Biologia della vegetazione marziana [4]

Spirit Panoramic Camera: Sol 728Della cosiddetta “vegetazione marziana” esistono perlopiù immagini scattate dall’orbita, in particolare dalla MOC (Mars Orbiting Camera) a bordo del MGS (Mars Global Surveyor). Esistono, tuttavia, rari casi (conosciuti) di “piante” riprese da uno dei rover che esplorano il suolo marziano (Spirit Panoramic Camera: Sol 728). La fotografia in questione sembra mostrare un essere vegetale a habitus cespuglioso “simpodiale” che potremme esteticamente ricordare certe piante grasse che crescono in ambienti estremi. Rammenta anche la sembianza di piante acquatiche che vivno in una “gravità bassa” causa naturalmente la spinta idrostatica. Su Marte la forza gravitazionale è il 38% di quella sulla Terra. Le superfici fotosintetiche sono probabilmente permanenti e non effimere come le foglie dei nostri alberi che cadono in autunno per venire rigenerate in primavera. Su Marte non esistono parassiti specifici e  il vento soffia molto forte, quindi il tegumento deve essere robusto e rigido. Naturalmente si tratta di ipotesi finchè la Nasa non fornirà chiarimenti.

Spirit Panoramic Camera: Sol 728 (particolare)

72 commenti to “Biologia della vegetazione marziana [4]”

  1. È perché’ invece non assomiglia ad un muretto in mattoni , o quello che resta di un muretto magari costruito da qualche “marziano” (uomo di Marte) in epoca antica?

    • Il fatto è che NON assomiglia ad ‘un muretto di mattoni’ ma assomiglia ad una pianta acquatica, tra l’altro noto ora che ha una crescita ‘geotropica’ cioè verso l’alto in risposta alla gravità a dispetto si trovi sul pendio di una collina esattamente come gli alberi qui da noi.

  2. Magari se guardiamo la foto originale a piena risoluzione la cosa non è poi così misteriosa.
    Sulla sinistra, quasi fuori inquadratura, a mezza altezza c’è una formazione rocciosa che ha le stesse caratteristiche di quella più grande sullo sfondo, non mi pare proprio una pianta.

    • Magari se guardiamo la foto originale a piena risoluzione la cosa non è poi così misteriosa.

      Anche nelle foto ‘originali ed ad alta risoluzione’ delle missioni Apollo si vedono le stelle, peccato dopo 40 anni!

      • Non sparare cazzate come al solito, nelle foto lunari le stelle non ci sono perché è giusto così, solo in pochi scatti, dove la luminosità ambientale risulta bassa si intravede qualche stella.
        Che poi le digitalizzazioni ad alta qualità degli originali su pellicola hanno aumentato il contrasto permettendo di scorgere particolari, come delle stelle, che prima non erano visibili è vero, ma in questo non c’è nulla di strano, prova a guardare un vecchio film rimasterizzato in digitale e ti accorgi subito di tanti particolari che prima non si vedevano.
        Esempio banale, io ho il film la guerra dei mondi, quello del 1953, sia su VHS che su DVD rimasterizzato, sulla VHS non si vedono i fili che tengono sospesi gli ufo, sul DVD si vedono.

      • Però sul negativo ci sono sempre state (quando c’erano). Ma cosa sto a spiegarti cos’è una stampa da negativo o una scansione digitale… Tempo perso.

      • Galuppini: avrà sicuramente fatto le foto al cielo notturno dove si vedono le stelle, come l’avevo invitata a fare ormai mesi e mesi fa. Le avrà sicuramente fatte vero? Si vedono le stelle? Mi dice le specifiche dell’attrezzatura utilizzata e dei tempi di esposizione?

    • John Stafford scrive:
      17 aprile 2013 alle 09:18

      Magari se guardiamo la foto originale a piena risoluzione la cosa non è poi così misteriosa.
      Sulla sinistra, quasi fuori inquadratura, a mezza altezza c’è una formazione rocciosa che ha le stesse caratteristiche di quella più grande sullo sfondo, non mi pare proprio una pianta.

      ————————————————————————————————————————————–

      GIA’….!!! – Però la…” Cosa ” è un po’ TAAANTO strana….!!!

      p.s. E perchè la Nasa non ne parla….???

  3. Ma è un nuraghe 😯 Sardi su marte! 😆

    • E’ quello che io ho chiamato volgarmente “muretto” appunto, non mi usciva il
      termine appropriato!
      Bravo Nemo!
      Sardi su marte, sicuramente!!!

    • Ma è un nuraghe Sardi su marte!

      ————————————————————————————————————————————–

      MA LA VOLETE SMETTERE DI DIMOSTRARE A TUTTI QUANTO SIETE STUPIDI……..?!?

      SI O NOOOOOOOOOOO……………………………..???????????????????????

      • Tu, Ettorì, bannato per stupidità dovresti solo trovarti un anfratto e nasconderti per la gran vergogna! 😆
        Oltretutto facendo così dimostri di non capire l’ironia, ti manifisti oltremodo stupidotto, ed è giocoforza, Ettorì! :mrgreen:
        Ciao, paciugotto! 😆

  4. Comunque anche tu un po’ di spiegazioni le dovresti dare, perchè il tuo bipolarismo lascia attoniti. Qui scrivi che “il vento soffia molto forte, quindi il tegumento deve essere robusto e rigido.”. Pochi post fa, parlando del paracadute di Curiosity, hai scritto che era impossibile “che un oggetto pesante e largo 15 metri possa essere mosso dall’aria.”.
    Ora mi chiedo: deciditi. Com’è che quando si tratta di arbusti c’è un vento fortissimo, e quando c’è un paracadute lo stesso vento non lo dovrebbe smuovere di una virgola?

    • John, dovresti conoscere da tempo una delle prerogative del padrone di casa.
      Albino, SUA INTERMITTENZA, Galuppini. (L’intermittenza e’ correlata al fatto che i complotti funzionano ad intermittenza, la gira come serve ad ogni occasione…).

    • Comunque anche tu un po’ di spiegazioni le dovresti dare, perchè il tuo bipolarismo lascia attoniti. Qui scrivi che “il vento soffia molto forte, quindi il tegumento deve essere robusto e rigido.”.

      Il bipolarismo sarà il tuo. Non c’è contraddizione. Io ritengo che la pressione su Marte sia ben più alta di quello che ci fanno credere che consente l’uso dei paracadute per la discesa e venti che alzano enormi nuvole di polvere e sabbia.
      Perchè ci dicono invece che la P su Marte sarebbe virtualmente un ‘vuoto fisiologico’?
      Secondo me, perchè se vediamo il grafico P, T con pressione più alta sarebbe possibile l’acqua liquida sul pianeta rosso che invece non vogliono ammettere.

  5. E poi se vogliamo giocare a indovina chi, a ore 6 in basso nella foto lievemente spostato sulla sinistra, troviamo uno scheletro di cranio di un presunto dobberman marziano. Si notano le orbite e il setto nasale modificato, probabilmente un incrocio tra un dobberman e una qualche specie aliena… Possibile che non se ne sia accorto Galuppini? O vuole sfruttare l’assist per un futuro post “cani su marte”?

    • Ma certo che ha il setto nasale modificato! 🙄 Marte ha un’atmosfera diversa, quindi anche il canide marziano doveva avere un fiuto particolare per distinguere i marziani sbronzi di Barbera del Monte Olimpo e fiutare gli insidiosi svibbli, infide creature della notte… 😆

  6. Io ripeto per l’ennesima volta la domanda : perchè la NASA dovrebbe nascondere che su Marte è possibile la vita, che non è morto, etc.., visto che tra l’altro se così fosse vedrebbe moltiplicarsi i fondi assegnati ?
    Per gli amanti dei complotti, sarebbe più credibile l’opposto : Marte è morto e la NASA dice il contrario per avere più soldi.

    • Io ripeto per l’ennesima volta la domanda : perchè la NASA dovrebbe nascondere che su Marte è possibile la vita, che non è morto, etc.., visto che tra l’altro se così fosse vedrebbe moltiplicarsi i fondi assegnati ?

      Ti ho risposto mille volte ZoSo perchè è tutto finto, anche la scienza. Chi detiene il vero potere fa uscire ciò che vuole lui. Esattamente come la politica, la scuola, tutto. la scoperta di vita extraterrestre farebbe saltare tutto, altrimenti che paga più i mutui bancari, IMU, canone tv, bollo auto, Tares ecc???

      • Mi spieghi quale connessione c’è tra il pagare le gabelle allo stato e l’eventuale presenza di vita su Marte ?

        • perchè è tutto un sistema di controllo integrato. Ai tempi della guerra fredda gli americani davano uil grano sottobanco ai russi ed il prezzo del pane aumentava in America, lo descrive bene Renè nell’intervista nel mio libro e pensa che perfino il mio maestro delle elementari lo diceva perchè i famosi ‘piani quinquennali’ del socialismo reale non riuscivano a produrre abbastanza grano per sfamare i cittadini sovietici. C’è una sorta di accordo globale tra i poteri forti per autosostenersi oltre le (finte) divisioni ideologiche. Tra l’altro il motivo per cui i russi tacciono sulla Luna e gli americani vanno nello spazio con la Soyuz senza che i russi neanche ne menino vanto perchè sono tutti d’accordo!

        • Gli americani vendevano grano all’URSS UFFFICIALMENTE, non sottobanco, tanto è vero che lo sappiamo tutti. Il prezzo del grano in America saliva non certo perchè lo vendevano ai russi. Forse non sai che il settore più assistito in tutto l’occidente è l’agricoltura, che altrimenti sparirebbe, visto che costa meno comprare il grano dal terzo mondo, e secondo i terzomondisti se venisse comprato il grano dai paesi del terzo mondo, questi uscirebbero dalla loro crisi economica, in altre parole sovvenzionando la nostra agricoltura affamiamo gli africani e gli asiatici.
          Mi fa specie che un antiglobalista come te non sappia queste cose.
          PS Continuo a non capire perchè la NASA dovrebbere nascondere la possibilità di vita su Marte. Dubito che alla NASA sappiano di Equitalia.

      • A me tutto ciò sembra il delirio di un folle. Non capisco quale vaga attinenza ci possa essere tra la scoperta di vita extraterrestre e il dover pagare il mutuo e il bollo della macchina. Me li pagano gli alieni?
        A me sembra che tu, Albino, conduca una vita miserabile, e solo grazie alla falsa convinzione che tutto, ma proprio tutto, sia manipolato dall’alto e dai c.d. “poteri forti”, riesci a trovare una giustificazione alla tua impossibilità (o incapacità) di intervenire in qualche modo nella tua esistenza.
        Non voglio essere offensivo. Ma quando si giunge a un tale livello di paranoia, ci deve essere qualche motivo psicologico a motivare tutto ciò.

        • A me tutto ciò sembra il delirio di un folle. Non capisco quale vaga attinenza ci possa essere tra la scoperta di vita extraterrestre e il dover pagare il mutuo e il bollo della macchina. Me li pagano gli alieni?

          Se tu non sei abbastanza intelligente per capire, io non ci posso fare niente. L’ho scritto io in ‘et: un approccio filosofico’ lo ha scritto Pinotti, lo scritto in ‘foreste marziane’. E’ con il controllo sociale che la gente preferisce suicidarsi che rimanere senza auto perchè Equitalia te la sequestra!
          Se certe verità fossero rivelate la gente preferirebbe mandare affanculo Equitalia e rimanere in vita!! hai capito???

        • A me sembra che tu, Albino, conduca una vita miserabile, e solo grazie alla falsa convinzione che tutto, ma proprio tutto, sia manipolato dall’alto

          AHAHAHAH
          perchè secondo te c’è qualcosa di manipolato ‘democraticamente’?? Ma sei scemo, la democrazia non esiste.

        • > “Se tu non sei abbastanza intelligente per capire, io non ci posso fare niente.”

          Ed ecco in tutto il suo splendore uno dei capisaldi della psicologia complottista. La convinzione che dietro a tutto ci sia un complotto, fa credere al complottista di essere più intelligente, perchè si sono capite cose che gli altri (la gente comune, poveri stolti esseri inferiori) non hanno capito.

          Detto ciò:

          > “Se certe verità fossero rivelate la gente preferirebbe mandare affanculo Equitalia e rimanere in vita”

          Ossia, se si rivelasse che lo sbarco sulla Luna è stata una messinscena, ci sarebbe una sommossa popolare contro l’Agenzia delle entrate? Se venisse svalto che c’è vita su Marte la gente smetterebbe di pagare il bollo auto e l’IMU?

          > “hai capito???”

          No, non ho capito. Però se vuoi ho il bollo in scadenza. Se dico anche io che la roccia in quella foto è un cespuglio frondoso, me lo paghi tu?

        • > “Ma sei scemo, la democrazia non esiste.”

          Purtroppo è proprio per il fatto che la democrazia esiste, e che chiunque possa andare a votare, ad aver consentito che questo Paese avesse, negli ultimi 20 anni, il peggiore Parlamento d’Europa.

  7. Albino scrive Anche nelle foto ‘originali ed ad alta risoluzione’ delle missioni Apollo si vedono le stelle, peccato dopo 40 anni!

    NON FARE IL PIRLA, PLEASE! l’ho detto chiaramente che mi ero sbagliato sul fatto di quelle foto ad alta risoluzione(non sono stelle)

  8. Si rende conto che anche lei Galuppini è manipolato?
    Si rende conto che lei scrive queste fesserie perché è stato incluso nel programma MKULTRA?
    Lei, essendo sotto il controllo e l’influenza del NWO, scrive queste fesserie per dare discredito alle teorie complottiste. Quelle “vere”….
    Quindi alla fine fa il gioco dei potenti.
    Lei farebbe meglio a non scrivere più nulla.. proprio per non fare il gioco dei cattivi.
    Lo dico per lei eehh.. intendiamoci.
    Poi veda lei…

  9. Secondo me potrebbe essere un “anfratto” marziano di Ettorino! Che ne dite? 😆

  10. “Se certe verità fossero rivelate la gente preferirebbe mandare affanculo Equitalia e rimanere in vita!! h”

    Fammi capire bene, secondo te se domani viene rivelato che su Marte ci sono le piante la gente smette di pagare le tasse ?

    • Sì, crollerebbe tutto, l’ha spiegato bene Pinotti in un convegno ma quando va in tv non lo dice mai, sì avrebbe la destrutturazione del sistema globale (quantomeno occidentale). Forse agli aborigeni ausraliani gli frega poco di sapere se siamo soli o no nell’universo. Ma i bachieri che campano col signoraggio e prestiti ad usura, sì.

      • Ah si, soprattutto alle banche e agli usurai interessa molto se c’è vita su Marte. Sicuramente. Son lì attaccati ai bollettini della NASA. Hai mai notato una correlazione tra le oscillazioni di borsa e le analisi del suolo di Curiosity?

      • L’ha detto Pinotti. C’èpoco da fare. :mrgreen:

  11. OT

    Accordo su Marini, Bersani lo propone a Pd ‘Su di lui convergenze’. Arriva il no di Renzi

    Ovvio che al massone a stelle e strisce Renzi un sindacalista cattolico come Marini non sta bene. Gli USA vorrebbero dei dissolutori della famiglia, di ogni valore morale, antisindacali, guerrafondai radicali come Rodotà, Boldrini, Monti, Bonino ecc. Grillo sta zitto perchè non deve fare vedere che è un burattino dei poteri forti come il sindaco di Firenze.

    FINE OT

    • Quirinale, Renzi: “Rodotà meglio di Marini”

      Visto???
      Come volevasi dimostrare!

      • Marini a rischio quorum, il Pd si spacca Bersani lo lancia, dai gruppi 222 sì su 342
        No di Renzi. Sel non partecipa, deciderà se appoggiare il candidato di M5S Rodotà

        Renzi sta portando a termine il suo compito infernale: spaccare il pd e mettere al quirinale un radicale. Notare che Rodotà non ha mai avuto niente a che fare col M5S, si tratta di uno imposto truccando il ‘sondaggio online’ come scrivo da anni i poteri forti vogliono ‘la democrazia digitale per imporre anche nelle elezione ‘democratiche’ i loro pupazzi abbietti.

  12. TEST Di IGNORANZA PER IL NOSTRO AMATO ALBINO

    CREDI CHE LE OMBRE SULLA LUNA DOVREBBERO ESSERE PARALLELE?
    CREDI CHE LE RADIAZIOI DI VAN ALLEN SONO LETALI?
    CREDI CHE L’OMBRA DEL LEM ARRIVA ALL’ORIZZONTE PERCHÈ SONO IN UNO STUDIO?
    CREDI CHE NELLE FOTO LUNARI CI DOVREBBERO ESSERE LE STELLE??

    • TEST Di IGNORANZA PER IL NOSTRO AMATO ALBINO

      CREDI CHE LE OMBRE SULLA LUNA DOVREBBERO ESSERE PARALLELE?

      Certo.

      CREDI CHE LE RADIAZIOI DI VAN ALLEN SONO LETALI?

      Peobabilmente sì, cmq avrebbero afflitto gli a. se fossero andati sulla Luna
      CREDI CHE L’OMBRA DEL LEM ARRIVA ALL’ORIZZONTE PERCHÈ SONO IN UNO STUDIO?

      Sì, al bordo dello studio fotografico.

      CREDI CHE NELLE FOTO LUNARI CI DOVREBBERO ESSERE LE STELLE??

      Se fosero andati sulla luna, invece che giocare a golf, avrebbero scattato foto delle stelle con apposita esposizione su cavalletto.

  13. E poi non capisco perché tutta questa importanza che sta dando alle stelle.
    Anche se ci fossero state le lucine delle stelle, chi le dice che non sarebbero potute essere appunto delle piccole lampadine opportunamente posizionate nella scenografia?
    Che senso ha parlare di stelle?

    • La cosa più divertente è che secondo Albino anche Massimo Mazzucco sta mentendo riguardo le stelle nelle foto lunari 🙂
      Ancora più divertente la questione delle ombre convergenti, secondo Albino sulla Luna devono essere parallele, però non ci spiega perché anche sulla terra le ombre possono essere sia convergenti che divergenti a seconda di dove si trova la fonte luminosa rispetto al punto di ripresa.

      Piccolo esempio, per Albino, di ombre convergenti e divergenti


  14. Ti ho risposto mille volte ZoSo perchè è tutto finto, anche la scienza. Chi detiene il vero potere fa uscire ciò che vuole lui. Esattamente come la politica, la scuola, tutto. la scoperta di vita extraterrestre farebbe saltare tutto, altrimenti che paga più i mutui bancari, IMU, canone tv, bollo auto, Tares ecc???

    —————————————————————————————————————————————–

    PER FAVORE, caro Albino, NON ESAGERARE…..!!!!

    E voi PIANTATELA LI di dare sempre SEMPRE ragione alla versione ” Ufficiale ” !! ( come fa SEMPRE Attivissimo, d’altronde….!!! )

    p.s. Non è SEMPRE corretto ! – CAPITOOOOOOOOO……………….???????????

  15. “avrebbero scattato foto delle stelle con apposita esposizione su cavalletto”

    Ecco sua intermittenza in tutto il suo splendore, adesso ci viene a dire che per fotografare le stelle sulla Luna è necessario un cavalletto e un ben precisa esposizione.
    In pratica Albino ha appena ammesso che è normale la mancanza delle stelle nelle foto fatte dalle macchine fotografiche montate sulle tute degli astronauti, ovvero l’esatto contrario di quanto ha sempre detto finora.
    Complimenti Albino ti sei appena smentito da solo, un bellissimo autogol.

  16. …..ALTRIMENTI fate come volete ma poi non lamentatevi se non siete in grado di tirarvi fuori da questo…” povero mondo di cacca “….!!!

    p.s. BASTA….!!! – Sono stufo di ripetere sempre le stesse cose !!

    CIAO A TUTTI….!!

  17. Migliore: Sel ha deciso, vota Rodota’. Grillo contesta l’accordo Pd-Pdl su Marini e candida Rodotà da sostenere insieme al Pd. Per Matteo Renzi ‘votare Franco Marini significa fare un dispetto al paese’.

    No, caro Renzi votare Marini significa amare questo paese. Non i tuoi sordidi padroni d’oltreoceano iperglobalisti che l’italia la vogliono distruggere con Grillo-Bonino-Boldrini-Rodotà e compagnia cantante.

    • Albino facci una previsione, secondo te chi sarà il prossimo presidente ?

      • Beh, credo Marini. Chiaramente i poteri forti che volevano un loro burattino radical-iperglobalista, non gradiranno, sai poi a quelli che non riescono a controllare gli fanno fare la fine di Chavez e Haider…

        • Ma come, decidono tutto i poteri forti., poi vince Marini? Ma per piacere!!
          PS Lo sapevo che prima o poi tiravi fuori le congiure demoplutogiudaicomassoniche ai danni dell’Italia cattolica.

        • Chiaro che adesso è peggio. I poteri forti hanno imposto Rodotà con le finte primarie ‘dal basso’ online di Grillo (Rodotà nulla c’entra col M5S, chi l’ha imposto?). Guardacaso radicale e agente della globalizzazione come la Bonino di cui si parla da sempre.
          ma volgio vedere adesso con D’Alema, criminale di guerra che consentì l’aggressione alla Serbia, Prodi agente Bilderberg, Trilaterale o peggio ancora Amato uomo Aspen come Tremonti, Monti e la Annunziata. Magari forse davvero la Gabanelli…

        • Non dimentichiamo i rosacrociani e i maledetti imperialisti! 😆

        • Strano che anche i tuoi eroi Berlusconi e Maroni sul criminale di guerra D’Alema siano d’accordo.
          Legati ai poteri forti anche loro?

        • Non mi provocare che sei un demente. Maroni è un uomo degli americani, ex ufficio legale Avon, l’unico leghista di cui i giornali non parlano male, ovvio uomo dei poteri forti. Berluscono sta solo facendo i cavoli suoi cioè cercare di salvarsi da una nuova tangentopoli perchè gli USA gli vogliono fare le scarpe tipo Craxi.
          Penso che finirà come ho sempre detto io, un governo PD (di Renzi) con Grillo e Monti (uno di questi) e al Quirinale un iperglobalista guerrafondaio agente dell’ONU tipo Bonino o Rodotà. Tra l’altro questo ha 80 anni, dimostrando che la solfa di Grillo contro i ‘vecchi’ era unicamente preparatoria alla riforma Fornero contro i nostri pensionati.
          PS per tua norma e regola Berlusconi e Marono non sono miei ‘eroi’.

        • BERSANI VERSO DIMISSIONI AD ASSEMBLEA PD

          Ma va! Chi sarà mai il successore???

  18. BON….!!! Me ne vado ! – Siete troppo stupidi per i miei gusti….!!

  19. OT

    Numeri incerti per Prodi, si vota. Berlusconi contro Bersani: ha violato i patti. Pdl e Lega fuori dell’aula. Grillo al Pd: sì a Rodotà poi…

    Notate come i poteri forti hanno usato Grillo per imporre un dissolutore radicale come Rodotà che dei grillini aveva detto:

    Cosa pensa Rodotà di Beppe Grillo

    Grillo è figlio di tutto quello che non è stato fatto: la perdita di attenzione per le persone, la corruzione, la chiusura oligarchica. Gli ultimi due Parlamenti li avranno scelti al massimo 20 persone. In questo clima, ci dobbiamo aspettare fenomeni alla Grillo. Anzi, può darsi che ne vengano fuori altri, anche più pericolosi. Il fatto è che il populismo berlusconiano non è stato letto con la dovuta attenzione critica dalla sinistra. Ricordo bene cosa si diceva dopo la vittoria del 1994: Berlusconi ha fatto sognare, noi no. Altan, il più grande commentatore politico che ci sia in questo momento, ha disegnato uno dei suoi personaggi che diceva: «Non fatemi sognare, svegliatemi». La sinistra non è stata capace di andare alla radice culturale e politica del populismo berlusconiano. Quella deriva aveva un precedente negli anni del craxismo. Comincia allora la rottura, la corruzione giustificata, esibita, il disprezzo per la politica e per «gli intellettuali dei miei stivali». Anche oggi vedo grandi pericoli. Il fatto che Grillo dica che sarà cancellata la democrazia rappresentativa perché si farà tutto in Rete, rischia di dare ragione a coloro che dicono che la democrazia elettronica è la forma del populismo del terzo millennio. Queste tecnologie vanno utilizzate in altri modi: l’abbiamo visto con la campagna elettorale di Obama e nelle primavere arabe. Poi si scopre che Grillo al Nord dice non diamo la cittadinanza agli immigrati, al Sud che la mafia è meglio del ceto politico, allora vediamo che il tessuto di questi movimenti è estremamente pericoloso. E rischia di congiungersi con quello che c’è in giro nell’Europa. A cominciare dal terribile populismo ungherese al quale la Ue non ha reagito adeguatamente.

    Capito???

    FINE OT

  20. Albino Galuppini scrive:
    19 aprile 2013 alle 18:19

    Non mi provocare che sei un demente. Maroni è un uomo degli americani, ex ufficio legale Avon, l’unico leghista di cui i giornali non parlano male, ovvio uomo dei poteri forti. Berluscono sta solo facendo i cavoli suoi cioè cercare di salvarsi da una nuova tangentopoli perchè gli USA gli vogliono fare le scarpe tipo Craxi.
    Penso che finirà come ho sempre detto io, un governo PD (di Renzi) con Grillo e Monti (due di questi) e al Quirinale un iperglobalista guerrafondaio agente dell’ONU tipo Bonino o Rodotà.

    —————————————————————————————————————————————–

    MA FIGURATI SOLO…..!!!! – Ma se anche gli americani sono nella cacca fino agli occhi….!!!