Archive for aprile 11th, 2014

11 aprile 2014

Il Boeing 777 di Malaysia Airlines fu telecomandato: ipotesi non campata per aria

Emergono le prove ipotetiche che il volo MH370 di Malaysia Arlines sarebbe stato dirottato elettronicamente attraverso un cellulare o una chiavetta USB.
Vediamo di capire. Già l’amministrazione Bush aveva prospettato la possibilità di rendere gli aviogetti telecomandabili in funzione antiterroristica.
Ora, l’esperta britannica antiterrorismo Sally Leivesley afferma che, mediante una serie di codici inviati attraverso impulsi radio, qualcuno avrebbe potuto intromettersi nei computer del Boeing 777 allo scopo di prenderne il controllo. Del resto, sembra certo che alcune versioni del modello 777 siano predisposte per l’installazione di un controllo remoto in modo da potere essere teleguidato. Ovviamente il motivo è sempre il “terrorismo”.
Il comportamento del velivolo dopo avere spento ogni sistema di trasmissione, depone a favore di un controllo a distanza. L’aereo si è abbassato repentinamente, per sfuggire ai radar ha anche circumnavigato la penisola indonesiana inabissandosi in un punto profondissimo dell’oceano indiano. Se mai sarà individuato, sarà recuperato tra anni.
Il motivo del nascondersi risiede nel fatto che, se qualche aereo militare o civile lo avesse raggiunto in tempo, forse si sarebbe accorto che era eterodiretto.
Invece vedrete che addosseranno la colpa ai piloti o a qualche organizzazione terroristica.
Probabilmente hanno testato un nuovo sistema di pilotaggio a distanza, nel contempo facendo sparire personaggi scomodi o roba simile.
Ma stiamo tranquilli che i “terroristi” non c’entrano.

Boeing 777 MH370 telecomandato