Il caso Zanfretta

Uno dei più clamorosi eventi ufologici successi in Italia fu il “caso Zanfretta” nel dicembre 1978. Un metronotte di nome Pier Fortunato Zanfretta, mentre eseguiva il suo normale giro di perlustrazione notturna nella zona di Genova, fece un incontro che cambiò per sempre la sua vita. Il caso Zanfrettadocumentario integrale di Alessandro Zavattero con Rino Di Stefano. Buona visione!

48 commenti to “Il caso Zanfretta”

  1. Intervista fuori onda e a tu per tu a Pierfortunato Zanfretta:

    • ALBINOOOOOOO……….!!!!!! – Per favore smettila….!!!

      • p.s. PENSI, forse, di poter curare questo povero Mondo malato facendo così….???

        • Ettorì, dì un pò a tutti, è più facile curare il Mondo malato o i poveri Ufologi? :mrgreen:

        • o i poveri Ufologi?

          ————————————————————————————————————————–

          Ma quelli li lasciali perdere dai…!! – Vedono ” Ufi ” dappertutto !

          p.s. Vabbè che parecchio tempo addietro….!!! – ( Forse….!! )

        • Se non è chiaro così, “cari” ufologi…!!!!! 🙄

  2. Intervista inedita a Rino Di Stefano sul caso Zanfretta:

  3. Lo vuoi capire che noi non crediamo a queste assurde cazzate?? Sono anni che ci propini le tue paranoie ricevendo solo torte in faccia!!

  4. In questo blog credono alle missioni Apollo:

    Apollo11
    pippolo
    ZoSo
    edentrozu (abbiamo capito tutti che scherzava)
    John Wesley
    Nemo Tirimbaus
    John Stafford
    Phobos
    Renato Buratti
    Joe
    albinoèunbuffone

    Non ci credono:
    Ettore1
    Albino Galuppini
    SOTIRIS SOFIAS

    Beh, più “annientati” di così…!!!

    😉

    • Nemmeno io ci credo: se i viaggi verso la Luna fossero davvero possibili (ma non lo sono a causa delle bretelle di Van Allen), e` ovvio che ci avrebbero mandato Albino ed Ettore cosi` non avremmo piu` letto le loro cavolate!

    • Ma si che scherzavo su…non si era capito uauahuahuahauha?????????
      Ma quindi il Greco dopo essersi autocontradetto 4 volte nel suo libro adesso ci crede?

  5. Questo d’ora in poi sará il mio nick definitivo

  6. L’ufologia è nata morta, cazzari da due soldi! 😯 Cosllezionisti di foto sfuocate e deliri da metanolo, andatevi a nascondere! 😆

  7. Noooo Zanfretta Noooooooooo Vi prego……..stiamo raschiando il barile
    A questo punto prima che le pubblichi Lei ecco le sorelle Poliseno e i loro incontri con gli alieni:

    perchè non chiama anche Lei il “critico” Andrea di Prè e si fa intervistare sicuramente trova interessantissimo il suo libro

    • Accidenti, idea eccellente! 😯 Interessante anche una intervista con Sotiris condotta allo stesso modo! 😆
      Mi interesserebbe anche vedere una intervista dello stesso tipo con Ettorì, beninteso con una adeguata mascheratura! :mrgreen:
      Certo non pretendo che si mascheri da Paltaman! Anche un sacchetto di carta messo sulla testa andrebbe bene, così almeno sentiremmo la sua affascinante e conturbante modulazione vocale, che a tante ballerine ha trafitto il cuor! 😆
      Che ne dici Ettorì? :mrgreen:

  8. MAH…..!!!!

    Mi sa che Ettore è della stessa forza di Giuseppe Simone….!!! – Nevvero inorriditi lettori?

  9. Altro documentario sul caso Zanfretta:

  10. NOTA EDITORIALE

    Sul numero in edicola giugno 2013 di XTIMES si trova una recensione del libro IL MISTERO DELLA LUNA di Sotiris Sofias.

  11. ” Attenzione ! Ettore è un povero coglione ! Non badate a quello che dice ! “

  12. Certo che il detto “il mondo è bello perchè è vario” è proprio vero, però io mi interrogo su una cosa: mi faccio il culo da venti anni lavorando in un Pronto Soccorso di un ospedale romano, in un paese ignorante e merdoso come l’Italia, cerco di tirare avanti con fatica per sopravvivere come fanno, del resto, milioni di altre brave persone… Ma questa gente che dice di essere stata rapita dagli alieni, di parlare con loro, di aver assistito ad incontri ravvicinati del 3° tipo (e qualcuno anche del 4° quando gli alieni cattivi hanno fatto esperimenti su di loro, sempre e puntualmente inc#landoli…) ma da dove esce??? Cosa fa per vivere? Secondo me sono il prodotto delle legge Basaglia, molto utile ma anche poco applicata: questa gente andrebbe studiata attentamente non perchè è stata rapita dagli alieni, bensì perchè ci crede! E coloro che invece campano prendendo in giro i deboli di mente, andrebbero spediti nei campi di meloni e pomodori, almeno farebbero qualcosa di utile per la società!

    • Sai bene che per loro c’è un reparto apposito, nevvero? :mrgreen:
      Per lo meno hai la consolazione di fare un lavoro utile che qualche soddisfazione a livello umano la dà, ma con questi “alienati” purtroppo lo sconforto assale in maniera pesante… 🙄
      Anche il nostro Ettorì, questa vanagloriosa vecchia comare si è cercato un angolino, forse come “cugino di alieno” definendosi “non solo umano”. Sfugge come una anguilla da tutte le definizioni che gli si possono affibbiare anche se Pippolo ha le idee ben chiare! 😆
      Certo che se uno ha tempo da perdere Ettorì è un soggetto di studio interessante! 😆

    • Purtroppo con internet è così. 😦 I fuffari ci sguazzano!
      Bisogna certo saper discriminare, però non è sempre facile perché spesso queste teste di rapa non hanno una cultura di base. La scuola, lungi dall’insegnare qualcosa di utile, era solo un luogo dove prendere bei voti per poi dimenticare tutto una volta preso il diploma.
      Poi c’è la categoria degli “anziani”. Nel senso, con i giovani qualcosa puoi fare, ci puoi ragionare e farli riflettere; gli anziani no, perché sono testardi come muli, e se credono che le missioni Apollo sono false non c’è verso di convincerli del contrario, anche impiegando anni a cercare di farli ragionare. Naturalmente non sto alludendo a nessuno, faccio un discorso in generale, faccio. Ecco perché c’è gente sulla rete che da anni e anni scrive fesserie sulle missioni Apollo, cercando di turlupinare la brava ed onesta gente, dicendo anche parolacce e insulti, e qualcuno è pure pedofilo perché fa proposte oscene in privato ad utenti credendo che abbiano 10 anni. Sinceramente mi fanno schifo questi soggetti, davvero! Anzi, ad Onor del Vero!

  13. OT (ma poi non tanto)

    annuncio shock del governo
    Grecia, per la tv pubblica fine delle trasmissioni: licenziati in 2.800

    Il Nwo prevede la distruzione degli stati e la cancellazione dei popoli cioè l’apertuta integrale delle frontiere anche di fronte a esodi biblici (per questo che ultimamente i poteri occulti hanno imposta la ministra di colore in italia). Nel programma della P2, di Grillo, dei radicali c’è anche la chiusura/destrutturazione della Rai perchè rappresenta l’identità nazionale italiana (sebbene farlocca).
    In futuro le megacorporation globali saranno le nuove nazioni, le loro lotte per accaparrarsi i brevetti ed i cervelli migliori saranno le nuove guerre.

    FINE OT (ma poi non tanto)

    • Dimenticavo
      l’altro motivo è che vogliono chiudere le televisioni (ricordate la battaglia di Grillo contro il DTT?) per passare ltutta l’informazione su internet.

      • Ossignùr! 😯 Cercasi acquirenti per tramettitori/ripetitori DTT, stock nazionale, dismissione materiale poco usato, vera occasione, rivolgersi ministero telecomunicazioni.
        Ma LOL!

        • Cazzo ridi? Tra un paio d’anni quando ci sarà abbastanza banda per l’HD integreranno la TV in internet. (naturalmente anche ogni tipo di libro, giornale, supporto mediatico, radio ecc)

        • Sì, tra un paio d’anni, certo, tra un paio d’anni… 😆 Ma rido, E COME! Carissimo, renditi conto che si perderebbe il bacino di utenza degli italiani non ancora passati all’utenza “internet”… Di conseguenza la popolazione compresa in pensionati e altra quantità di imbesuiti votanti e consumatori va a remengo.
          Non credo che sia conveniente o fattibile in una nazione quasi da terzo mondo come la nostra, del resto.
          Quindi LOL in abbondanza.

          P.S. Evidentemente non sai cosa sta succedendo in Telecom, quindi ci aggiungo un altro carico di LOL pari al primo… :mrgreen:

  14. Il caso Scafroglia.