Un asteroide sulla Borsa

Luna, Marte o Giove? Macché, la nuova frontiera nello spazio sono gli asteroidi

di Leopoldo Benacchio (Il Sole 24ore)

La Luna, Marte o Giove? Qualche stella vicina? Macché! La vera nuova frontiera nello spazio pare siano gli asteroidi, quelle rocce che a migliaia popolano il Sistema solare, con dimensione da pochi metri a qualche chilometro, relitti dei primi elementi che popolarono, quasi 5 miliardi di anni fa, gli spazi fra pianeta e pianeta.
Metalli preziosi (da estrarre in miniere spaziali), acqua e addirittura propellente per altri viaggi spaziali sarebbero il frutto dello sfruttamento di questi corpi celesti, parecchio numerosi, sono “solo” qualche migliaio, in orbite anche non pericolose per noi, vicino alla Terra, nel senso che periodicamente si possono avvicinare a noi, ce ne sono un migliaio. Barack Obama vuole a tutti i costi che per il 2025 due astronauti americani atterrino su uno dei più grandi, mentre l’Europa, tramite la sua Agenzia Spaziale, Esa, ha messo in piedi il progetto “Aida” (Asteroid Impact and Deflection Assessment), per una coppia di satelliti che, avvistato un asteroide pericoloso per la Terra, attacchino alla sua superfice un motore a razzo che lo porti su un’orbita innocua per noi.
La vera novità sono i privati negli Usa, che sembrano raccogliere le grandi sfide spaziali degli anni ’60 del secolo scorso, quelle piene di ideali e di politica che portarono alla conquista della Luna. Deep Space Industries, una compagnia nuova di zecca nata per sfruttare i metalli rari presenti nelle rocce spaziali, ha tenuto ieri la conferenza stampa di presentazione in California, mostrando un piano apparentemente fantascientifico ma fattibile. Qualche anno fa, diciamo appena cinque, nessuno avrebbe dato credito alle ditte private come attori primari nello spazio, ma oggi, dopo i successi di SpaceX che ha portato alla stazione Spaziale internazionale un cargo per rifornimenti guadagnandosi un contratto da una dozzina di miliardi di dollari le cose sono cambiate.
Deep Space vuole inviare una flotta di veicoli spaziali per studiare e classificare gli asteroidi vicini. Piccoli satelliti, chiamati “lucciole” in gergo e costituiti da cubi di pochi centimetri di lato, 25 chilogrammi di peso al lancio e quindi con costi bassi. Primi lanci nel 2015, con viaggi da due a sei mesi e recupero di campioni dei metalli degli asteroidi, poi una terza ondata di satelliti più capaci per lo sfruttamento minerario vero e proprio.
«Utilizzare le risorse presenti nello spazio è l’unico modo per permettere l’utilizzo permanente dello spazio stesso. Più di 900 nuovi asteroidi che passano vicino alla Terra vengono scoperti ogni anno e possono diventare una risorsa fondamentale per avere metalli e anche combustibili per i viaggi spaziali» ha detto l’amministratore della Deep Space David Gump. Miniere quindi, ma non solo, di fatto gli asteroidi nella loro visione diventerebbero anche delle piattaforme spaziali per rifornirsi durante i viaggi verso Marte, per esempio, abbattendo i costi della spedizione.
Non è l’unica Deep Space a pensarci, anche se sembra quella con le idee più chiare. L’altra impresa in gara, Planetary Resources, ha il sostegno di investitori miliardari tra cui Google, Larry Page e il regista James Cameron. Effettivamente sembra un film, ma è una nuova effervescente realtà che rischia di sparigliare le carte nel panorama internazionale, dominato da importanti agenzie statali, ricche ma piuttosto rigide e poco flessibili e creative.

Asteroidi con miniere di metalli preziosi?

Andare nello spazio è un’impresa dai costi esorbitanti e dai rischi incalcolabili inispecie per dei “privati”. Per nessun metallo prezioso, per nessun investitore privato vale la pena arrischiare denaro inseguendo asteroidi. Nemmeno con sonde automatiche, dato che progettare, costruire e spedire un oggetto nello spazio, facendolo rientrare carico di minerali, non è per niente facile nonchè di certo economicamente sconveniente.
I multimiliardari americani in questo inizio 2013 invece svendono le loro azioni a rotta di collo. Warren Buffet ha venduto quasi tutto il suo portafoglio azionario, comprese le quote in settori si suol dire “anticiclici”, come Johnson & Johnson, Procter & Gamble e Kraft. Inoltre abbandonano aziende tipo Family Dollar e Sara Lee produttori e distributori di beni di prima necessità. Buffett non è il solo, altri super ricchi come John Paulson e George Soros si stanno frettolosamente sbarazzando dei titoli di JP Morgan Chase, Citigroup e perfino di Goldman Sachs, la banca più potente dell’universo.

Aprire miniere su un asteroide è un’astronomica fantasticheria, l’articolo del Sole sembra volere distrarre il parco buoi da permettere agli squali della finanza di mettersi in salvo. Ho già scritto del razzo SLS (Breve storia del razzo gigante SLS), il cui sviluppo è continuamente procrastinato, e della stazione internazionale orbitante (La ISS ci cadrà sulla testa), la quale a causa del tenue attrito perde costantemente quota. Le mosse delle eiite sono talvolta così pateticamente prevedibili.

125 commenti to “Un asteroide sulla Borsa”

  1. a Galuppini: dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

    • Albino Galuppini scrive:
      27 gennaio 2013 alle 14:27

      Sei patetico!

      ————————————————————————————————————————————–

      E tu sei solo un povero mistificatore falso e minchione in attesa degli sputi che ti riceverai in faccia dai tuoi…”pargoletti”; ad Onor del Vero !!

      • HOPSS….!!!

        Ettore1 scrive:

        E tu sei solo un povero mistificatore falso e minchione in attesa degli sputi che ti riceverai in faccia dai tuoi…”pargoletti”; ad Onor del Vero !!

        ————————————————————————————————————————————

        Riferito a Apollo11, ovviamente !!

      • Ma a chi la vuoi dare a bere?
        Come fa ad essere rivolto a me se hai addirittura citato albino???

        Ettore1 scrive:
        28 gennaio 2013 alle 00:27
        Albino Galuppini scrive:
        27 gennaio 2013 alle 14:27

        Sei patetico!

        ————————————————————————————————————————————–

        E tu sei solo un povero mistificatore falso e minchione in attesa degli sputi che ti riceverai in faccia dai tuoi…”pargoletti”; ad Onor del Vero !!

        ========================

        Oramai la figura di merda l’hai fatta. Ma non è un problema, tanto ci sei abituato.

      • Come fa ad essere rivolto a me se hai addirittura citato albino???

        ————————————————————————————————————————————

        SEMPLICE….!!! – ci hai pensato tu a fare questa porcata da perfetto mistificatore bastardo e meschino !!!

        p.s. Sei veramente stupido a perseverare con queste azioni vigliacche che ti stanno rovinando completamente la reputazione; ma questo è un problema solo tuo, evidentemente !

      • Altro P.S…..!!!

        MAMMA MIAAAAAAAA……………!!!!!! – Ma cosa ha fatto di male tuo padre per meritarsi un figlio simile….?!?

      • Ettore, sei RIMBAMBITO. Questo tuo misero tentativo di uscire dalla palta è patetico.

      • Ma pensa per te, va’…..!!! – Che nella cacca ci sei fino al collo !!

        AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

      • Quotidiano digitale
        MobileFacebook
        l’Espresso
        Network
        Le Scienze
        SEGUICI
        FacebookTwitterRSS
        CONTATTI
        NewsletterChi siamo

        STORIE SPAZIALI
        di Claudia Di Giorgio
        Altro che Tranquillity
        6
        febbraio
        2010
        Mail
        Stampa

        Cape Canaveral, 6 febbraio, 4.15 AM. Mai nome fu meno adatto al contesto di quello scelto dalla Nasa per il Nodo 3 che parte tra meno di un giorno per la Stazione spaziale. Tranquillità sarà pure il nome del mare della Luna dove scesero Armstrong e Aldrin. Ma oltre al fatto che in questi giorni evocare il trionfo del 1969 da queste parti è peggio della classica corda in casa dell’impiccato, di tranquillità ce n’è poca o punta. I discorsi dei vari manager NASA ai loro superpreoccupati dipendenti si moltiplicano (NasaSpaceFlight riferisce di quello del direttore del volo, che merita davvero), e ieri sera è arrivata a sorpresa la notizia che Bolden stamattina parlerà di nuovo da qui alla stampa alle dieci, in un briefing che dubito sarà concentrato sul lancio dell’Endeavour.

        La STS-130 parte in un clima tesissimo, insomma, dove le uniche cose tranquille sono le buone notizie sulla preparazione del lancio. Una tranquillità che tuttavia contribuisce a lasciare questa missione un po’ sullo sfondo rispetto al problema centrale e innegabile: qui nessuno o quasi ha accolto con favore le scelte della Casa Bianca (e non parliamo dell’entusiasmo), e il disorientamento impera.

        In tutto questo, la professionalità che sta dimostrando lo staff fa quasi paura. Continuare a compiere un lavoro della delicatezza e la complessità richieste da un lancio shuttle in un clima simile merita un’ammirazione senza aggettivi. Alla Nasa sono abituati alla tensione legata ai tanti possibili problemi tecnici, e sanno reggerla con consumata competenza. Ma questo senso di mancanza di rotta ha una qualità e un peso diversi e terribilmente nuovi. Comunque la si pensi sulla decisione di Obama, e le riflessioni e gli approfondimento in merito continuano (ce n’è da riempire un camion di rassegne stampa), l’effetto psicologico sulla gente della Nasa è stato pessimo. No, non voglio essere ipocrita: la parola giusta, basandosi su quello che si sente, è “devastante”. Parliamo di migliaia, forse decine di migliaia, di posti di lavoro che saltano in piena recessione, ovviamente. Ma anche di una sorta di svuotamento di senso del lavoro fatto finora, e questo è forse peggio.

        Io voglio essere ottimista (a fatica, ma insomma, la volontà c’è) e pensare che Bolden e i suoi manager riusciranno a rilanciare l’entusiasmo, che dalla battaglia tra Obama e il Congresso uscirà un piano spaziale pragmatico e lungimirante, che la perdita di occupazione sarà ridotta al minimo e le collaborazioni internazionali andranno al massimo. E però…

      • Ettore1 scrive:
        28 gennaio 2013 alle 17:18
        Come fa ad essere rivolto a me se hai addirittura citato albino???

        ————————————————————————————————————————————

        SEMPLICE….!!! – ci hai pensato tu a fare questa porcata da perfetto mistificatore bastardo e meschino !!!

        ================================================

        Hahahaha, mi fai ridere!!!
        E come avrei fatto, sentiamo, a fare questa porcata? Mica posso modificarli i tuoi messaggi, lo può fare solo Albino.
        Perché, invece di scaldarti tanto e fare figure di merda, non dici come sono andate le cose?
        Pensavi che quel messaggio fosse rivolto a te hai risposto per le rime. Non c’è nulla di male nell’ammettere i propri errori. Ne potevi uscire da Signore e invece hai fatto l’ennesima figura di merda. Peggio per te!

    • Ettorì, guarda che Albino stava rispondendo a albinoéunbuffone!

      :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  2. A Galuppini: perchè non chiudi il blog, qui ti stiamo prendendo tutti per il culo

    • Coa’è un avvertimento di stampo mafioso?

      • Albino Galuppini scrive:
        27 gennaio 2013 alle 14:35

        Coa’è un avvertimento di stampo mafioso?

        ————————————————————————————————————————————-

        Ma lasciali perdere, dai…..!!

        Non hai notato che li ho completamente annientati !!!

        Ciao e stammi bene !

      • HOPSS…..!!!

        Ho dimenticato tre “???” !!

      • Ettore1 scrive:
        27 gennaio 2013 alle 14:49

        Ciao e stammi bene !

        ——————————————————

        Se lo dici a me vengo a Pinerolo e ti prendo a calci nel sedere.

      • Se lo dici a me vengo a Pinerolo e ti prendo a calci nel sedere.

        ————————————————————————————————————————————-

        NON SERVE……!!!

        Oramai sei stato completamente annientato !!

        UH ! UH ! UH ! UH ! UH ! UH !

      • Argh, maledetto! :mrgreen:

      • Comunque Ettorino ha oltre 50 ballerine una più f#ga dell’altra, altro che balle! Vero Ettorì? 😉
        Il problema è che le può possedere solo la notte perché la mattina come apre gli occhi spariscono! 😦

      • Il problema è che le può possedere solo la notte perché la mattina come apre gli occhi spariscono!

        ————————————————————————————————————————————

        Mi sembra più che normale che, distrutte, non vedono l’ora di andare a riposare a casa loro !!

        OH ! OH ! OH ! OH ! OH ! OH !

      • Distrutte, nel senso “scoppiate”?

      • Apollo11 scrive:
        27 gennaio 2013 alle 20:30

        Distrutte, nel senso “scoppiate”?

        ————————————————————————————————————————————-

        Ma se sono una più figa dell’altra…..!!!

        COGLIOOONEEEEEEEEEE………………….!!!!!!!!!!

      • Quanto sei rozzo, Ettore. C’è da meravigliarsi su quanto siano infoiate quelle quattro carampane psicolabili che frequenti, per sopportare un personaggio sgradevole e supponente come dimostri di essere.

  3. A galuppa: no, è la semplice e pura veritá, non ti crede più nessuno

  4. A Galuppini: dimmi una solo persona ( a parte quel mentecatto di Ettore) in questo blog che crede alle tue teorie

    • Occhio perché c’è anche il greco, Sotiris Sofias. Fattene dire almeno altre due. 😆
      E lascia perdere Ettorino, che non fa testo. Ettorino è qui solo per farci ridere a crepapelle.

      • Secondo lei sotiris sofias è una persona? un essere umano non può confondere un angolo da 45 gradi con uno di 38

      • Sotiris ha anche dei GROSSI problemi con l’astronomia. Sostiene nel suo libro che le stelle viste dalla luna formano costellazioni diverse da come le vediamo sulla terra, questo a causa della distanza tra i diversi punti di osservazione.
        MA SI PUO’….????????? Cari Lettori?

      • Sotiris è solo un idiota che racconta balle per fare soldi.

  5. A GAluppa: ricapitolando lei non mi ha risposto a queste domande:
    – dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

    – oltre ad Ettore c’è qualche altra persona in questo blog che crede alle tue teorie?

  6. @Stupidocane
    L’argomentazione del “è solo questione di tempo” è un classico dei fuffari…siano essi complottisti o promotori di qualche profezia. Il fatto che da 11 anni ancora nessuno ha denunciato gli USA per l’11/9 o che, nonostante le scie chimiche, ancora non c’è stato uno sterminio di massa per loro non è un problema. “prima o poi…”
    Ma col 2012 c’era una data precisa, poche storie. Ed ora guarda come sono spariti, tutti quei conigli…

    Trovo questo commento sul blog del disinformatore Attivissimo
    La persona non conosce minimamente come è fatto il mondo sbava liberamente ed il blog di A. non meno di quelo di Grillo a far sfogare tale marmaglia.
    Non è vero che nel 2012 non è successo niente, il 2012 è qui, in pieno corso. Basta guardaesi ecapire cosa vogliono coloro che comandano davvero, che hanno fatto la beffa della Luna e la tragica beffa dell’11 settembre.
    Cosa è il ‘2012’ io l’ho scritto chiaramente. Il 2012 è avvenuto con piene conseguenze, solo i babbei possono fare finta di credere che non è successo niente.

    https://pianetax.wordpress.com/2012/10/07/21-dicembre-2012/

    • nonostante le scie chimiche,

      ————————————————————————————————————————————–

      Lascia perdere queste minchiate…..!!! – Non dimostrare di essere più minchione di questi astronautici del menga !!

      • Anche perché Ettorino ha già spiegato abbondantemente con dovizia di particolari cosa sono quelle scie, e cioè il combustibile degli aerei. Vero Ettorì? 😉

      • Apollo11 scrive:
        27 gennaio 2013 alle 22:09

        Anche perché Ettorino ha già spiegato abbondantemente con dovizia di particolari cosa sono quelle scie, e cioè il combustibile degli aerei. Vero Ettorì?

        ————————————————————————————————————————————-

        Fatti furbo…..!!! – Cretino !!

      • Fatti furbo! Così Ettorino lascia intendere che se ci fosse traccia di altre misteriose sostanze chimiche nelle scie, lui l’aveva già previsto… 🙄
        Ma guarda questo vecchietto, che tenta la manovra del “piede in due scarpe”! :mrgreen:
        Ettore, sei ridicolo! 😆

    • Albino come al solito vaneggi, la vera beffa è sostenere il moonhoax o dire che l’11 Settembre è stato un autoattentato.
      Qua il solo “babbeo” sei tu Albino, continui a convincerti da solo di false verità non supportate da nessuna prova reale a parte i vaneggiamenti dello squinternato di turno.

      • John Stafford scrive:
        27 gennaio 2013 alle 18:40

        Albino come al solito vaneggi, la vera beffa è sostenere il moonhoax o dire che l’11 Settembre è stato un autoattentato.
        Qua il solo “babbeo” sei tu Albino, continui a convincerti da solo di false verità non supportate da nessuna prova reale a parte i vaneggiamenti dello squinternato di turno.

        ————————————————————————————————————————————-

        GUARDA che io non ho accennato al moonhoax e all’altra cosa….!!!

        • Se voi osservaste un po’ la simbologia vi accorgereste che hanno molto in comune.
          A Moltissima gente ha dei dubbi
          B moltissime inconguenze logiche
          C Molte persone che potevano sapere morte in circostanze sospette.
          D Il fatto che i politici non ne parlano perchè sgherri dei poteri forti
          E In entrambi gli eventi sono successe cose uniche (es. crollo di grattacieli d’acciao, sbarco sulla Luna)
          F Scomparsa filmati lunari e scomparsa filmati videocamere di sorveglianza attorno al pentagono
          G Gli stessi personaggi per conto delle elite che fanno del debunking tentano di negare entrambe le cose.

      • A GAluppa: ricapitolando lei non mi ha risposto a queste domande:
        – dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

        – oltre ad Ettore c’è qualche altra persona in questo blog che crede alle tue teorie?

        avanti su, respondi invece di scrivere OT a casaccio.

      • Ettore1 scrive:
        27 gennaio 2013 alle 19:58
        John Stafford scrive:
        27 gennaio 2013 alle 18:40

        Qua il solo “babbeo” sei tu Albino, continui a convincerti da solo di false verità non supportate da nessuna prova reale a parte i vaneggiamenti dello squinternato di turno.

        ————————————————————————————————————————————-

        GUARDA che io non ho accennato al moonhoax e all’altra cosa….!!!

        ————————————————————-

        Notare come Ettorino si senti tirato in ballo… 😆

        Cos’è, COSCIENZA SPORCAAAA…..?????

      • GUARDA che io non ho accennato al moonhoax e all’altra cosa….!!!

        ————————————————————————————————————————————-

        BEH….!!! – Riguardo “all’altra cosa” non ho mai accennato a niente ! – Non mi interessa !!

      • Mi tocca risponderti punto per punto:

        A) I dubbi li hanno solo quei quattro gatti dei complottisti, siete un piccolissimo numero, non fate testo.

        B) Le incongruenze logiche le vedete solo voi, il che mi porta a pensare che l’intelligenza media dei complottisti, esclusi quello che lo fanno per lucro, sia molto inferiore alla media.

        C) Pure masturbazioni mentali.

        D) I poteri forti che controllano il mondo esistono solo nei vostri cervelli, soprattutto i poteri forti che comandano a bacchetta gli uomini più potenti di questo pianeta.

        E) Che gli sbarchi sulla Luna sono stati eventi di portata storica, e tutto sommato unici, è vero, ma questo non prova che sono falsi, idem per i crolli delle torri gemelle per le quali esiste una spiegazione tecnica dettagliata di come è avvenuto, peccato che i complottisti non sono abbastanza intelligenti per capirla.

        F) Non è scomparso nessun filmato dei viaggi Lunari, sono solo stati riutilizzati parte dei nastri su cui c’erano le registrazioni delle trasmissioni video dalla Luna, tutto materiale a bassa qualità del quale esistono varie copie in possesso dei network televisivi di tutto il mondo.
        Quello che fa veramente testo per i filmati delle missioni lunari sono le riprese su pellicola, complessivamente molte ore di video tutte disponibili in originale e, ovviamente, in alta risoluzione.
        Aggiungo pure che nel 1969/70, ma pure oggi, non esisteva nessuna tecnologia in grado di produrre in studio le riprese fatto sulla Luna nel modo perfetto quali sono,
        Basta guardare come si muovono i granelli di sabbia spostati dal rover per capire che sono riprese fatte nel vuoto con la gravità a 1/6, assolutamente impossibile da riprodurre in uno studio di ripresa, sopratutto nel 1969.

        G) I debunker non negano nulla, loro contrastano la vostra fuffa con prove reali, chi nega la realtà delle cose sono i complottisti.

        • Mi tocca risponderti punto per punto:

          A) I dubbi li hanno solo quei quattro gatti dei complottisti, siete un piccolissimo numero, non fate testo.

          Invece i dubbi li hanno in molti

          B) Le incongruenze logiche le vedete solo voi, il che mi porta a pensare che l’intelligenza media dei complottisti, esclusi quello che lo fanno per lucro, sia molto inferiore alla media.

          Invece è pieno di inconguenze. Mancanza cratere sotto il lem, mancanza di stelle nelle foto, nel cratere e al pentagono niente rottami di aereo unici due casi nella storia, lo stesso giorno, di enormi aerei precipirtati in un luogo preciso ma scomparsi nel nulla.

          C) Pure masturbazioni mentali.

          Moltissimi di coloro che hanno investigato sono morti specie chi ha potuto contattare persone famose. Altri forse è andata peggio come Charlie Sheen che aveva chiesto un incontro con Obama direttamente in un rivcevimento il quale non aveva potuto dire di no. Qualche settimasna dopo Fox è stato arrestato accusato di violenza sulla moglie o cose simili. Solo il primo esempio che mi viene in mente.

          D) I poteri forti che controllano il mondo esistono solo nei vostri cervelli, soprattutto i poteri forti che comandano a bacchetta gli uomini più potenti di questo pianeta.

          Vorrei tu avessi ragione. Significherebbe che siamo ancora in democrazia, non taglieremmo ospedali, pensioni, trasporti pubblici, e tribunale per comprare F35, non pagheremmo tasse per salvare le banche, non succederebbero cose dopo un anno esatto che sono state discusse in consessi segreti. Fidati demente che dal 26 febbraio capirai bene in politica cosa sono i poteri forti, specie se il rulutato delle elezioni non sarà quello da loro atteso.

          E) Che gli sbarchi sulla Luna sono stati eventi di portata storica, e tutto sommato unici, è vero, ma questo non prova che sono falsi, idem per i crolli delle torri gemelle per le quali esiste una spiegazione tecnica dettagliata di come è avvenuto, peccato che i complottisti non sono abbastanza intelligenti per capirla.

          F) Non è scomparso nessun filmato dei viaggi Lunari, sono solo stati riutilizzati parte dei nastri su cui c’erano le registrazioni delle trasmissioni video dalla Luna, tutto materiale a bassa qualità del quale esistono varie copie in possesso dei network televisivi di tutto il mondo.
          Quello che fa veramente testo per i filmati delle missioni lunari sono le riprese su pellicola, complessivamente molte ore di video tutte disponibili in originale e, ovviamente, in alta risoluzione.
          Aggiungo pure che nel 1969/70, ma pure oggi, non esisteva nessuna tecnologia in grado di produrre in studio le riprese fatto sulla Luna nel modo perfetto quali sono,
          Basta guardare come si muovono i granelli di sabbia spostati dal rover per capire che sono riprese fatte nel vuoto con la gravità a 1/6, assolutamente impossibile da riprodurre in uno studio di ripresa, sopratutto nel 1969.

          I granelli di sabbia si muovono in un certo modo dopo che il filmati sono stati ‘restaurati’ cioè maniplati per renderli più credibili.

          G) I debunker non negano nulla, loro contrastano la vostra fuffa con prove reali, chi nega la realtà delle cose sono i complottisti.

          Cos’è la realtà nell’epoca del CGI?

      • A Stafford: ottimo post, complimenti!

      • Albino, solo qualche appunto:

        > “Invece è pieno di inconguenze. Mancanza cratere sotto il lem, mancanza di stelle nelle foto, nel cratere e al pentagono niente rottami di aereo unici due casi nella storia, lo stesso giorno, di enormi aerei precipirtati in un luogo preciso ma scomparsi nel nulla.”

        Domanda: perchè l’aereo ad atterraggio verticale, l’Harrier, non fa un cratere sotto di esso, ne sul metallo, nè sul cemento, nè sulla terra polverosa? Eppure l’Harrier è ben più pesante di un LEM, e lavora in condizioni di gravità 6 volte superiori di quella lunare. Perchè, se non fa un cratere l’Harrier, che per atterrare deve sviluppare un getto decisamente superiore del LEM, deve farlo il LEM?
        Poi, che non ci siano rottami al Pentagono è una semplice falsità: ci sono centinaia di foto che provano il contrario. Sembri mio figlio quando ripete “è vero! è così!” quando fa qualcosa che non va, sperando che continuando a ripeterlo una cosa diventi vera. Ma mio figlio ha 8 anni.

        > “I granelli di sabbia si muovono in un certo modo dopo che il filmati sono stati ‘restaurati’ cioè maniplati per renderli più credibili.”

        Bene, allora fammi vedere come si muovevano i granelli di sabbia “prima del restauro”. Ma non ne sei in grado, perchè quei fimati sono sempre stati disponibili fin da subito, e i granelli di sabbia si sono sempre mossi così.

        • Domanda: perchè l’aereo ad atterraggio verticale, l’Harrier, non fa un cratere sotto di esso,

          Sei ridicolo, l’Harrier non lascia tracce perchè lo fanno atterrare ESCLUSIVAMENTE sul ‘duro’ e pulito, non vedrai mai un VTOL decollare o atterrare su una spiaggia o in un deserto sabbioso.

      • > “Sei ridicolo, l’Harrier non lascia tracce perchè lo fanno atterrare ESCLUSIVAMENTE sul ‘duro’ e pulito, non vedrai mai un VTOL decollare o atterrare su una spiaggia o in un deserto sabbioso.”

        Guarda che quello ridicolo qui sei tu, perchè il LEM è atterrato “sul duro”: la Luna è rocciosa, ricoperta da un sottile strato polveroso. Prova ne è che né gli astronauti, né il Rover “affondavano” nella polvere. Addirittura gli astronauti hanno faticato a piantare la bandiera, la quale infatti è poi caduta.

      • “La Luna di Hollywood è un deserto sabbioso soffice. Lo dimostra le impronte degli astronauti ben visibili nonostante pesassero un sesto”

        Albino nel 1969, e nemmeno oggi, esistevano i generatori di antigravità, sulla terra è sempre 1G, salvo piccolissime variazioni a seconda di dove trovi,
        Nel 1969, e nemmeno oggi, nessuno era in grado di simulare credibilmente gli effetti della gravità lunare sul movimento degli oggetti.
        Inutile che citi i film di fantascienza, pure quelli moderni, perché ad un minimo di analisi attenta i movimenti in assenza, o ridotta, gravità sono tutti al massimo verosimiglianti, ovvero te ne accorgi subito che si tratta di effetti speciali.
        Per quanto riguarda le impronte se fai camminare un bambino che peso solo 30 kg, circa 1/6 del peso degli astronauti in assetto EVA, su un semplice terreno polveroso rimangono delle bellissime impronte, pure belle profonde se calza scarpe con rilevanti solchi sulla suola, p.e. degli scarponi da montagna.
        Per il discorso VTOL come al solito dimostri la tua totale ignoranza, ti consiglio di farti un giretto presso qualche base militare dotata di questi mezzi e osservare con i tuoi occhi come non fanno nessun buco per terra anche se atterranno/decollano da terreni polverosi, al massimo fanno un bel turbine di polvere che spargono in giro per diverse decine di metri.

        • Albino nel 1969, e nemmeno oggi, esistevano i generatori di antigravità, sulla terra è sempre 1G-

          Appunto, se erano sulla Luna, allora il terreno era soffice date le impronte profonde con bassa gravità, allora perchè non c’è un cratere sotto il Lem?

      • > “Appunto, se erano sulla Luna, allora il terreno era soffice date le impronte profonde con bassa gravità, allora perchè non c’è un cratere sotto il Lem?”

        Perchè sotto lo strato di polvere (strato su cui sono rimaste le impronte – visibili ancora oggi dopo 40 anni) c’è roccia. Infatti il getto del LEM in fase di atterraggio ha smosso quella polvere, e basta. Strato di polvere così sottile da consentire a malapena di piantare la bandiera.
        Se il terreno fosse stato “sabbioso” come sostieni, perchè non sono riusciti a piantare in maniera stabile la bandiera? Realizzano una messinscena di quel tipo in studio e non riescono a piantare una bandiera??

  7. A GAluppa: ricapitolando lei non mi ha risposto a queste domande:
    – dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

    – oltre ad Ettore c’è qualche altra persona in questo blog che crede alle tue teorie?

    avanti su, respondi invece di scrivere OT a casaccio

    • albinoéunbuffone scrive:
      27 gennaio 2013 alle 18:24

      A GAluppa: ricapitolando lei non mi ha risposto a queste domande:
      – dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

      – oltre ad Ettore c’è qualche altra persona in questo blog che crede alle tue teorie?

      avanti su, respondi invece di scrivere OT a casaccio

      ————————————————————————————————————————————–

      Ma non ti sei accorto che non ti caga più nessuno….???

      AH ! AH ! AH ! AH ! AH ! AH !

  8. QUESTA, attenti e divertiti lettori, è da incorniciare:

    Albino Galuppini [rispondendo ad albinoéunbuffone] scrive:
    27 gennaio 2013 alle 14:27
    Sei patetico!

    Risposta
    Ettore1 scrive:
    28 gennaio 2013 alle 00:27
    Albino Galuppini scrive:
    27 gennaio 2013 alle 14:27

    Sei patetico!

    ————————————————————————————————————————————–

    E tu sei solo un povero mistificatore falso e minchione in attesa degli sputi che ti riceverai in faccia dai tuoi…”pargoletti”; ad Onor del Vero !!

    ====================================================================

    TROOOOOOOPPO DIVERTENTE !!! – Nevvero scompisciati lettori? :mrgreen:

    E così abbiamo scoperto cosa pensa realmente Ettorino di Albino Galuppini!

    ET VOILAAAA……!!!

    E così anche in questo topic Ettorino è stato completamente ANNIENTATOOOO!!! 😉

    Buona giornata a tuttiiiii…..

    • TROOOOOOOPPO DIVERTENTE !!! – Nevvero scompisciati lettori?

      E così abbiamo scoperto cosa pensa realmente Ettorino di Albino Galuppini!

      ET VOILAAAA……!!!

      E così anche in questo topic Ettorino è stato completamente ANNIENTATOOOO!!!

      Buona giornata a tuttiiiii…..

      ————————————————————————————————————————————–

      Che bastardo che sei, Apollo11…..!!!

      Quel commento l’avevo rivolto a te !!

      P.S. la cosa non ti porterà fortuna ! – Stanne pure certo !! (…oramai tutti hanno capito che pezzo di merda che sei !!! )

      • La colpa è tua! Sei vecchio e rimbambito, per questo non riesci a postare commenti comprensibili! Ma noi l’abbiamo capito che non è colpa tua, questo succcede solo perchè hai il cervello difettoso, non preoccupartene!

      • Beh, volevo scrivere “la colpa NON è tua”, ma sai com’è, l’abitudine… 😆
        Ma tanto Ettorino col suo Alzheimere se ne sarà ormai dimenticato.

  9. a Galuppini: avanti su rispondi
    – dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

    – dimmi il nome di due persone che in questo blog ancora ti credono (escludendo Ettore, naturalmente)

  10. Una domanda per Albino, ci fai vedere i “vecchi” filmati delle missioni lunari dove “prima del restauro” la polvere non si muove in modo coerente con le condizioni di vuoto assoluto e gravità 1/6 di quella terrestre ?
    Magari ci spieghi pure con quale tecnica sono riusciti a correggere questo “difetto” in modo che nessuno sia in grado di accorgersene ?

    • Una domanda per Albino, ci fai vedere i “vecchi” filmati delle missioni lunari dove “prima del restauro” la polvere non si muove in modo coerente con le condizioni di vuoto assoluto e gravità 1/6 di quella terrestre ?

      Sfortunatamente per loro questi fanno le pentole senza i coperchi e negli anni 70 molti film documentari furono prodotti in cui il filmati erano originali. Bisogna recuperarli e digitalizzarli a massima risoluzione. Questo non si può fare con le cassette VHS perchè a bassa risoluzione. Credo che i signori prezzolati dalla Nasa tipo Attivissimo, CICAP e compagnia cantante in giro per il mondo stiano facendo indigestione di ‘pizze’ ma non quelle inventate a Napoli!

      • C’è ovviamente un deposito segreto dei documentari su pellicola acquistati o abilmente sottratti da questi! Nevvero?
        Cosa non fanno per eliminare tutte le tracce!
        Che complotto!

        • Penso di no, vengono distrutti come i filmati originali. Cosa vuoi, tutta la fregola dei libri digitali anzichè cartacei significa che poi gli ebook verranno modificati a piacimento da remoto, senza che i legittimi ptoprietari possano fare qualcosa, dai detentori del potere.
          Non ci possiamo fare niente purtroppo.

      • AH! Criminali!

      • Ad Galuppini: non so se ti sei accorto, ma in questo blog non ti crede più nessuno

  11. Ad Albino: ci puoi far vedere i filmati dove la polvere è in modo sbagliato?

  12. Rispondi anche a queste domande che eviti sempre
    – dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio

    – dimmi il nome di due persone che in questo blog ancora ti credono (escludendo Ettore, naturalmente)

  13. NOTATE, cari lettori, come tenta di discolparsi il tapino:

    Ettore1 scrive:
    28 gennaio 2013 alle 14:10
    HOPSS….!!!

    Ettore1 scrive:

    E tu sei solo un povero mistificatore falso e minchione in attesa degli sputi che ti riceverai in faccia dai tuoi…”pargoletti”; ad Onor del Vero !!

    ————————————————————————————————————————————

    Riferito a Apollo11, ovviamente !!

    ====================================

    Ettorì, guarda che se rigiri la merda, fa ancora più puzza… 😉

    • Ed Ettorino per quanto riguarda le figure di palta se ne intende… Altrochè! 😆
      Peccato che non abbia lo stile dei suoi “eroi” complottisti!

  14. Ad ALBINO: INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?

    • Perchè comportandosi come tutti i suoi compari complottisti non può farlo. Però può tirare fuori delle scuse, ad esempio che tutte le copie disponibili sono state occultate da Attivissimo, servo del CICAP ed al soldo della NASA. O al soldo dell’Uomo del Giappone? (cit.) :mrgreen:

    • Qui ci sono cose più interessanti….!!

      • a Ettore: dai su, comincia ad essere tardi, è ora di tornare all’ospizio…

      • La licenza elementare, Ettorino… L’hai presa? Perchè da queste sparate che proponi pare proprio di no. Forse hai la licenza asinina, che queste cose le consente.
        Mi raccomando, nel caso non farti consigliare da Sotiris se hai dei dubbi sulle “misure” degli astri e non chiedere ad Albino se hai dei dubbi sulle fotografie… 😆 😆 😆

  15. A GALUPPINI: INVECE DI SPARARE MINKIATE PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?

  16. BON…..!!! – Adesso vedo di togliere il disturbo !

    Mi sono un po’ stufato di ripetere sempre le stesse cose !!

    Ciao a tutti e buona continuazione da parte vostra !

    • Ciao Ettore! E grazie per averci fatto tanto ridere!

    • Un pò stufato? Dopo dieci anni? Ma dai, com’è possibile? Dai, fai un riposino e poi si ricomincia!
      D’altra parte il tuo amico Alzheimer ti aiuta a concepire un diverso scorrere del tempo, un diverso significato delle cose… 😆

      • BEH…..!!! – Dopo dieci anni – (…dodici, per l’esattezza ! ) mi sento un po’ stanchino !! – Che ci volete fare ?

      • Che vuoi farci…!!! E’ la vecchiaia, non lo sapevi…..???????
        UH ! UH ! UH ! UH ! UH !
        Ma ora che sei pensionato, con un pochetto di pausa-ossigeno ti riprendi e puoi tranquillamente continuare….!!!!

      • Che vuoi farci…!!! E’ la vecchiaia, non lo sapevi…..???????

        ————————————————————————————————————————————

        Scopo troppo…..!!! – Me lo dicono pure le mie fantastiche ballerine !

      • Magari usando un’aspirapolvere ti stanchi di meno… 😆

      • :mrgreen: bella questa!

        Ad Onor del Vero mi sembra impossibile che una qualsiasi donna con un minimo di buon senso possa andare a letto con Ettorino! Io capisco che per soldi si possa fare di tutto, ma coricarsi con un anziano con la prostata ammuffita… che schifo, nevvero nauseati lettori?

        • “La Nasa invece ha PERSO i filmati originali”

          Albino cosa non ti è chiaro del concetto che la NASA non ha perso nessun filmato originale su pellicola, e sono tante ore di ripresa, delle missioni lunari ?

          ma se l’ha detto perfino Grillo che 6 ingegneri della Nasa stavano cercando i filmati scomparsi?

      • MA DAI! Se lo hanno visto in tenera compagnia con una utente del servizio di “igiene mentale”! 😳
        Certo che così la poveretta come fa a resistere al suo “fascino”? Magari con l’aiuto inconsapevole dei psicofarmaci l’ha intortata per bene… Ma guarda te che tipo!
        Poi ci sono le “giovanili” cinquantenni-sessantenni dal latino-americano che “manco li cani”, ma a lui vanno benissimo appunto per quel motivo!
        Cosa credi Ettorino ha una vita sentimentale assai movimentata, per lo meno nelle possibilità che gli concede l’artrite. 😆 😆 😆

  17. Ad ALBINO: INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?
    (fate tanti copia-incolla di questo post, finchè Albino non ci risponde)

    • Ad ALBINO: INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?
      (fate tanti copia-incolla di questo post, finchè Albino non ci risponde)

  18. Ad ALBINO: INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?
    (fate tanti copia-incolla di questo post, finchè Albino non ci risponde)

    Ecco fatto, Albino non ti daremo pace fino a che non ci fai vedere questi filmati.

    • Nel fiml was it only a paper moon di Jim Collier ec’è anche nel mio libro un paio di still.

      • No Albino, non puoi proporre filmati/foto di terzi, devi farci vedere gli originali NASA che tu affermi siano stati manipolati.
        Guarda mi va bene pure se riesci a provare che gli attuali filmati sono stati manipolati come dici tu, ovviamente per provare intendo con dati di fatto reali, congruenti e verificabili, non con le fantasie o i “si fidi”.

      • “La Nasa invece ha PERSO i filmati originali”

        Albino cosa non ti è chiaro del concetto che la NASA non ha perso nessun filmato originale su pellicola, e sono tante ore di ripresa, delle missioni lunari ?
        Quello che è andato perso, solo in parte perché riutilizzati, sono i nastri magnetici su cui c’erano le registrazioni in formato nativo (non standard) delle trasmissioni video fatte con telecamera, ovvero video di bassa risoluzione e scarsa qualità per via della tecnologia dell’epoca e l’enorme distanza di trasmissione.
        In tutti i casi i video trasmessi dalla Luna sono tutti disponibili sotto forma di registrazioni su nastro magnetico, già convertite nel formato standard, presso molti network televisivi, RAI inclusa.
        Albino ti ho/abbiamo già detto che quello che fa testo sono le foto e i video su pellicola, ovvero materiale ad alta risoluzione e qualità, tutto disponibile sia in originale che già digitalizzato e facilmente consultabile.
        Come ti ho già detto mi basta che provi la manipolazione dei video digitalizzati, ovvero devi dimostrare che i movimento delle particelle di polvere sono stati alterati, ti rammento che è impossibile modificare un video digitale, o un negativo, senza lasciare tracce quindi il tuo lavoro dovrebbe essere facile.

      • Albino, per cortesia, non mettere una minchiata sull’altra! Così fai un panino disgustoso!
        Prima di tutto stai usando terminologia inglese come quei cattivoni dei globalisti…
        Seconda cosa: un paio di “still” cosa sono? Apparati per distillazione?
        Vabbè, dai, un paio di “fermo immagine” sulla traiettoria della regolite? Che senso ha?
        Allora ti faccio vedere il fermo immagine di un asino che sta saltando e ti dico che vola, va bene?
        Mi viene da pensare che stai prendendo le medicine di Ettore… 😆

  19. La Madoff di Bari diserta l’esame

    La docente universitaria avrebbe dovuto presiedere la commissione a Giurisprudenza ma non si è presentata: assente ingiusitificata. Indagini della guardia di finanza dopo le denunce contro Caterina Coco:

    La Madoff di Bari diserta l’esame risparmiatori truffati per 20 milioni
    Non si è presentata all’esame fissato per questa mattina alle 9.30 alla Facoltà di Giurisprudenza di Bari: la professoressa Caterina Coco è ufficialmente inadempiente al servizio per l’Università.
    Per la sessione d’esami di dicembre aveva avvisato il preside ma da oggi è assente ingiustificata.
    A presiedere la commissione è stato lo stesso preside di giurisprudenza che a fine esame avrebbe dovuto incontrare il rettore.

    L’esame disertato conferma le dimensioni dello scandalo dei truffati dalla Madoff di Bari. Nelle ultime ore si è allungata la lista delle denunce presentate alla procura della Repubblica. Secondo le stime degli avvocati che in questi giorni stanno raccogliendo le denunce dei risparmiatori truffati, la professoressa della facoltà di giurisprudenza di Bari della quale non si hanno più notizie dalla fine di novembre avrebbe intascato o perso con investimenti sbagliati venti milioni di euro.
    Perché sono tanti, più di quanto inizialmente si pensava, i cittadini che a Caterina Coco avevano affidato i propri capitali. L’elenco di coloro che ora temono di aver perso ingenti somme di denaro, frutto dei propri risparmi, è lungo. Ci sono medici, professionisti, pensionati, ma anche docenti universitari.

    Quella della professoressa non era un’attività improvvisata. Almeno da venti anni, la donna, un passato con un impiego al Banco di Napoli, svolgeva l’attività di promotrice finanziaria, parallela a quella accademica. Nel suo studio privato, in via Di Crollalanza, nel 1991 la docente aveva dato vita al consorzio “Banche di credito cooperativo”. Era lei a garantire sull’investimento un interesse annuo che oscillava dal cinque all’otto per cento, interesse che pagava in contanti o con assegni di giro.

    Almeno sino al 2009, i risparmiatori non hanno riscontrato anomalie e forse anche per questo, insieme al credito che la Coco vantava nell’ambiente accademico, i suoi clienti sono cresciuti in modo vertiginoso.

    Le indagini dovranno rispondere ad alcuni interrogativi. Prima di tutto sarà necessario capire dove si trova Caterina Coco che all’inizio di dicembre aveva chiesto alla facoltà di giurisprudenza di assentarsi per motivi personali.

    AHAHAHAHAH
    Minkia siamo in mano ad esperti della finanza!

    • Ad ALBINO: INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?
      (fate tanti copia-incolla di questo post, finchè Albino non ci risponde)

  20. Ad ALBINO: INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO?

    p.s. “Attenzione ! Ettore è un povero coglione. Non badate a quello che dice!”

  21. Ma questo tendone bucherellato Ettorì, quanto era grande?

  22. > “ma se l’ha detto perfino Grillo che 6 ingegneri della Nasa stavano cercando i filmati scomparsi?”

    Fammi capire, Albino: dopo aver sputato su Grillo per mesi, nel momento in cui sostiene il moonhoax diventa improvvisamente attendibile??

    • Ho solo detto che ne ha parlato anche lui di ‘filmati scomparsi’.
      Per il resto non parla mai di 11 settembre, incidenti stradali e malattie da inquinamento da traffico dimostrando ovviamente che non solo lui non è un ambientalista ma un uomo degli americani e dei petrolieri. Inoltre l’idolatria per Obama, la banda larga, i libri digitali mentre gli frega niente di esodati, pensionati, handicappati, disoccupati, identicamente alla Fornero.

      http://trenoxtutti.wordpress.com/2013/01/29/quando-nevica-moto-ferme-e-divieti-coordinati/

    • Ma certo che diventa attendibile, il panzanatore! Ormai anche lui inizia a mescolare il suo minestrone di fesserie per accaparrarsi oltre ai “rampanti” della politica, gli aspiranti ministri e sottosegretari, pure la folla dei boccaloni.
      Quando c’è qualcosa che fa comodo per forza diventa una “fonte attendibile”!

  23. Ad ALBINO INVECE DI SPARARE MINKIATE, PERCHÈ NON CI FAI VEDERE I VIDEO DOVE LA POLVERE LUNARE SI COMPORTA IN MODO SBAGLIATO

  24. BON…!!!
    Finalmente ci siamo liberati di Ettore! (penso sia perché lo abbiamo massacrato)
    Forse il vecchietto si era reso conto che non lo credeva nessuno.

  25. a Galuppini: dopo aver visto la foto che le ho proposto ancora crede che l’ombra del LEM arriva all’orizzonte perchè sono in uno studio?

  26. A Galuppini: si prega di non cambiare argomento, please, rispondi alla domanda che ti ho posto

  27. COMUNQUE siamo stati bravi ad annientare Ettore, nevvero cari lettori?

    POOOOVERO ETTORINO LUI! 😦

    Dopo dieci anni (dodici è più corretto) la sua credibilità è andata completamente a farsi fottere!
    Si consolerà pulendo i cessi e ramazzando dalla mattina alla sera nell’osservatorio astrocomico in cui lavora.

    EH ! EH ! EH ! EH ! EH ! – (Risata sadica ma doverosa e giusta, nevvero compiaciuti lettori?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: