We never went to the Moon

Finalmente disponibile per tutti in versione integrale We never went to the Moon – the movie  (full documentary – English – 1:28) (Non siamo mai andati sulla Luna – il film) di Ross Marshall e Daryl Carstensen, trasposizione cinematografica dell’omonimo libro di Bill Kaysing, in cui il narratore del documentario è lo scrittore in persona. Spero che qualcuno lo ripubblichi sottotitolato in italiano sebbene la lingua di Kaysing sia chiara e comprensibile a chi mastica un po’ d’inglese.
Invece di sorbirvi la solita sbobba che passa la TV, guardatevi questo una sera.

101 commenti to “We never went to the Moon”

  1. Nonostante il film sia degli anni 90 esso ha un pathos da anni 50

  2. Ah, un post tutto per Ettore… Ora si scatena.
    Ma lo fai apposta?😆

  3. questa va incorniciata

    Ettore1 scrive:
    28 novembre 2012 alle 07:09
    OIOIOIHH…..!!!! – Povera gente ( ” Solo Umani ” è più preciso ! ) senza la più pallida idea di cos’erano prima di nascere e, soprattutto, di cosa saranno dopo morti….!!

    io lo so cosa sarai tu una volta morto, un coglione roso dai vermi !

  4. “Invece di sorbirvi la solita sbobba che passa la tv”

    Ci sono tette, culi e parolacce ?
    Se la risposta è negativa non vale la pena di guardarlo🙂
    Pure se la risposta è positiva non vale lo stesso la pena di guardarlo perché quello che dice Kaysing conta meno di quello che dice ettore.
    Albino se vuoi una nuova paranoia guardati questo video che ha linkato il tuo “amico” Paolo Attivissimo, questo si che fa riflettere molto su quanto siamo stupidi noi esseri umani.

    • Sembra un metronomo e uno spartito musicale, che roba è?

      • Magari se vai su youtube e leggi la didascalia del video capisci cosa vuole dire, comunque è comprensibile anche senza leggerla.
        L’autore ha fatto una cronistoria di tutte le esplosioni atomiche dalla prima di Alamo Gordo fino al 1998 elencandole per i vari stati.
        Prova a guardare il numero finale e dimmi se hai mai pensato che “abbiamo” fatto esplodere così tanti ordigni nucleari sul nostro pianeta.

        • Beh, io da anni penso che la prima guerra mondiale cominciò con le baionette e finì con i carri armati. La seconda incominciò coi carri tedeschi che invadevano la Polonia e finì con Hiroshima e Nagasaki, la terza comincwerà tra un paio d’annetti in medioriente con qualche bombetta atomia israeliana di ‘teatro’ (di ‘movimento’ in greco) e finirà con una guerra termonucleare tra i morenti USA e la Cina. Gli USA risolveranno così la questione che non sanno come ripagare il debito ai cinesi. Pensa un po’ cosa penso io.

      • Senta ma secondo lei uomo tuttofare e soprattutto dire, moriremo prima per la fine del mondo imminente (vedi post appena archiviato ) a seguito del fallimento dello Stato italiano o prima per la guerra termonucleare USA/CINA?
        Vorrei organizzarmi un attimo e non ho capito bene la differenza tra imminente e fra un paio d’anni…

        • L’italia terminale ha oltre 100 basi americane, questo Fazio, Anunziata, furio colombo ed altri non lo dicono. Stanno facendo come Lehman che il giorno prima di fallire gli americani trasferirono nottetempo 8 miliardi di dollari dalla filiale inglese a quella americana così è fallita anche quella bitannica. Non te ne accorgi ma stanno facendo così con noi vedi Ilva, Fiat, Barilla ecc solo che Renzi, Grillo, Pannella sono loro uomini eti distraggono con l’anticasta che è solo un modo per farci diventare una sorta di repubblica delle banane sudamericana con un tasso di criminalità e disagio sociale da terzo mondo. Non è ciò che sta avvenendo?
          Non ci possiamo fare niente.

        • L’accusa di Berlinguer: ‘Inquinano le primarie’
          — Politica —
          Presidente dei Garanti: ‘Renziani vogliono ‘inferno’

          beh, su chi è Renzi e chi gli sta dietro basta leggere bene.
          Si salvi chi può!

        • Senta ma secondo lei uomo tuttofare e soprattutto dire, moriremo prima per la fine del mondo imminente (vedi post appena archiviato ) a seguito del fallimento dello Stato italiano o prima per la guerra termonucleare USA/CINA?

          L’italia è finita, anche un bimbo di 5 anni lo capisce. Solo la sentenza della cosrte costituzionale che ha frettolosamente dichiarato ‘incostituzionale’ un modesto taglio di stipendio ai dirigenti statali e nulla dicendo sulla macelleria sociale fatta da Monti Fornero è già un ottimo motivo per fare morire l’italia.

          Poi anche gli USA sono una banda di predono, chiaro che non pagheranno mai il colossale debito ai cinesi i quali sono ancora convinti che valga qualcosa ma è carta straccia, ovvio gli americani quando i cinesi minacerano ritorsioni militari xè gli usa si rifiuteranno di pagare qusti con la solita ‘false flage’ incerenerirano la Cina con decine di missili nucleari. Risparmiandosi la fatica di doverli smantellare.
          Cosa vuoi la storia la fanno i cattivi, mica i buoni, purtroppo.

      • Che minestrone! Mi sembri Benni…

      • Che l’Italia sia finita, lo aveva già detto Montanelli nel lontano 1968. Si fuguri!

  5. “L’accusa di Berlinguer: ‘Inquinano le primarie’
    – Politica –
    Presidente dei Garanti: ‘Renziani vogliono ‘inferno’”

    Albino non avevi detto che lasciavi perdere la politica ?
    Se ti presenti alle prossime elezioni con una tua lista ti votiamo in massa😀

    • Guarda che non mi sto occupando di politica ma degli interessi generali dimostrando come l’Italia sia un paese manipolato dagli USA. Ciò ha ache vedere con la Luna, Marte, le nostre pensioni, la sanità, gli esodati, le enormi spese militari per combattere guerre con cui non c’entriamo niente. Io di politica non mi occupo, cerco di servire la verità, come ho sempre fatto nella mia attività in Internet.

      • Scusi ma lei che professa di conoscere bene la lingua indigena e che si bea di avere un grande amico greco sa almeno che cosa significa “politica”? Credo di no vista la risposta qua sopra..

  6. HOPSS…..!!!

    Anche per il cognome che portava, evidentemente !

    • Altro HOPSS……!!!!

      In risposta a questo, ovviamente !!

      ———————————————————————————————————————–

      BEH….! – Mio bisnonno, nonostante tutti i suoi difetti, NON era antisemita ad Onor del Vero !! – Comprendi….?

  7. ad Albino: come puoi sostenere che sulla Luna non ci siamo andati perché sulle foto non c’erano le stelle e le ombre non sono parallele, ma ti sei documentato un attimo prima di sparare cazzate?

    • ad Albino: come puoi sostenere che sulla Luna non ci siamo andati perché sulle foto non c’erano le stelle e le ombre non sono parallele, ma ti sei documentato un attimo prima di sparare cazzate?

      ————————————————————————————————————————-

      MA COSA DICIIIIIIIIIIIIIIII……………………..???????? – NON SOLO PER QUELLO…..!!!!

      ———————————————————————————————————————–

      http://theconspiracyzone.podcastpeople.com/posts/28159

      http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.aulis.com%2Fstereoparallax.htm&anno=2

      In questi due link troverai tutte le prove che ti servono per convincerti che l’uomo non è ancora andato sulla Luna !!

      CONTENTO…..???

    • Gliel’ha detto Bill Kaysing, e se lo dice il suo amico americano non può essere che vero.
      Purtroppo il suo amico americano non era così attento alla realtà che lo circondava, se non quella adatta a fargli incassare dei soldi da quello che ha scritto nel suo libro.

      • Kaysing tu non lo conosci, lui era uno che viveva frugalmente, i soldi li regalava, una volta dette il suo camper ad una madre senza casa con una bimb a piccola. Tu non sai niente di come era Bill Kaysing.

      • Molto bello, ma questo non c’entra niente con quello che dice nel suo libro.

      • Albino, Kaysing poteva pure essere un benefattore, però questo non cambia non il fatto che lui non aveva nessuna competenza tecnica, era solo un bachelor’s degree in letteratura inglese, e al progetto Apollo ha lavorato solo come revisore dell’ortografia e della documentazione tecnica, lavoro perfetto per uno col suo titolo di studio.
        Kaysing ha lavorato per la Rocketdyne fino al 1963, ovvero quando il progetto Apollo era ancora nelle fasi iniziali, da notare che quasi tutto fu riprogettato/variato negli anni successivi quindi qualunque informazione tecnica passata sotto gli occhi di di Kaysing era obsoleta nel 1969 quando siamo andati sulla Luna.

        Da notare che Kaysing stesso nel suo libro scrive:

        “fui assunto praticamente con una paga base equivalente allo straordinario, sebbene la mia conoscenza di razzi e scrittura tecnica fosse praticamente uguale a zero”

        Direi un bel autogol.

        • questo non cambia non il fatto che lui non aveva nessuna competenza tecnica.

          La competenza la acquisì lavorando 7 anni alla Rocketdyne. Inoltre analizzare i fatti e visionare immagini e trarre conclusioni non richiedono una competenza specifica

      • Albino Galuppini scrive:
        30 novembre 2012 alle 11:30

        Kaysing tu non lo conosci, lui era uno che viveva frugalmente, i soldi li regalava, una volta dette il suo camper ad una madre senza casa con una bimb a piccola. Tu non sai niente di come era Bill Kaysing.

        ————————————————————————————————————————-

        PER FAVORE, caro Albino…..!!!

        Lascialo annegare nella sua cacca quel MISTIFICATORE ODIOSO di Nemo Tirimbaus, tanto non gli crede più nessuno ad Onor del Vero !!

        p.s. Non te ne sei ancora accorto…..??

      • E CON QUESTO, felice e soddisfatto, chiudo definitivamente !

        Nuovamente CIAO A TUTTI !!

      • Ciao, piccolo Ettore.

      • “La competenza la acquisì lavorando 7 anni alla Rocketdyne.”

        L’ho sempre detto che questo blog è uno spinoff di Zelig, infatti battute come queste può farle solo un comico, ma da quando un professorino di lettere è capace di capire manuale e trattati tecnici ?
        Kaysing era un perfetto ignorante di fotografia e qualunque altra materia tecnica, cosa che dimostra ampiamente nel suo libro visto che ha scritto un cumulo di sciocchezze.

      • “perchè per analizzare una foto ci vuole una laurea???”

        La laurea no, però conoscere la fotografia, intesa come teoria e tecnica, si.
        Albino chi dice che le foto lunari sono false perché non si vedono le stelle dimostra senza alcun dubbio che è un totale ignorante in materia di fotografia.
        Albino più volte ti è stato chiesto di mostrare una tua foto nella quale appare la luna e le stelle, perché non ci dimostri con i fatti che siamo noi a non aver capito nulla scattando questa foto ?

      • Io non commento perchè mi viene da ridere. Certo che sulla lapide diventano tutti delle bravissime persone, ma certo non sono tutti ingegneri, neanche “postumi”.

      • Io mi riferisco come ovvio alla lapide di Kaysing e come fosse totalmente incompetente nella tecnica aerospaziale.
        Con 7 anni di sue personalissime opinioni poteva essere appena più informato dei nostri “opinionisti”, i ribaltatori di frittate d’aria fritta e acqua bollita.

      • Albino Galuppini scrive:
        30 novembre 2012 alle 15:51

        Sulla lapide di Irwin nessun riferimento al suo ruolo lunare. Armstrong per sicurezza si è disperso in mare!

        ————————————————————————————————————————-

        STRANO DAVVERO…..!!! – Nevvero cari e attenti lettori ?

        p.s. E bravo il nostro Albino…..!!

        EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! EH !

      • Tu invece come ti sistemi? Ti fai cremare e fai mettere le ceneri in un fiasco di Mombello?

      • “Ti fai cremare e fai mettere le ceneri in un fiasco di Mombello”

        Al massimo in un brick di Tavernello🙂

      • Per carità! Non tradirebbe MAI il suo vinello preferito!
        Tra l’altro sostiene che ha delle miracolose proprietà! Aveva detto che fa “addrizzare pure…….” Eh!

      • Tu invece come ti sistemi? Ti fai cremare e fai mettere le ceneri in un fiasco di Mombello?

        ———————————————————————————————————————-

        Per me ci penso io, non preoccuparti….!

        Tu, invece, stai più che bene dove sei !! – AFFOGATO IN UN MARE DI CACCA !!!

        UH ! UH ! UH ! UH ! UH ! UH !

      • “Tu, invece, stai più che bene dove sei !! – AFFOGATO IN UN MARE DI CACCA !!!”

        Senti chi parla, l’uomo, anzi la merdaccia, che affoga nella m. perché non riesce a cambiarsi il pannolone da solo.

      • TU, poi, non stai meglio di Nemo !! – EVIDENTISSSIMAMENTE…….!!!!

        EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! EH !

      • MORALE !

        Quanto siete stupidi…..!!

        Ma non vi accorgete che non vi crede più nessuno ?? – MISTIFICATORI CHE NON SIETE ALTRO…….!!!

      • DELUCIDAZIONE !

        ———————————————————————————————————————–

        “L’inganno o la MISTIFICAZIONE consistono (…) nella deformazione a proprio vantaggio della realtà altrui”[1].
        La mistificazione è pertanto molto usata nella guerra, nella propaganda, in politica, e nella teoria dei giochi, oltre che, ovviamente, nei rapporti interpersonali.
        La mistificazione è spesso usata, da tempo immemorabile, e con disparati fini, in ambito letterario e storico, con il confezionamento di opere, documenti e fonti storiche false. Un esempio celebre di falso storico è fornito dalla cosiddetta Donazione di Costantino, utilizzato a lungo per fornire base giuridica alle pretese temporalistiche della Chiesa cattolica, smascherato dalla filologia rinascimentale di Lorenzo Valla.
        Alcune delle tecniche della mistificazione sono la mimetizzazione, il travestimento (detto incognito in alcuni casi), la distrazione e l’imitazione.
        Nell’ambito dei mass media un caso tipico di utilizzo della tecnica di distrazione si ha quando viene dato grande spazio a una notizia poco importante, ma di forte impatto verso il pubblico, per evitare di parlare di altre notizie considerate “scomode”.
        Alcune delle tecniche di mistificazione si ritrovano anche in natura, come nel caso dei polpi che spruzzano una nuvola d’inchiostro per sfuggire ai predatori (tecnica della distrazione) o che cambiano colore per confondersi con l’ambiente circostante (tecnica della mimetizzazione).

      • ““L’inganno o la MISTIFICAZIONE consistono (…) nella deformazione a proprio vantaggio della realtà altrui”[1].”

        Ti sei perfettamente autodescritto visto che sei tu il mistificatore.

      • Ti sei perfettamente autodescritto visto che sei tu il mistificatore.

        ————————————————————————————————————————-

        Prova ASSOLUTAMENTE INCONFUTABILE che sei VERAMENTE stupido….!!! – Nevvero cari e intelligenti lettori ? (…oltre che mistificatore, evidentemente ! )

        p.s. Non metto la risata ! – Non fa ridere !!

      • Tutti attenti, per favore!

        Finalmente Ettore ha copiato-incollato qualcosa di coerente col suo ragionamento!
        Questo vuol dire che ha fatto una ricerchina, ha selezionato l’argomento ravanandoci sopra, e finalmente, selezionando la parte pertinente l’ha presentata.
        Bravo Ettore! Vedi che piano piano stai imparando come si conduce una discussione?
        Beh, poi in fondo Ettore non è un mistificatore. Poverino, è solo un pò confuso, non riesce a mettere in piedi un ragionamento logico, ad esaminare quello che viene presentato come fatto e a correlarlo con altri fatti, logicamente.
        Questo non lo sa fare. Qualche anno fa citava delle fantomatiche “prove schiaccianti”, “prove inconfutabili” che in realtà erano dei copia-incolla da aulis e dai siti di qualche squinternato peggio di lui.
        Ora, questo è un ragionamento? No, è un copia-incollamento di fesserie.
        Caro Ettoruccio però ti dico che sbagli, anche se il tuo “lavoretto” è degno di nota, per le tue capacità.
        Sono mistificatori Simoncini, Mazzucco, i Marcianò, Wanna Marchi e chiunque racconti frottole vendendo gas fritti, libri, dvd, amuleti, pozioni, sistemi infallibili per il gioco del lotto o raccolte fondi per Cause Umanitarie (ma anche qualsiasi altro motivo) intascandone i proventi.
        Ecco perchè Ettoruccio, nonostante la tu buona volontà ed impegno, te lo riconosco, sbagli malamente.
        Provaci ancora, piccolo Ettore, ma impara dai tuoi sbagli per la prossima volta.

      • Tipo questi mistificatori, ciarlatani e truffatori.
        http://www.giornalettismo.com/archives/171519/il-caso-intersos-quando-il-complottismo-ingrassa-il-portafogli/
        Ci sono quattro paginette, buona lettura. Ettore, svegliati!

        • Il problema è solo che iol complottismo è stato inventato dai poteri forti per tenere tutto dentro e sotto controllo, chi esce dal seminato viene ammazzato. Ho già scritto più volte che gatekeeper lo sono Grillo in politica e Attivissimo e Cicap nel mondo scientifico il cui compito e di smontare ogni teoria complottista facendo finta di confutarla, basta osservare.

      • Grillo non credo proprio, ad Onor del Vero !!

      • Nemo Tirimbaus scrive:
        1 dicembre 2012 alle 11:12

        Tutti attenti, per favore!

        Finalmente Ettore ha copiato-incollato qualcosa di coerente col suo ragionamento!
        Questo vuol dire che ha fatto una ricerchina, ha selezionato l’argomento ravanandoci sopra, e finalmente, selezionando la parte pertinente l’ha presentata.
        Bravo Ettore! Vedi che piano piano stai imparando come si conduce una discussione?
        Beh, poi in fondo Ettore non è un mistificatore. Poverino, è solo un pò confuso, non riesce a mettere in piedi un ragionamento logico, ad esaminare quello che viene presentato come fatto e a correlarlo con altri fatti, logicamente.
        Questo non lo sa fare. Qualche anno fa citava delle fantomatiche “prove schiaccianti”, “prove inconfutabili” che in realtà erano dei copia-incolla da aulis e dai siti di qualche squinternato peggio di lui.
        Ora, questo è un ragionamento? No, è un copia-incollamento di fesserie.
        Caro Ettoruccio però ti dico che sbagli, anche se il tuo “lavoretto” è degno di nota, per le tue capacità.
        Sono mistificatori Simoncini, Mazzucco, i Marcianò, Wanna Marchi e chiunque racconti frottole vendendo gas fritti, libri, dvd, amuleti, pozioni, sistemi infallibili per il gioco del lotto o raccolte fondi per Cause Umanitarie (ma anche qualsiasi altro motivo) intascandone i proventi.
        Ecco perchè Ettoruccio, nonostante la tu buona volontà ed impegno, te lo riconosco, sbagli malamente.
        Provaci ancora, piccolo Ettore, ma impara dai tuoi sbagli per la prossima volta.

        ————————————————————————————————————————-

        SEI TROPPO FALSO……!!! – Non meriti risposta !!

        p.s. Sempre ad Onor del Vero, evidentemente !

      • “Ci sono quattro paginette, buona lettura. Ettore, svegliati!”

        Lettura più che consigliata per capire bene chi è Massimo Mazzucco.

      • HOPSS…..!!!

        ….Mi avessi confutato in modo efficace ALMENO UNA delle centinaia e centinaia di prove che ti ho fatto avere…….!!!!

        OH ! OH ! OH ! OH ! OH ! OH !

      • “Ci sono quattro paginette,

        ————————————————————————————————————————-

        NON MI INTERESSA la propaganda di parte e, soprattutto, falsa !! – CAPITOOOOOOOOOOO………………………?????????

      • MA PORCA MISERIAAAAAAAA………..!!!!! – DEVO PROPRIO INCAZZARMI PER FARVI SMETTEREEEEEEEEEEEEE……………………….???????????

      • MAMMA MIA CHE GENTEEEEEEEEEEEEEEEE………………………….!!!!!!!!!!!!!!!!

        Nevvero cari lettori ?

      • METTITELE NEL CU*O QUELLE QUATTRO PAGINETTEEEEEEEEEEE………………………………!!!!!!!!!!!!!!!!

      • Ci sono quattro paginette….Ci sono quattro paginette….Ci sono quattro paginette….

        Ma roba da matti….!!!

      • MA LA SMETTA DEFICIENTE CHE NON E’ ALTRO DI VOMITARE MERDA SU QUESTO BLOG! CRETINO D’UN PEZZO DI MERDA, SPARISCA E FACCIA UN FAVORE A TUTTI!!!!

      • Osvaldo Vituperoni scrive:
        2 dicembre 2012 alle 09:56

        MA LA SMETTA DEFICIENTE CHE NON E’ ALTRO DI VOMITARE MERDA SU QUESTO BLOG! CRETINO D’UN PEZZO DI MERDA, SPARISCA E FACCIA UN FAVORE A TUTTI!!!!

        ————————————————————————————————————————-

        OH-Oh……! – Osvaldo ha perso le staffe !!

        P.S. ( ovvero…) POVERO SOMARO !!!

        IH ! IH ! IH ! IH ! IH ! IH ! IH !

      • Le hai lette quelle quatto paginette, piccolo Ettore? Oppure sono troppo per te?
        Almeno capisci chi sono questi mistificatori.

        P.S. Albino Galuppini scrive:
        1 dicembre 2012 alle 13:23

        Il problema è solo che iol complottismo è stato inventato dai poteri forti per tenere tutto dentro e sotto controllo… etc. etc.

        Quindi Albino è pagato dai Poteri Forti.😆

        • magari, quelli sono pieni di soldi!!! Volevo dire che comunque tutto èincanalato in qualche modo, chi esce davvero dal seminato e non riescono a screditarlo, o fermarlo o farlo passare per matto lo ammazzano, vale in politica, in economia, nella scienza, oserei dire anche nello spettacolo a livello di personaggi pubblici.

  8. BENE….!!! – Adesso posso anche chiudere, tanto la Verità ve l’ho detta !

    CIAO A TUTTI !!

  9. EGREGIO SIGNOR GALUPPINI, LA PREGO DI MODERARE I MESSAGGI DI QUEL CRETINO DI ETTORE1 ALTRIMENTI MI VEDRO’ COSTRETTO A DENUNCIARLO ALLA POLIZIA POSTALE! NON STO SCHERZANDO!!!

    • Credo che ettore se li dovrebbe moderare da solo!

    • Osvaldo Vituperoni scrive:
      2 dicembre 2012 alle 09:59

      EGREGIO SIGNOR GALUPPINI, LA PREGO DI MODERARE I MESSAGGI DI QUEL CRETINO DI ETTORE1 ALTRIMENTI MI VEDRO’ COSTRETTO A DENUNCIARLO ALLA POLIZIA POSTALE! NON STO SCHERZANDO!!!

      ————————————————————————————————————————–

      AH…..!!!

  10. NELLA CACCA FINO AL COLLO SI STA BENE, ESCREMENTO CHE NON E’ ALTRO. LEI INVECE E’ NATO NELLA MERDA E NE MORIRA’ DENTRO. E ADESSO SI ALLONTANI PERCHE’ I SUOI MIASMI CI STANNO FACENDO VOMITARE!!!!

    • In risposta a questo:

      Ettore1 scrive:
      30 novembre 2012 alle 13:26
      HOPSS……!!!

      TOGLIMI UNA CURIOSITA’ “caro” Nemo…..!!

      Come si sta nella cacca…” oltre il collo ” ??

      OH ! OH ! OH ! OH ! OH ! OH !

    • Osvaldo Vituperoni scrive:
      2 dicembre 2012 alle 10:06

      NELLA CACCA FINO AL COLLO SI STA BENE, ESCREMENTO CHE NON E’ ALTRO. LEI INVECE E’ NATO NELLA MERDA E NE MORIRA’ DENTRO. E ADESSO SI ALLONTANI PERCHE’ I SUOI MIASMI CI STANNO FACENDO VOMITARE!!!!

      ————————————————————————————————————————–

      UH ! UH ! UH ! UH ! UH ! UH ! UH !………………!!!!

      Ma quanto sei stupido !!

    • NELLA CACCA FINO AL COLLO SI STA BENE

      ————————————————————————————————————————-

      E VABBE’…..!! – Se piace a te…..!

      EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! EH !

  11. “Attenzione! Ettore è un povero coglione. Non badate a quello che dice!”

  12. Ho scoperto questo sul blog di Attivissimo.
    Guardate cosa dice Clarke sull’opportunità meravigliosa di fotografare le stelle dalla Luna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: