Caso Zanfretta: un filmato inedito

Questo è un documento inedito in bianco e nero risalente al 1978 sul Caso Zanfretta. Interessante osservare come vi sia una platea di colleghi del metronotte genovese, e altri membri delle forze dell’ordine, che confermano la presenza di grossi oggetti volanti luminosi durante le misteriose sparizioni notturne di Pierfortunato Zanfretta.

6 commenti to “Caso Zanfretta: un filmato inedito”

  1. OT

    Basta zaini, la scuola olandese diventa digitale nel nome di Steve Jobs

    Come vi ho scritto molte volte, gli USA ci stanno inmponendo di comrare i loro prodotti per garantire guadagni inauditi, sfruttando i bambini, alle aziende quotate a Wall Street, mentre tutti i prodotti europei dalle auto, all’acciaio ai libri scolastici, li stanno facendo chiudere.

    FINE OT

  2. OT

    Test Medicina: il Consiglio di Stato per una graduatoria unica nazionale

    Lunedì 18 giugno 2012 il Consiglio di Stato ha emesso un’ordinanza che interessa il numero chiuso, con riferimento ai test di ammissione regolati a livello nazionale dal Ministero dell’università. Il Consiglio risponde a un ricorso presentato al Tar dell’Emilia Romagna da un gruppo di studenti respingendone tutte le richieste, tranne quella in cui si solleva il dubbio sulla legittimità dell’attuale meccanismo di definizione delle graduatorie (a fronte di un test unico nazionale, le graduatorie sono definite localmente a livello di singolo Ateneo) e chiede il parere della Corte Costituzionale.
    La sesta sezione del Consiglio di Stato «solleva questione di legittimità costituzionale» dell’articolo 4, comma 1, della legge 264/99 sul numero chiuso, laddove non è prevista una graduatoria unica nazionale (con riferimento agli articoli 3, 34, 97 e 117 – comma 1 – della Costituzione).
    Secondo il Consiglio di Stato, che ha rinviato alla Consulta la decisione in merito, l’assenza di una graduatoria nazionale determina disparità di trattamento.

    Come tutte le cose suggerite dalla magistratura fankazzista, il numero chiuso nazionale sarà un disastro. Primo perchè ci saranno imbrogli a non finire. Come per tutti gli esami pubblici, dalla maturità agli esami per i magistrati e notai (DIMOSTRATO), la sera prima c’è sempre chi conosce il contenuto del test. Poi ci saranno, anche a causa degli imbrogli, deviazioni statistiche rilevanti in certi frangenti, quindi con ricorsi e controricorsi. La solita sbobba ‘nazionale’ italiana.

    FINE OT

  3. OT

    Dopo l’autopsia sappiamo perché Ettore è morto. Sono stati i troppi “annientamenti”.

    CHE BELLOOOO……!!!! – Nevvero cari lettori?

    FINE OT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: