Russia, una base umana sulla Luna

La Russia è decisa a portare a compimento un progetto pensato da molti ma mai effettuato
Una base con equipaggio umano che stazionerà sulla Luna, questo il progetto che sta ultimando la Russia. Il direttore dell’Istituto di ricerca spaziale dell’Accademia delle Scienze Russa, Lev Zelióni, lo ha annunciato pochi giorni fa, il tutto si svolgerà sotto la direzione del capo della Federal Agenzia Spaziale Vladimir Popovkin che avrà il compito di organizzare una squadra disposta a soggiornare sul nostro satellite naturale. Gli stessi avvertono che sarà un’impresa molto complicata, per le persone non sarà semplice imparare a vivere sulla Luna anzi, per la precisione, nei rifugi che verranno creati nel sottosuolo lunare. Molti ci hanno provato, gli Stati Uniti, avevano tutto pronto da diversi anni ma, la forte crisi economica del 2008 ha costretto l’interruzione del progetto, ed è stato tutto rimandato al 2030. Le nazioni di Cina e Giappone sono costantemente al lavoro e si prevede che arriveranno con la loro Stazione entro il 2060. Nel 2018, la Russia, invierà due satelliti, Luna-Resurs, che avranno il compito di esplorare le superfici di Luna e Marte per trovarne l’area più adatta a crearci la Stazione Spaziale permanente. Un progetto ambito da molte nazioni ma che vede la Russia davanti a tutti per poterlo portare a termine.

Avrete già intuito la mia opinione a riguardo. Si tratta della solita bufala mediatica. Non sussiste una tecnologia abbastanza avanzata da portare uomini sulla Luna e farli rientrare sani e salvi a causa delle radiazioni nello spazio. Inoltre la scarsa affidabilità dei sistemi di supporto vitale delle astronavi ed il problema, sempre eclissato, del “mal di spazio” che affligge molti astronauti. A meno, chiaramente, di non realizzare un’altra operazione beffarda.

Russia, una base umana sulla Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: