L’isola tonda che non quadra

Sono stato il primo a livello mondiale a elaborare l’ipotesi secondo cui l’isola comparsa improvvisamente vicino alla costa pachistana, in seguito al terremoto del 24 settembre 2013, sia in realtà il risultato di un’esplosione termonucleare sotterranea (Pachistan, l’isola misteriosa dopo il sisma). In effetti, essa sarebbe la causa del sisma stesso. La comparsa d’immagini satellitari della nuova geografia della zona di Gwadar infittisce il mistero, in quanto, la figura contiene palesi incongruenze visuali rispetto alle immagini superficiali. L’immagine satellitare è sicuramente questionabile poiché:

  1. L’issola non può essere larga poche decine di metri, come sembrerebbe dalla scala, lo dimostrano le fotografie, in rapporto con l’altezza delle persone.
  2. Se fosse vasta 100-150 metri, facendo le debite proporzioni, dovrebbe trovarsi a 2500 m. dalla costa, non apparirebbe così enorme vista dalla spiaggia.

Ho aggiunto il profilo dell’isola come dovrebbe apparire realmente dal satellite. Secondo una fonte non verificabile, l’isola sarebbe grande 176 metri x 160 metri di asse massimo e minimo. Oltre all’anomalia visuale la struttura geologica possiede altre stranezze come il fatto di essere collegata ad un terremoto il cui epicentro si trova ufficialmente a ben 400 km di distanza.
Probabilmente l’isola ha un diametro reale di 250-300 metri e circa 20 metri di altezza massima e si trova a 800-1000 metri dalla riva. Forse sono io che sto prendendo un granchio, ma quella cosa si trova né a 2,5 km dalla costa né misura poche decine di metri. Rimarrebbe da spiegare come mai qualcuno starebbe deliberatamente falsificando i dati sulla dimensione e ubicazione di un’isola ufficialmente attribuita a un sisma “naturale” . Qualcuno vuole “minimizzare” la cosa, in tal caso, perché?
Ci sono due elementi che potrebbero rafforzare la mia teoria:

  1. Che nella zona si rinvenga un livello anormalmente alto di radiazioni.
  2. Che emerga che qualche compagnia petrolifera nei mesi precedenti, fingendo di effettuare  prospezioni in cerca di idrocarburi, ha piazzato l’ordigno atomico.

Se il tempo è galantuomo, aspettiamo gli sviluppi.

Isola misteriosa in Pachistan come dovrebbe apparire (pianetax.wordpress.com)L'isola pachistana vista dalla spiaggia costiera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: