Archive for giugno 8th, 2013

8 giugno 2013

L’asteroide di domani

2013 LR6 appena scoperto passerà vicino alla Terra domani 8 giugno.
Un asteroide delle dimensioni di un camion, appena scoperto (giovedì 6 giugno) domani passerà abbastanza vicino al nostro pianeta, alle 4:43 UTC (6:43 ora italiana).
La roccia spaziale sembra essere grande più o meno come la meteora russa, esplosa il 15 febbraio scorso nei cieli della provincia di Chelyabinsk, negli Urali. L’asteroide russo era di circa 15 metri di diametro, prima che esplodesse a circa 20-25 chilometri sopra la superficie terrestre.
Questo flyby non sarà vicino come quello di 2012 DA14, passato a 27.700 chilometri sopra l’oceano Indiano Orientale, al largo di Sumatra, casualmente lo stesso giorno dell’evento avvenuto in Russia, ma comunque abbastanza vicino per gli standard. Avvistato dal Catalina Sky Survey, un progetto di ricerca presso l’Università dell’Arizona, passerà a 111.000 chilometri, ossia 0,29 distanze lunari, a 9,8 chilometri al secondo. Chiamato 2013 LR6 è considerato un oggetto planetario minore, il 167° scoperto nel mese di giugno 2013! Un numero a dir poco sorprendente, considerato che il mese è appena iniziato! 2013 LR6 dovrebbe attraversare la costellazione della Vela durante il suo massimo avvicinamento ma sarà un debole puntino, con una magnitudine non più bassa di +13.

Osservate come un asteroide appena scoperto sia già transitato, dimostrando che tutta la prosopopea sulla possibilità di prevedere e prevenire l’impatto di asteroidi sulla Terra (e Luna) è frutto di fantasia. Anche un oggetto di dimensioni discrete come ISON, la cometa del millennio (5 km, ufficialmente), non sarebbe minimamente rinvenibile in tempo utile, sebbene la caduta di un asteroide di tale stazza avrebbe conseguenze catastrofiche sull’intero nostro pianeta.

2013 LR6 passerà vicino alla Terra domani 8 giugno