Sabbia che bolle nel mantovano

Mantova, la terra ribolle: gli esperti fanno un grosso passo avanti nella giornata di oggi

17 maggio 2013 – 21:02 Le indagini sulla matrice del fenomeno legato alla sabbia che bolle avvenuto ieri notte nel mantovano proseguono ed i geologi stanno facendo di tutto per portare al più presto dati scientifici in ‘cascina’ e pubblicare una relazione completa che possa giustificare questo movimento totalmente insolito della terra. A seguito del secondo sopralluogo avvenuto quest’oggi e secondo quanto riporta la Gazzetta di Mantova, gli esperti hanno dichiarato che dal terreno fuoriesce un gas, ma che non si tratta assolutamente di metano al contrario di quanto ipotizzato nella giornata di ieri. Le indagini proseguono.

Potrebbe trattarsi di un segno precursore di un sisma lo strano fenomeno avvenuto ieri in provincia di Mantova dove la sabbia ha cominciato a “bollire”, come un “brontolio” della crosta terrestre superficiale.

8 commenti to “Sabbia che bolle nel mantovano”

  1. Mantova, la terra ribolle: gli esperti fanno un grosso passo avanti nella giornata di oggi

    Quando ‘gli esperti’ fanno un ‘grosso passo avanti’ io mi tocco i maroni!

  2. http://video.gelocal.it/gazzettadimantova/locale/la-terra-che-ribolle-interviste/13046/13036

    MANTOVA. Stamattina nella campagna di San Giovanni del Dosso interessata al fenomeno della terra che ribolle si è svolto il secondo sopralluogo con strumenti tecnici per verificare l’ampiezza del fenomeno e la presenza di metano. L’accertamento ha dimostrato con certezza che dal terreno esce un gas che, però, non è metano. Il che non risolve il mistero. Le indagini proseguono. Del caso è stato informato l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia che ha chiesto alle autorità locali di tenere constantemente monitorata la situazione.
    (17 maggio 2013)

  3. La terra che ribolle: è un gas ma non metano. Allertato l’Ingv

    Il secondo sopralluogo dei tecnici nella campagna di San Giovanni del Dosso dove la terra ribolle ha risolto a metà il mistero: il gorgoglio, ancora insistente, è dovuto di sicuro a un gas, che non è metano. Allertato l’Istituto nazionale di geofisica (Ingv) che ha chiesto di tenere monitorata la situazione

    Ho trovato questo commento in calce al video che anche io linko:

    Marcello Billia 18 hours ago

    il giorno prima che venisse il terremoto in friuli ci ricordiamo che in una pozzanghera accadeva lo stesso fenomeno delle bolle d’aria o di qualche altro gas…

  4. Un terremoto di magnitudo 2.4 è avvenuto alle ore 17:14:49 italiane del giorno 22/Mag/2013. Il terremoto è stato localizzato nel distretto sismico PIANURA PADANA EMILIANA ad una profondità di 7.8 km.

    Localizzazione: San Felice Sul Panaro (Modena)

  5. Terremoti Live
    A Campagnola Emilia da alcuni giorni sono stati riscontrati fenomeni che al momento non hanno ancora spiegazione. In un campo, a ridosso di una strada, sembra emergere una sorta di mini vulcanello di sabbia. L’odore è molto intenso, sembra gas, ma è indecifrabile. L’episodio sembra in parte ricordare i fenomeni di liquefazione che avvennero dopo il sisma in Emilia dell’anno scorso. Si attendono i risultati delle analisi approfondite da parte dei geologi e degli esperti.

  6. Shale gas e terremoti, non esiste prova scientifica di una correlazione
    Prometeo – Sostenibilità

    Intervista al Presidente del Consiglio Nazionale dei geologi, Gianvito Graziano
    Shale gas e terremoti, non esiste prova scientifica di una correlazione
    ultimo aggiornamento: 23 maggio, ore 16:06
    La ‘nuova’ fonte energetica, prodotta con la frantumazione delle rocce profonde, divide l’opinione pubblica e la comunità scientifica

    ovvio che la ‘comunità scientifica’, specie i geologi, prendono soldi dai petrolieri, che volete che dicano…

    • BRAVO, caro Albino….!!! – Vai avanti così che vai bene !! (…visto che di queste cose nessuno ne parla ! )

      p.s. ( ovvio che la ‘comunità scientifica’, specie i geologi, prendono soldi dai petrolieri, che volete che dicano…) – Però non fare troppo polemiche, per favore….!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: