    E PER QUESTO CHE SEI IN MALAFEDE: PERCHE’ SAI BENISSIMO QUESTO FATTO, MA TI OSTINI A TRALASCIARLO.

    Uno dice: perchè meschino?

    Perchè sei un omuncolo senza né arte né parte, galuppa, invidioso di quello che persone normali ma animate dal fuoco della ricerca, della scienza, dell’esplorazione è riuscita a compiere e continua a compiere. Sputi in testa a gente come Sam Cristoforetti: credi che si sia svegliata ieri mattina dicendo “quasi quasi chiedo se c’è posto sulla prossima Soyuz?” Ma sei cretino?
    Sai da quanti anni si sta preparando?
    Sai che “mazzo tanto” si sta facendo per essere pronta al “viaggetto verso la ISS”?

    Se lo sapessi non saresti così meschino da scrivere articoli così di merda. BTW, stiamo ancora aspettando una risposta alla domanda “che motore di ricerca usi per le tue (mi si scusi la ripetizione) ricerche?”

    Non solo: greco, visto che “frequenti senza scrivere”, lo sai che il tuo amico galuppa ti ha dato del MALATO DI MENTE?
    Ripeto: ALBINO GALUPPINI HA DETTO CHE CHI CREDE AGLI SBARCHI LUNARI E’ UN MALATO DI MENTE, QUINDI ANCHE SOTIRIS SOFIAS SECONDO ALBINO GALUPPINI E’ UN MALATO DI MENTE.
    Infatti in questo commento https://pianetax.wordpress.com/2012/06/21/convegno-internazionale-sulla-singolarita-lunare-14-luglio-2012/comment-page-1/#comment-6312

    ha scritto “Jarrah ed io risponderemo a qualunque questione inerente il sistema per curare mentalmente quei pochi che credono l’uomo sia andato veramente sulla Luna per ben 6 volte!”

    E dici di non essere meschino, galuppa?

    —————————————————————————————————————————

    DOVEROSAMENTE ti faccio notare “caro” ‘A mentecatto che, ad Onor del Vero, con questo tuo articolo ti rendi ESTREMAMENTE FALSO E ANTIPATICO !!!

    p.s. Vedi un po’ te….!!

  13. ‘A mentecatto scrive:
    4 luglio 2012 alle 17:09

    A proposito, greco: anche tu in quanto a stronzate non te ne fai mancare una. Dici che Sam avrà una faccia da funerale come quelli tornati dalla Luna dopo il suo ritorno dalla ISS?

    Intendi forse questa foto? http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/HIGH/6900602.jpg

    Ti rendi conto, vero, che in quel momento il PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI STAVA PARLANDO CON LORO IN FORMA UFFICIALE?!?

    Perchè quando invece i “paroloni” erano stati detti e l’atmosfera si era fatta più rilassata, sono state scattate foto come questa

    e questa

    e questa

    e questa

    e anche questa

    tanto per dirne qualcuna?

    Ma tu hai mai parlato con un astronauta, greco? Mi sa di no, altrimenti cazzate del genere non le scriveresti. Tristezza? Ma scherzi?

    Uno che è stato nello spazio lo riconosci subito, perchè quando parla della sua esperienza gli si illuminano gli occhi, perchè provi sensazioni e vedi cose che sono fuori della portata di chi non ci è stato. Sono esperienze uniche e irripetibili, se non nello spazio.

    Chi ti credi di fregare, sotiris, con le fregnacce che spari?

    —————————————————————————————————————————

    E’ inutile che insisti….!! – MINCHIOONEEEEEEEEE……..!!!! – (…EH ! EH ! EH ! EH ! )

    Dopo i miei interventi (…tutti CHIARAMENTE esposti su questo MAGNIFICO Sito di Albino Galuppini ! ) E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE che tra i numerosissimi e attenti lettori di questo Blog ci sia ancora qualcuno che ti possa credere sulla…” BONTA’ ” delle missioni Apollo !!

    CAPITOOOOOOOO…………..??????

    p.s. Ma si può essere più DEFICIENTI di questo qua, cari lettori ?? – NO !! EH…?

    • Se hai qualcosa da dire, cerebromancante, fallo, ma che sia costruttivo.
      Altrimenti se continui così parli solo per dare aria ai denti, ergo l’unico minchione, qua dentro, sei tu.

      Oltre a essere un meschino, menzognero e in malafede come il titolare di questo blogghetto.

  14. E’ inutile che insisti….!! – MINCHIOONEEEEEEEEE……..!!!! – (…EH ! EH ! EH ! EH ! )

    Dopo i miei interventi (…tutti CHIARAMENTE esposti su questo MAGNIFICO Sito di Albino Galuppini ! ) E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE che tra i numerosissimi e attenti lettori di questo Blog ci sia ancora qualcuno che ti possa credere sulla…” BONTA’ ” delle missioni Apollo !!

    CAPITOOOOOOOO…………..??????

    p.s. Ma si può essere più DEFICIENTI di questo qua, cari lettori ?? – NO !! EH…?
    ______________________________________________________________________________

    Ettorebete, ma dacci qualche prova no? Finora siamo in netta maggioranza noi che crediamo alla verità delle missioni Apollo rispetto a voi che non ci credete! A meno che “tutti” quelli che dici tu, stranamente, si rifiutano di credere…
    Ettore, mi dispiace, hai perso!

  15. Ettorino – mentre dovrebbe stare già a letto – sta qui e scrive:

    E’ inutile che insisti….!! – MINCHIOONEEEEEEEEE……..!!!! – (…EH ! EH ! EH ! EH ! )

    Dopo i miei interventi (…tutti CHIARAMENTE esposti su questo MAGNIFICO Sito di Albino Galuppini ! ) E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE che tra i numerosissimi e attenti lettori di questo Blog ci sia ancora qualcuno che ti possa credere sulla…” BONTA’ ” delle missioni Apollo !!

    CAPITOOOOOOOO…………..??????

    p.s. Ma si può essere più DEFICIENTI di questo qua, cari lettori ?? – NO !! EH…?

    ——————————————————————-

    Ma guardate, guardate! Non è meraviglioso?
    Un messaggio con ben SEI RIGHE di testo, tutto studiato alla perfezione, con i puntini di sospensione, i punti esclamativi, le maiuscole al posto giusto, i sei punti interrogativi, i trattini, gli spazi tra le parole ben calibrati… pura poesia!
    IO MI INCHINO di fronte ad un messaggio così artistico e pieno dell’espressione ettoriana.
    A giudicare dalla complessità penso che Ettorino deve avere impiegato non meno di 30 minuti per scriverlo. Eh, mica è un messaggio come i vostri, con quattro parole in croce. Qui c’è tecnica, studio…. PERO’…………………….
    Però….
    Non è completo!
    Vero Ettorì? (e non puoi negarlo!)
    Infatti mancano le faccine! Quelle che a Ettorino piacciono tanto. Però qui non sa come si usano.

    E allora, caparbi lettori, vogliamo completare questo già capolavoro e renderlo memorabile?

    ———————————————–

    E’ inutile che insisti….!! 🙄 – MINCHIOONEEEEEEEEE……..!!!! 😛 – (…EH ! EH ! EH ! EH ! )

    Dopo i miei interventi 😯 (…tutti CHIARAMENTE esposti su questo MAGNIFICO Sito di Albino Galuppini ! ) 😯 E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE che tra i numerosissimi e attenti lettori di questo Blog ci sia ancora qualcuno che ti possa credere sulla…” BONTA’ ” delle missioni Apollo !! 😎

    CAPITOOOOOOOO…………..?????? 😡

    p.s. Ma si può essere più DEFICIENTI di questo qua, cari lettori ?? 😯 – NO !! EH…? 😦

    :mrgreen: 😆 :mrgreen: 😆 :mrgreen: 😆 :mrgreen: 😆 :mrgreen:

    Ettore 🙂

  16. Gius scrive:

    Ma dacci qualche prova no?

    Risposta istantanea di Ettore:

    Ecco qua….!

    http://theconspiracyzone.podcastpeople.com/posts/28159

  17. E qui ce ne sono altre….!!

    http://www.aulis.com/stereoparallax.htm

    p.s. Non metto la traduzione in italiano perchè sicuramente voi…” Astronautici ” avete tanto studiato e l’inglese lo sapete a menadito ! – Nevvero ?

    • E certo che negli anni ’60 a Torino, quando c’era quella brutta aria irrespirabile, non veniva insegnato l’inglese nelle scuole, vero Ettorì? Però potevi sempre farti una cultura personale!
      Invece di perdere tempo con questa panzana del Moon Hoax avresti imparato l’inglese. Peggio per te.

    • Ti avevo gia’ spiegato perche’ il tipo di aulis compie errori madornali.

      L’inglese non e’ una lingua difficile. Di impegnativo c’e’ la sua pronuncia.
      L’inglese tecnico poi e’ semplificato rispetto all’inglese letterario. Nella scienza e tecnica viene usato come linguaggio comune, internazionale. Lo usano perfino i Cinesi.
      Inizia a studiare l’inglese, Ettori’.

    • Cerebromancante, il problema non è chi l’inglese l’ha studiato, ma chi non l’ha fatto; in questo caso si parla di te, che quindi ci propini cazzate a nastro senza nemmeno sapere di che cosa l’articolo in oggetto sta parlando, se non nella misura delle traduzioni maccheroniche che spesso vengono fatte dai traduttori automatici.
      Ergo: se continui a parlare solo per dare aria ai denti, continui ad essere l’unico minchione che frequenta questo blog.

    • Apollo11 scrive:

      Vabbè, tanto… cosa se ne fa dell’inglese adesso che sta per tirare le cuoia?

      —-

      Ma la smetta per favore di importunare il Signor Ettore!
      Sarà pure anziano come lei dice ma è molto più intelligente ed arzillo di lei! Infatti balla divinamente il latinoamericano con molte ballerine ed è anche un gran donnaiolo!
      Invece lei Apollo, dai suoi ragionamenti puerili deduco che non ha mai fatto all’amore con una donna. Sbaglio?
      Si stia zitto, che fa più bella figura!

  18. Galuppa, ma il vile sotiris è autonomo o glielo dici te a cosa può rispondere e a cosa no?

  19. IMMAGINATE, cari lettori di avere in mano una margherita.
    Iniziate a staccare uno ad uno i petali:
    Annientato, non annientato, annientato, non annientato, annientato, non annientato….
    ……. annientato, non annientato….. ANNIENTATO!

    Ebbene sì, sagaci lettori! Ettore è stato IMPIETOSAMENTE ANNIENTATO anche in questo topic.
    Non siete felici? Io sì.

    Buona giornata a tuttiiiii….!!!

  20. Qualunque persona razionale che si informa non crede agli sbarchi sulla Luna.

    Non è vero. Io mi sono informato e lo ritengo del tutto plausibile. Come al solito sei un bugiardo.

    • No, tu cerdi perchè vuoi credere altrimenti ti crollerebbe addosso quella ridicola gabbia senza sbarre che i poteri forti ti hanno creato attorno. Tu hai scelto la pillola blu (ricordi Morpheus?), non te ne faccio una colpa.

      • Che brillante riflessione. Probabilmente hai visto troppi film (americani), questa di matrix fa il pari col ragazzino smanettone del rover.
        Sconsolante, davvero.

        • La tua è una risposta senza senso, la mia un osservazione ‘acuta’. Basta guardare le facce degli astronauti durante la conferenza stampa post allunaggio per uscire da ‘matrix’.

      • Buongiorno,

        mi scusi Galuppini, pensavo che il discorso degli astronauti tristi /astronauti sorridenti fosse già stata spiegata ed accettata… ma non mi pare proprio… Provi a riguardare qualche post fa.

        Visto che Matrix le piace così tanto, e che tanto ha cambiato la sua vita… Chi le dice di non essere lei in errore? Si fidi, una volta tanto…

        Ciao
        Joe

      • Ciapa, CAZZARO, un bel copia incolla giusto per farti notare che gli specchi dove ti stai invano arrampicando sono pure ricoperti d’olio: Intendi forse questa foto? http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/HIGH/6900602.jpg

        Ti rendi conto, vero, che in quel momento il PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI STAVA PARLANDO CON LORO IN FORMA UFFICIALE?!?

        Perchè quando invece i “paroloni” erano stati detti e l’atmosfera si era fatta più rilassata, sono state scattate foto come questa

        e questa

        e questa

        e questa

        e anche questa

        tanto per dirne qualcuna?

        E ricorda, galuppa, sei un CAZZARO a ragion veduta: perchè uno che prima cerca (senza successo, visto le puttanate sbufalabili in tempo zero che scrive) di convincere in maniera “scientifica” che l’uomo sulla Luna non c’è stato, e poi ti tira fuori la pillolina blu di matrix…
        E’.
        UN.
        CAZZARO.

        sapendo di esserlo.

    • Come al solito sei un bugiardo.

      ——————————————————————————————————-

      Ad Onor del Vero il bugiardo (…falso è più corretto ! ) sei tu !!

  21. Da anni penso soprattutto il discorso dei rapimenti alieni, che tanti diciamo ricercatori hanno cercato di dargli un senso e non c’era, e dicevano: ma com’è possibile che questi alieni stanno veramente facendo dei rapimenti su centinaia se non migliaia di persone e mettono degli impianti sottocutagnei? … a volte si dice addirittura clonano i corpi di alcuni rapiti … insomma, tutte cose che sembrano non aver senso … se veramente una civiltà aliena (poi magari non sono tutti amici nostri), però magari ci può essere una civiltà aliena che vuole in qualche modo aiutare la razza padana a preservarsi da una futura catastrofe, il fatto di mettere dei chip sottocutanei ad alcuni esseri padani potrebbe anche avere un senso buono, nel senso di trovarli velocemente prima che succeda una catastrofe, all’ultimo minuto. Oppure clonare le persone perché se qualche persona dovesse morire, loro comunque hanno il backup.
    Comunque penso che questi astronauti sono più esposti, ma se lo sanno e non lo vogliono dire non lo so…!!!! Altro che stelle, dovrebbero vedere….!!!!! GLI ALIENI, INVECE….!!!!

    MAH….!!!!!!

  22. No, tu cerdi perchè vuoi credere altrimenti ti crollerebbe addosso quella ridicola gabbia senza sbarre che i poteri forti ti hanno creato attorno. Tu hai scelto la pillola blu (ricordi Morpheus?), non te ne faccio una colpa.

    No credo perchè la logica suggerisce l’autenticità degli sbarchi. Se si scoprisse che fosse tutta una montatura non crollerebbe nessuna gabbia, semplicemente scrollerei le spalle. Cosa me ne fregherebbe?
    Se si scoprisse che ci sono andati una volta e poi gli alieni hanno detto non tornate più sai cosa farei? Me ne sbatterei: se in 50 anni non sono mai venuti a trovare i miei e me non vedo perchè dovrebbero farlo nei prossimi 50.
    Se si scoprisse che Marte è stato abitato sai cosa farei? Penserei che la cosa ha un senso ma non starei a criticare la Nasa data la psicosi che una cosa del genere scatenerebbe. Potrei continuare per ore, ma la verità è spesso più semplice di millemila cospirazioni. A volte è persino più deludente ed è per questo che tu e i tuoi compari vi costruite una gabbia di fandonie alla quale decidete deliberatamente di credere incoraggiandovi a vicenda: volete lo scandalo, lo scoop, vi accontentate di emozioni finte, tralasciando la verità. Poi provate a coinvolgere gli altri provando a guadagnarci sopra. Ecco qual’è la verità.

    • Chapeau Gius, non avrei saputo dirlo meglio.

      Soprattutto l’ultima parte (cit.): “la verità è spesso più semplice di millemila cospirazioni. A volte è persino più deludente ed è per questo che tu e i tuoi compari vi costruite una gabbia di fandonie alla quale decidete deliberatamente di credere incoraggiandovi a vicenda: volete lo scandalo, lo scoop, vi accontentate di emozioni finte, tralasciando la verità. Poi provate a coinvolgere gli altri provando a guadagnarci sopra. Ecco qual’è la verità.”

    • No credo perchè la logica suggerisce l’autenticità degli sbarchi.

      No! la logica suggerisce esattamente il contrario come ho dimostrato nel mio articolo
      ‘Reductio ad absurdum”. Sia la logica aristotelica sia la logica matematica.

      • Ma ti ascolti quando scrivi ‘ste puttanate?

        CAZZARO.

        • La logica dice che sulla Luna non ci sono mai andati. Non c’è una singola foto credibile. Il silenzio degli astronauti, il fatto che non ci sono nemmeno ritornati con un piccolo rover teleguidato, quando 40 ani fa scorazzavano con una macchinina.
          A te la logica cosa suggerisce???

      • Che sei un cazzaro che si appiglia sul niente, galuppa; che sei un cazzaro, che nega le evidenze della logica d’insieme tentando di smentire i particolari uno ad uno, senza peraltro riuscirci.

        Mi suggerisce che sei un cazzaro, la cui speranza era farci dei soldi sopra questa montagna di fuffa che è il “sulla luna non ci siamo mai stati”; che sei un cazzaro che vede i soldini allontanarsi sull’onda delle risate e degli sbufalamenti continui che subisci a ogni puttanata che scrivi, e tenti disperatamente, ANCHE APPIGLIANDOTI A UN FILM DI FANTASCIENZA (neppure dei migliori, IMHO) sperando che qualche boccalone disposto ad ascoltarti e a cacciare fuori i suoi dindini per darteli a te ci sia ancora, la fuori.

        Ma, parafrasando un altro film fantascienzo, povero piccolo galuppa, “nello spazio, nessuno può fregare di meno di ascoltarti gridare le tue puttanate”.

        Cazzaro

        • Albino Galuppini
          5 luglio 2012 @ 17:22

          La logica dice che sulla Luna non ci sono mai andati. Non c’è una singola foto credibile. Il silenzio degli astronauti, il fatto che non ci sono nemmeno ritornati con un piccolo rover teleguidato, quando 40 anni fa scorazzavano con una macchinina.
          A te la logica cosa suggerisce???

          ————————————————————————————-

          BRAVO…..!!!! – Assolutamente implacabile !!

      • ALLUCINANTE!!!!!!! Ma vi siete accorti che questo qua sta diventando come Ettore? Solo il fatto che è appena più intraprendente gli dà appena più di credibilità, ma di pochissimo.

      • Della filosofia dietro gli sbarchi lunari ne ho accennato ne mio articolo nel numero di giugno 2012 di Notizirio UFO ancora in edicola.

      • Cosa dicevo prima?

        ‘ sei un cazzaro, la cui speranza era farci dei soldi sopra questa montagna di fuffa che è il “sulla luna non ci siamo mai stati” ‘

        Cosa dice il cazzaro poco dopo?

        ‘Della filosofia dietro gli sbarchi lunari ne ho accennato ne mio articolo nel numero di giugno 2012 di Notizirio UFO ancora in edicola.’

        CAZZARO.

        E MARCHETTARO.

        Ti tiri la zappa sui piedi da solo, galuppa

    • Buongiorno,
      come l’esimio “A’ mentecatto” mi associo nei complimenti per la chiarezza espositiva.
      Galuppini, mi spiega quale sarebbe la spiegazione logica aristotelica e matematica che proverebbero quel che dice lei?

      (finirà anche questa domanda nel novero delle senza risposta?)

      Ciao
      Joe

    • se in 50 anni non sono mai venuti a trovare i miei e me non vedo perchè dovrebbero farlo nei prossimi 50.

      ———————————————————————————————————

      FORSE per farvi smettere di raccontare balle….!!! – Non credi ?

  23. COMUNQUE SIA cercate di capirmi…”cari astronautici” !
    Se foste riusciti a confutarmi tutte le prove di questi due Siti che vi ho citato molte volte….

    http://www.aulis.com/stereoparallax.htm

    http://theconspiracyzone.podcastpeople.com/posts/28159

    ….potrei anche incominciare a credere che dodici astronauti americani sono stati sulla Luna !

    NON VI SEMBRA…..?

  24. Per favore, cari lettori…..! – Adesso piantatela la di ridere !!

  25. CHE BELLOOOOO……….!!!!!

    Pare che gli astronautici cretinetti se ne siano andati !!

  26. Gius scrive:
    5 luglio 2012 alle 23:07

    No

    —————————————————————————————————————————-

    Se vuoi rimanere qua a farti ridere dietro dagli attenti e intelligenti lettori di questo Blog, accomodati pure !!

  27. La logica dice che sulla Luna non ci sono mai andati. Non c’è una singola foto credibile. Il silenzio degli astronauti, il fatto che non ci sono nemmeno ritornati con un piccolo rover teleguidato, quando 40 ani fa scorazzavano con una macchinina.
    A te la logica cosa suggerisce???

    Mi intrometto per dire ciò che la logica suggerisce a me. Sulla luna non c’è nulla che valga i miliardi di dollari necessari a mandarci altri uomini (con tutti i pericoli che ne conseguono: non dimentichiamo i tre morti di Apollo 1 e i pericoli scampati per un soffio dai vari altri astronauti, primi fra tutti quelli dell’Apollo 13). Mandare un piccolo rover potrebbe essere fattibile, ma per vedere cosa? Trovo molto più interessante esplorare Marte, dato che potrebbe aver ospitato vita in passato, cosa che la Luna, con buona pace di Sotiris, non potrebbe mai aver potuto fare. Non so se hai notato, ma neanche gli Stati Uniti si possono permettere, purtroppo, troppi svaghi spaziali e sinceramente investire sulla Luna, ora come ora, non porterebbe benefici. Meglio investire su Marte, con calma e con saggezza e pianificare sul lungo termine un “ammartaggio” (?) umano magari con un allunaggio di passaggio, no? Allora finalmente, verranno tappate molte bocche. A meno che, ovviamente, anche allora sarà tutta una montatura…

  28. A meno che, ovviamente, anche allora sarà tutta una montatura…

    ———————————————————————————————————————

    Con dei minchioni come voi in circolazione è assai probabile !!

    • Perchè insulti chi crede davvero agli allunaggi? In fondo ci sono prove degli sbarchi ma non della loro falsificazione…

      • Gius scrive:
        5 luglio 2012 alle 23:37

        Perchè insulti chi crede davvero agli allunaggi? In fondo ci sono prove degli sbarchi ma non della loro falsificazione…

        ————————————————————————————————————————

        E allora demoliscimi tutte le prove dei due link che ho citato, se ne sei capace !

      • Lo sai che se io mi apro un sito e ci scrivo che babbo natale esiste non è una prova dell’esistenza di babbo natale, vero?

      • Lo sai che se io mi apro un sito e ci scrivo che babbo natale esiste non è una prova dell’esistenza di babbo natale, vero?

        ————————————————————————————————————————Che ragionamento del caz#o…….!!!

      • Tu a fronte delle tonnellate di prove fornite dalla NASA e di ciò che hanno suscitato e smosso all’epoca le missioni Apollo, mi porti due sitarelli che fanno vedere un po’ di GIF animate basate su chissà cosa e i ragionamenti strani sono i miei? Beh… wow… Domattina faccio una pagina su altervista dove dico che i puffi esistono, metto qualche screenshot del film e poi mi aiuti a spargere la verità, ok? 😉

      • Gius scrive:
        5 luglio 2012 alle 23:51

        Tu a fronte delle tonnellate di prove fornite dalla NASA e di ciò che hanno suscitato e smosso all’epoca le missioni Apollo, mi porti due sitarelli che fanno vedere un po’ di GIF animate basate su chissà cosa e i ragionamenti strani sono i miei? Beh… wow… Domattina faccio una pagina su altervista dove dico che i puffi esistono, metto qualche screenshot del film e poi mi aiuti a spargere la verità, ok?

        ————————————————————————————————————————

        Madonna quanto sei falso e coglione……!!! ( Pardon…!! – Minchione è più corretto ! )

  29. Gius scrive:
    5 luglio 2012 alle 23:15

    Vi prego cari lettori, date ragione ad Ettorebete e ridetemi in faccia.
    Sto aspettando.

    —————————————————————————————————————————-

    Peccato solo che non li puoi vedere !!

    EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! EH !

  30. BON…..! – Vado a dormire ! – Mi hai fatto venire il latte ai gomiti !!

  31. Ad Onor del Vero un minchione non fa mai dei costruttivi ragionamenti !! (…è troppo minchione per riuscirci ! )

    p.s. NON LO SAPEVI…..???

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !
    ______________________________________________________________________________

    Ah, no, non lo sapevo, ma adesso mi spiego perchè scrivi così senza essere in grado di spiccicare un ragionamento neanche per errore, grazie! 🙂

  32. Madonna quanto sei falso e coglione……!!! ( Pardon…!! – Minchione è più corretto ! )
    ______________________________________________________________________________

    E tu oltremodo volgare. L’essere incapace di affrontare serenamente un argomento è il simbolo più evidente della tua posizione di torto!

  33. Figurati solo se si abbassano per dare soddisfazione ad un minchione come te !!
    ______________________________________________________________________________

    Beh, potrebbero abbassarsi per dimostrare che almeno una ed una sola volta hai ragione tu… e invece… 🙂

    • Il fatto è che non esistono, come non esistono i partecipanti al primo convegno, quelli che non hanno mai frequentato questo blog per saperlo, o quelli al quale interessa l’argomento.
      Non gli sarebbe costato nulla lasciare se non qualche messaggio, almeno partecipare alla discussione o commentare i post… Invece sono quattro gatti, anzi due, perchè il “gatto” greco neanche si fa vedere con assiduità.
      Ma dove sono questi sostenitori dell’inganno lunare? Questo impressionante 40% ed oltre che dovrebbe manifestare la sua indignazione? Sono tutti in qualche altro blog?
      Certo che qua non ce n’è nessuno, almeno di quelli ehm…. come dire…. no, non “furbi”, forse “furbetti”? O meglio “meritevoli di confronto dialettico”…

  34. Ettorì!!! 😯
    Quante volte ti ho detto di non rimanere fino a tardi al computer, che ti fa male!
    Non lo fare più eh! Alle 22:00 vai a letto, CAPITOOOO…….!!!!!
    @ Gius: non tentare di convincere Ettorino o di farci un dialogo costruttivo: è tutto inutile.
    Noi esperti in Ettorologia lo sappiamo bene. Oramai, dopo quella funesta diretta del ’69, il suo piccolo cervellino è andato in tilt e non c’è modo di recuperarlo. Finanche tu lo portassi sulla Luna proprio nei siti di allunaggio e vedesse con i propri occhi, continuerebbe a darti del coglione e a non credere. Penserebbe che ha sognato o che gli hai dato delle droghe!
    Ettorino è fatto così, bisogna capirlo e comprenderlo! E anche se a volte è maleducato e dice molte parolacce, gli vogliamo bene lo stesso, vero Ettorì? 😉

    • Mi dispiace spammare un pò, ma forse non lo è. In fondo è un link ad un post di questo blog.
      Mi spiace se Ettore queste parole difficili lui non le capisce, ma gli attenti lettori sì, e questo basta.
      Soprattutto chi venisse da poco a leggere qui, in questo modo (link, post, blog, “caro” Ettore) sa qualcosa di più del vurgulto tomo vispo che posta balbettamenti insulsi e che risponde (risponde? MAH…!!!!) al nickname di Ettore.
      Dai, ciccio “nickname” è facile, l’avrai capito subito, anche se è “inglese”! Nevvero, Ettoruccio?????

  35. Albino scrive: “Tu viene a discutere su questo blog senza pensare a ciò che scrivi. Per quale diamine di motivo non c’è neanche un robottino facilmente guidabile dalla Terra sulla Luna???
    Perchè altrimenti si scoprirebbe guardando probabilmente le rocce, il paesaggio e la terra da lassù che le foto dell’Apollo SONO FALSE.”

    Ti rendi conto di essere entrato in un cortocircuito logico? Ti rendi conto che stai chiedendo una prova che non ti verrà MAI fornita come la vuoi tu?
    Le immagini provenienti da tale robottino tu non le accetteresti MAI, visto che non accetti nulla che proviene dalla NASA e da qualsiasi ente spaziale non statunitense, perchè corrotto.
    Quelle immagini sarebbero SICURAMENTE uguali a quelle riprese 40 anni fa: se le missioni Apollo erano vere, le nuove immagini non farebbero che ripetere quanto già ripreso allora; se erano false, le nuove immagini rientrerebbero nel complotto e verrebbero realizzate coerentemente con quanto realizzato allora.
    In definitiva, per te la prova regina (“un robottino facilmente guidabile dalla Terra sulla Luna”), secondo la tua logica comunque non avrebbe nessuna validità.

    • Io accetto le immagini dei robottini per questo non li mandano sulla Luna.
      Ai robot di marte ci credo, perfino alle immagini che mostrano tronchi d’albero (sembrano) pietrificati.
      Ciò che bisogna capire è che le MISSIONI UMANE sono impossibili perchè troppo rischiose sulla Luna così lontano e senza modo di soccorrere l’equipaggio in caso di guasti.

      • Se non accetti le immagini delle sonde Kaguya e LRO, non accetteresti nemmeno quelle dei robottini.

        Certo che in caso di guasti non si puo` soccorrere l’equipaggio, ma non per questo le missioni sono impossibili.
        Le varie parti di Apollo (CSM, ecc..) erano state progettate in maniere ridondante, cioe` potevano svolgere in parte anche altre funzioni oltre alla propria.
        Fu per questo che l’equipaggio di Apollo 13 si salvo`.

        Anche nei voli aerei non si puo` far nulla in caso di certi incidenti, ma non per questo l’aviazione viene bloccata.

      • Che roba! CHE ROBA! Ma perchè questo blog non si chiama “Pianeta Bar Dello Sport”?
        Sarebbe meglio…

      • Eh, si, ceeeeeerto….

        “Il problema che tu non capisci è il fattore umano.
        Nella corsa allo spazio non potevano permettersi di perdere vite umane. Infatti di sonde sulla via di Marte ne hano perse parecchie.”

        Infatti non potevano ASSOLUTAMENTE permettersi di perdere vite umane, ASSOLUTAMENTE!!!!
        Perchè poi, magari, forse, anzi probabilmente gli astronauti li finivano.
        Come in una scatola di fiammiferi, ne avevano un pò e poi basta.
        Vabbè, poi…. le sonde…. BOH! Che c’entreranno mai le sonde.
        E i colori, si sa, i colori sono importanti, i colori. Per nascondere l’ossigeno.

    • Se è per questo è mooolto più facile mettere in dubbio le foto marziane, dato che il paesaggio del pianeta rosso somiglia inverosimilmente ad alcuni deserti qui sulla terra. Eppure, nessuno si sogna di farlo! La loro è una presa di posizione e basta, troppo difficile ammettere che hanno torto.
      Che Ettore sia annientato, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

      • Aspetta, questa dei deserti la tengono buona in ghiacciaia per le prossime missioni marziane, non gliela vorrai mica sciupare tutta adesso?
        Poi ci si faranno quattro risate (ma anche otto) quando si metteranno a riciclare le fesserie lunari con quella marziane, sai che raccolta differenziata!

      • Il problema che tu non capisci è il fattore umano.
        Nella corsa allo spazio non potevano permettersi di perdere vite umane. Infatti di sonde sulla via di Marte ne hano perse parecchie.
        Che i colori siano truccati poi lo so:

        https://pianetax.wordpress.com/veri-colori-di-marte/

        a causa probabilmente del fatto che devono nascondere (e giustificare) la presenza di ossigeno nell’atmosfera marziana.

      • A’ CAZZARO!!!

        Citi un tuo “””articolo””” dove sei stato sbufalato in pieno? Sei ancora più cretino di quel che comunemente si può immaginare?!?

        E poi… Ti ricordo che se può essere vero che (cit.) “Nella corsa allo spazio non potevano permettersi di perdere vite umane”, come dici tu, DI PERSONE NELLA CORSA ALLO SPAZIO NE SONO MORTE COMUNQUE.

        Sai che cos’è questo?

        E’ lo “Space Mirror Memorial”, lo si vede dalla strada che porta verso il Kennedy Space Center ed è ubicato nel Visitor Complex dello stesso KSC.

        Ricorda tutti gli astronauti del programma spaziale americano morti in missione o durante l’addestramento per una missione.

        Quindi non parlare per il menga come il tuo solito cercando di rigirare la frittata dal lato che più ti comoda a seconda delle circostanze.

        Meschino come il tuo solito.

  36. Signor Ettore!

    Che bello che è lei Signor Ettore, e quant’è possente!

    Senta caro Signore, io Attilio, Tersilio, Telemaco (quello che lei ha offeso per non aver salutato nel forum di astronomia, ricorda?), Bastiano e Onofrio stiamo organizzando un bel fine settimana a LAS VEGAS!
    Sì Signore bello, proprio così! Andiamo al Vegas Gay Pool Party (uno dei più famosi al mondo), di cui questo è solo un assaggio: http://www.youtube.com/watch?v=1xQrGLdXu7c
    Verrebbe?
    Noi partiamo stasera da Malpensa, se decide di venire me lo dica subito che prenotiamo il volo anche per lei. C’è da divertirsi un mondo, con dei fusti incredibili e uomini molto intelligenti sa, persino amanti della Astronomia, e non dubito che riusciremo ad interloquire piacevolmente anche con ammiratori del grande Bill Kaysing. Che ne dice?
    Attendo, come sempre una sua gentile risposta.

    Suo Oronzo.

  37. Galuppini, sei un asso della fantasia!

  38. Galuppini scrive:

    a causa probabilmente del fatto che devono nascondere (e giustificare) la presenza di ossigeno nell’atmosfera marziana.

    L’eventuale presenza di ossigeno non si deduce da una fotografia, ma dall’analisi spettroscopica.
    Che l’atmosfera marziana consista soprattutto di anidride carbonica è noto da decenni. L’analisi spettroscopica della luce proveniente da Marte la può fare qualunque astronomo, e non dire al solito che tanto nessun astronomo direbbe la verità perchè i poteri forti….

    • Allora ti fermo subito. Potrei dirti allora che a causa dello spaventoso effetto serra, causato dalla co2, la temperatura superficiale dovrebbe essere molto più alta di quella che viene riferita. Anche la temperatura superficiale probabilmente è un falso.

      • Eh, si, probabilmente dillo, forse dovrebbe, ma allora boh, nevvero?

      • Allora ti fermo subito. Potrei dirti allora che a causa dello spaventoso effetto serra, causato dalla co2, la temperatura superficiale dovrebbe essere molto più alta di quella che viene riferita. Anche la temperatura superficiale probabilmente è un falso.
        ___________________________________________________________________________

        Non tieni conto della distanza dal sole molto maggiore rispetto alla distanza Terra- Sole! Tu considera che la piccola differenza nella rotazione e rivoluzione terrestre genera 20-30 gradi di differenza sulla terra, immagina che differenza enorme ci può essere ad una distanza tale! probabilmente i 20 gradi che ci sono su Marte, al sole, permangono grazie alla CO2, senza, magari la temperatura sarebbe più bassa, chi lo sa?

      • “Potrei dirti allora che a causa dello spaventoso effetto serra, causato dalla co2, la temperatura superficiale dovrebbe essere molto più alta di quella che viene riferita. Anche la temperatura superficiale probabilmente è un falso.”

        Fatti, galuppa, non pugnette.

        Un’affermazione del genere esige dei dati, comprovabili. Il “sesto senso”, “me l’ha detto mio cuggino”, “lo dico perchè è così” non contano una fava sbucciata.

      • Si ma la densità atmosferica è ridicola. Anche la temperatura può dedursi dall’analisi spettroscopica della luce riflessa da Marte. E’ cosi che si determina la temperatura di un corpo distante, sul quel non si può appoggiare un termometro. Come credi che si sappia che il Sole ha una temperatura superficiale di 5770 K, o quale sia la temperatura delle stelle o delle nubi di gas interstellare od intergalattico. Ovviamente dirai che sono tutte bubbole.

        • ma la densità atmosferica è ridicola.

          ti fermo subito, di nuovo.
          Già Ralph Renè aveva notato che se la densità dell’aria su Marte fosse così bassa i paracadute dei robottini non potrebbero aprirsi e rallentare la corsa al suolo. Se vieni al Convegno ne parli con Jarrah.

      • Quindi:

        Da un lato abbiamo i risultati delle spettroscopie, verificate e controllate da più fonti, autonome.

        Dall’altra, galuppa che dice: “René ha detto che è impossibile che i paracadute dei robottini funzionassero con l’aria così poco densa come dicono”.

        Già così, galuppa, fai ridere i polli.

        Ma facciamo ridere anche il resto della fattoria: prima di scrivere ‘sta vaccata, hai pensato – per caso – che esiste una cosa come la PIANIFICAZIONE, nella quale chi è impegnato a far si che tutto non si risolva in un disastro ha detto (semplifico tanto, così non puoi far finta di non capire) “Fatemi una cortesia, passatemi i dati della densità atmosferica di Marte, così progetto UN PARACADUTE GRANDE ABBASTANZA DA ESSERE EFFICACE SU MARTE”.

        Ti fermi subito, o continui con le vaccate?

  39. Avino Vapini ha scritto:
    “Già Ralph Renè aveva notato che se la densità dell’aria su Marte fosse così bassa i paracadute dei robottini non potrebbero aprirsi e rallentare la corsa al suolo. Se vieni al Convegno ne parli con Jarrah.”

    Immediata risposta di Apollo11

    Eccerto, lo dice Ralph Renè, bocca di verità, e siamo tutti d’accordo.

    Interessante questo video…..!!!!

    Nevvero, cari e divertiti lettori? 😉

    Che Ettore sia annientato, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

    • La tipica ignoranza dei complottisti: Rene` non sa quando si aprono i pracadute, quanto sono grandi e nemmeno come viene rallentata la parte finale della caduta.

    • Mai sentite così tante palle in un video così corto!
      Velocità del suono!!!!

      • galuppa, galuppa… davvero, galuppa, vuoi fartele dire così, senza anestesia?

        Pensi davvero di cavartela con così poco?

        Mai sentite tante palle gnégnégné…

        Intanto, la “velocità del suono” non è un valore fisso, ma di pende da delle variabili. Può darsi che Kittinger non abbia superato la velocità del suono, ma è comunque andato a 988 km/h in caduta libera.

        988.
        Chilometri.
        Orari.

        Ancora adesso detiene tutta una serie di record, anche se non riconosciuti ufficialmente dalla FAI per una serie di cavilli.

        Ma, parliamo anche di altri.

        Come il colonnello USAF John Paul Stapp, uno che è andato anche più veloce di Kittinger, anche se non in caduta libera: è uno che ha studiato gli effetto dell’accelerazione e della decelerazione violenta sul corpo umano… usando SE STESSO come cavia.

        Quindi, galuppa… prova a usare il tuo motore di ricerca, qualunque esso sia,

        E
        PROVA
        A STUDIARE

        prima di continuare a dire vaccate e a piangere gnégnégné mai sentite tante palle gnégnégné…
        Cazzaro.

    • COMUNQUE SIA cercate di capirmi…”cari astronautici” !
      Se foste riusciti a confutarmi tutte le prove di questi due Siti che vi ho parecchie volte….

      http://www.aulis.com/stereoparallax.htm

      http://theconspiracyzone.podcastpeople.com/posts/28159

      ….potrei anche incominciare a credere che dodici astronauti americani sono stati sulla Luna !

      NON VI SEMBRA…..?

  40. Galuppini scrive:

    Già Ralph Renè aveva notato che se la densità dell’aria su Marte fosse così bassa i paracadute dei robottini non potrebbero aprirsi e rallentare la corsa al suolo.

    Questa, come tutte le tue, è soltanto la sua opinione, non basata su alcun dato di fatto. I paracadute dei lander erano adeguati alle masse degli stessi ed alla scarsa densità atmosferica. Ma se tu avessi l’umiltà di provare ad informarti prima di sparare affermazioni paranoidi scopriresti che i lander non utilizzavano solamente i paracadute per arrivare indenni al suolo. I Viking, ad esempio, percorrevano gli ultimi 1,5 km utilizzando i retromotori.

    http://xoomer.virgilio.it/fchiono/viking.htm

    Altri lander hanno utilizzato degli airbag:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Struttura_dei_rover_Spirit_e_Opportunity

  41. > “Già Ralph Renè aveva notato che se la densità dell’aria su Marte fosse così bassa i paracadute dei robottini non potrebbero aprirsi e rallentare la corsa al suolo. Se vieni al Convegno ne parli con Jarrah.”

    Ti prego, deciditi, perchè a me gira la testa.
    Prima dici che ai robottini su Marte ci credi. Quindi credi che siano atterrati. Atterrati col paracadute.
    Poi sostieni uno come Renè, che dice che i paracadute dei robottini non potrebbero aprirsi e rallentare la corsa al suolo.
    Quindi René implicitamente secondo te conta palle. O no?

    • Anche secondo me, eh! Per non parlare degli altri che ora non hanno tempo per commentare qui, anche perchè lo ritengono abbastanza inutile, visto lo stato di confusione del proprietario del blog e dei personaggi che sponsorizza.

  42. COMUNQUE SIA cercate di capirmi…”cari astronautici” !
    Se foste riusciti a confutarmi tutte le prove di questi due Siti che vi ho citato molte volte….

    http://www.aulis.com/stereoparallax.htm

    http://theconspiracyzone.podcastpeople.com/posts/28159

    ….potrei anche incominciare a credere che dodici astronauti americani sono stati sulla Luna !

    NON VI SEMBRA…..?

  43. Che Ettore sia annientato, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

    —————————————————————————————————————————-

    COM’ E’….?? – Ti da fastidio che i gentili lettori di questo Blog possano attingere alla Verità sulla questione della veridicità delle missioni Apollo ?!?

    EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! EH !

  44. OH – Oh….!! – Più nessuno interviene !

    Avrò scritto qualcosa di sbagliato ?

    OH ! OH ! OH ! OH ! OH !OH !

  45. n = 1;
    while ( n != 0)
    cout << "Ettore è un cerebroleso";

  46. Ah perché voi non siete coglioni che credete ancora che Ettorino non è andato sulla Luna?
    Poveri fessi….!!!!

    • Aspetti una replica? Aspetta, aspetta, ora si è “bagnato”, ma quando si cambia il pannolone torna.
      Il tendone credo che penso probabilmente dovrebbe essere forse MOOOOOOOOLTO grande.
      Ma l’esperto di tendoni bucherellati è Ettore. Aspetto anch’io.

  47. Apollo11 scrive:
    7 luglio 2012 alle 08:25

    Senti un po’. Parliamo seriamente adesso. Sto facendo una ricerca sul gigantesco tendone bucherellato che gli ingegneri hanno usato sul set per simulare il cielo stellato. Hai una idea di quanto poteva misurare? E’ per una tesi di laurea di un mio amico. Grazie in anticipo.

    —————————————————————————————————————————-

    SI….!!! – Talmente grande che l’ombra del Lem finiva…” sull’orizzonte lunare ” !!

    P.S. Ma fatti solo furbo, va’….!

    AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

  48. COMUNQUE SIA cercate di capirmi…”cari astronautici” !
    Se foste riusciti a confutarmi tutte le prove di questi due Siti che vi ho citato parecchie volte….

    http://www.aulis.com/stereoparallax.htm

    http://theconspiracyzone.podcastpeople.com/posts/28159

    ….potrei anche incominciare a credere che dodici astronauti americani sono stati sulla Luna !

    NON VI SEMBRA…..?

  49. Giuliano scrive:
    7 luglio 2012 alle 18:41

    Ed anche STUPIDO.
    Ti avevo gia’ spiegato perche’ cio’ che racconta aulis.com e’ una scemata.
    Del secondo si tratta di cose gia’ sbufalate tutte da un pezzo, ma tu insisti.

    —————————————————————————————————————————-

    DAVVERO CHE SONO COSE GIA’ SBUFALATE DA UN PEZZO…….?!?!?

    MAGNIFICOOOO……..!!!!

    TI PREGOOO…..!! – TI SUPPLICOOOOOO……….!!!! – Dammi un link in cui posso sincerarmi della cosa e GIURO che te ne sarò eternamente grato !

    IL FATTO, pochi lo sanno, oltre che di Astronomia sono appassionato pure di Astronautica e SAREI ESTREMAMENTE FELICE SE QUEI DODICI ASTRONAUTI AMERICANI FOSSERO VERAMENTE ANDATI SULLA LUNA !!

    p.s. Capisci adesso ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: