Archive for ottobre 26th, 2012

26 ottobre 2012

In diretta dalla Nasa

Essendo la Nasa in apparenza un ente il cui scopo è diffondere la verità scientifica, senza veli od omissioni, è doverosamente tenuta a trasmettere in diretta dallo spazio. Il suo compito è invece di prendere in giro i mass media mistificando il mondo reale. Essa utilizza diversi espedienti tecnici per frodare il pubblico nelle prove visive.  Dato che i creatori di cultura scientifica devono fingere di proferire “trasparenza”, “semplificazione”, “equità” e roba simile, non si possono permettere di nascondere palesemente ciò che desiderano occultare. Allora impiegano alcuni ingegnosi stratagemmi per alterare le trasmissioni “in diretta” e “senza censura” dallo spazio tra cui:

  • Addizione di rumore artificiale altrimenti detto effetto neve (simulazione di una ricezione scadente) per celare punti e luci lunimose notturne che potremmo classificare come UFO (nel senso letterale di fenomeni inesplicabili).
  • Filtri colorati, artefatti su immagini in bianco e nero per farle sembrare a colori sempre allo scopo di confondere i dettagli delle rappresentazioni effettive.
  • Anacronistica trasmissione in bianco e nero da Marte senza una valida ragione tecnica onde celare i veri colori del pianeta “rosso”.
  • Ritardo di 20 secondi nelle trasmissioni “in diretta” dallo spazio in modo da potere rimuovere preventivamente immagini che il potere non desidera siano viste.

Questo filmato descrive chiaramente l’applicazione di alcune di queste tecniche per fingere l’ineluttabile realtà “live”, in vero un ignobile trucco per materializzare un inganno.