Armageddon – Giudizio Finale

Il film di stasera è classico esempio della creazione di cultura globale col solito clichè per cui gli yankee sono i soli a risolvere le situazioni e il resto del mondo fa la figura del peracottaro.
Armageddon – Giudizio Finale (1998), film completo in italiano diretto da Michael Bay. Ritengo oltraggioso nei confronti della loro memoria che nella pellicola (minuto 58) si mostri la targa che ricorda i tre astronauti dell’Apollo 1, Chaffee, Grissom e White, periti tragicamente nel 67. I produttori di questo film di quart’ordine non si dovevano permettere di immischiare una vera tragedia con questa trama da telenovela sudamericana trasmessa su una tv minore che per vederla bisogna collegare l’antenna col tostapane.

Placca in memoria dell'Apollo 1

AD ASTRA PER ASPERA (la via che conduce alle stelle è irta di difficoltà), la targa che ricorda i tre astronauti arsi vivi nel rogo dell’Apollo 1 sulla rampa 34 il 27 gennaio 1967.

14 commenti to “Armageddon – Giudizio Finale”

  1. si ok. però c’è SBruce! Tutto il resto è noia 😀

    E poi tanto non sarebbero potuti andare oltre le fascie giusto? Intendo quelli dell’uno..

    SBruce ovviamente poteva andare sull’asteroide anche senza tuta

  2. Albino però è un film… sai.. quelle cose finte tipo le marionette…

    Per me SBruce sarà sempre John McClain. e quindi se capisci il senso di un film di M. Bay sai che tutto è fatto esclusivamente per fare esplosioni

  3. Albino è solo un film di Hollywood dove tutto è finzione, sicuramente godibile da vedere se preso nel giusto modo, ovvero americanata con tante esplosioni 🙂
    Figurati che alla fine mi aspettavo di vedere Bruce saltare fuori dallo shuttle in canotta con le sue due beretta e fare a pezzi l’asteroide con queste 😀
    Se vogliamo parlare di un film su i possibili impatti di asteroidi di grandi dimensioni allora prendiamo Deep Impact, scientificamente coerente e decisamente con un maggiore impatto sociale ed emotivo.
    Il capostipite, moderno, di questo genere di film dovrebbe essere Meteor del 1979 con Sean Connery.

    • Il catastrofismo dei film si rifà al ‘millenarismo’ religioso ovviamente. Io ho aolo sottolineato che non condivido in un film del genere venga mostrata la targa dell’Apollo 1.

      • una curiosità: ma non ti piace che venga mostrata perchè pensi che la nasa ai tempi era ancora una cosa seria (e quindi chiederei il tuo parere su quando sono diventati dei farabutti senza arte ne parte, se non parte di un mega complotto), oppure perchè andare in orbita era una puttanata (non si esce dalle fascie di van allen) e quindi mostrarlo nel film fa si che si insinui negli spettatori ebeti una naturale idea che la nasa sia buona e coraggiosa e vera?

        • Ho già spiegato che il film è stupido orribilmente americanocentrico quando gli USA, non riescono a spedire in orbita neanche un oncia senza i russi. Senza i russi e i cinesi la ISS ci sarebbe già cadurta sulla testa (prima dell’inevitavile).
          mentre fino al 69 con la beffa della Luna la nasa era un ente serio dopodichè è diventata come hollywood.

  4. grazie albino della risposta. purtroppo dato che i commenti sono sempre troppi per mille motivi (evasività di domande, trollini storici di mille forum, nuovi trollini altrettanto storici contropposti a quelli di prima) viene sempre un po più difficile seguire tutto quanto. E quindi se già avevi detto me l’ero perso.

  5. Armageddon gangnam style!

  6. Armageddon – Giudizio Finale…
    Lo lascio al ragionier Ugo Fantozzi dopo la visione del film “la corazzata Kotiomkin”.
    Va bene che le catastrofi “tirano”, però alla lunga questi filmini americani sono un brodetto allungato, eh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: