Centomila sismi per Iside

Il 26 aprile 2013 il database Iside ha toccato i centomila terremoti. Iside aveva iniziato ad archiviare e distribuire i dati della sismicità in Italia il 16 aprile 2005, quando era stato avviato il nuovo sistema di analisi dei dati sismici. La media dei terremoti rilevati dalla Rete Sismica Nazionale in questi anni (2005-2013) è superiore ai 12.000 eventi per anno, più di 1.000 al mese, intorno ai 34 terremoti al giorno. Il centomillesimo evento sismico italiano su Iside è avvenuto il 26 aprile 2013 alle 2:53 (italiane) e ha avuto magnitudo 0.7, ben al di sotto della soglia dell’avvertibilità. E’ avvenuto nella zona di Città di Castello, in Umbria, dove da alcuni giorni è in atto una sequenza sismica molto ricca di terremoti. La mappa ricavata da Iside mostra un’Italia quasi ovunque attiva. La regione meno attiva è la Sardegna, dove i processi geologici si sono rallentati e praticamente fermati molti milioni di anni fa. Al contrario, tutta l’Italia peninsulare risulta attiva, con una fascia pressoché continua di epicentri dalla pianura padana alla Sicilia. Anche l’arco alpino risulta attivo, particolarmente nei settori occidentale e orientale. Il Mar Tirreno è caratterizzato da terremoti profondi anche alcune centinaia di chilometri (simboli blu), a causa della “subduzione” della litosfera del Mar Ionio sotto la Calabria. (Terremoti Live)

Quindi, a commento posso solo aggiungere che, essendo la penisola così sismica, solo gli edifici antichi, strutturalmente ben costruiti se hanno resistito integri fino ai giorni nostri, sono le migliori dimore antisismiche anche per il futuro come avevo spiegato qui: La casa antisismica quasi perfetta. Referenza: Segni premonitori e precursori dei terremoti

Quali zone in Italia senza terremoti? Sono la Sardegna e la Puglia meridionale, ossia zone a bassissimo rischio sismico. L’Isola, pur essendo attraversata da diverse faglie, non sono esposte a “stress” e quindi perennemente in stato di quiete. Se dovesse verificarsi un piccolo sisma, difficilmente sarebbe tuttavia riportato dall’Ingv a causa della mancanza della strumentazione che, a detta di tutti geologi, sarebbe completamente inutile e motivo di spreco di energia ed economico. Nella parte bassa della Puglia infine, altra zona dove ci si può salvare, ad eccetto del risentimento sismico di altri terremoti che possono generarsi nel cuore dell’Appennino campano o nei Paesi balcanici, possiamo notare l’assenza di sistemi di faglie importanti: situazione ben diversa rispetto invece alla parte settentrionale della regione. (Terremoti Live)

Mappa dei sismi in Italia (Iside)

32 commenti to “Centomila sismi per Iside”

  1. Ecco la grande verità su come sono andate realmente le cose durante il primo sbarco sulla Luna 🙂

  2. Ettorì, te lo posso chiedere un favore?
    Me lo metti questo link ( http://parliamodiettore.forumfree.it/ ) sul forum di Focus? Grazie! 😉

  3. Anzi, questo è meglio: http://parliamodiettore.forumfree.it/?t=65663740

    Sempre grazie! 🙂

  4. Eddai Ettorì!!! Dammi una mano a renderti famoso!
    È tutto nel tuo interesse, non l’hai capito? 😉

  5. OT

    Il ministro KYENGE: “Cancellare la Bossi-Fini, l’Italia è meticcia e Balotelli lo dimostra”
    http://www.daw-blog.com
    E’ il ministro che ha mandato di traverso il pranzo alla Lega. Cécile Kyenge, oculista congolese, chiamata a guidare il nuovo ministero-

    eheheh io l’avevo scritto la prima volta che ‘supermario’ fu convocato nella nazionale Under 21, credo 2008, che l’operazione Balotelli era un grimaldello degli americani per distruggerci e facendoci diventare come loro una società spersonalizzata con una criminalità elevatissima, scuola e sanità pubbliche da terzo mondo (basta vedere tasso mortalità infantile), un melting pot di gente ignorantissima che non ha i soldi per mangiare ma disposta a uccidere e rubare per avere il soldi per acquistare l’ultimo modello di Iphone, o grazie al ‘credito al consumo’, e credere che la Nasa abbia davvero mandato 12 uomini sulla Luna.
    Oh, però dovete ammettere almeno che io ho un cervello fino.

    FINE OT

  6. Adesso avviso Albino Galuppini e ti faccio cancellare tutti i commenti e anche bannare, spero.

  7. Ettorì daiii….!!!! – Cerca di diventare un po’ intelligente prima della tua dipartita verso l’inferno!
    Possibile che tu debba morire ignorante? Su, sforzati un pochino. Ammetti che le missioni Apollo erano vere e schiatta con la coscienza pulita! Così, FORSE Dio avrà un pochino di compassione per te e, invece di spedirti difilato negli inferi, ti concederà qualche millennio in purgatorio (per poi andare all’inferno, si capisce!).

  8. ZITTO…..!!!!!! – SPORCO ANNIENTATO…..!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: