Archive for agosto 4th, 2014

4 agosto 2014

Si aprono immani voragini e compaiono laghi dal nulla: Terra in espansione?

Un fenomeno peculiare di questi tempi è la misteriosa, improvvisa mutazione dell’orografia del pianeta Terra.
Ultimamente sono comparse diverse spaventose voragini in Siberia e un provvidenziale lago è spuntato in mezzo al deserto della Tunisia, a Gasfa.
Alcuni di questi buchi sono larghi centinaia di metri e di profondità sconosciuta. Il lago in Tunisia ha una superficie di un ettaro e contiene un milione di metri cubi del prezioso liquido con una profondità dai 10 ai 18 metri.
Questi mutamenti geologici istantanei potrebbero suffragare una delle più bizzarre teorie tettoniche esistenti. L’ipotesi che la Terra sia in espansione. La prova principale, portata a supporto di ciò, consisterebbe nel fatto che se togliamo gli oceani, tutti i continenti si saldano, aderendo quasi perfettamente come un puzzle, una sola Terra emersa, più piccola con qualche specchio d’acqua interno di profondità contenuta.
Questo confermerebbe la possibilità impensata finora, che la Terra si stia “gonfiando” come un palloncino. Forse l’espansione dell’universo è solamente un gonfiarsi anche di stelle e pianeti che lo costituiscono.
Nella paleogeografia, si postula sia esistito un antichissimo supercontinente chiamato Pangea (= tutte le terre, in greco), che riuniva tutti i continenti, circondato da un oceano universale chiamato Panthalassa (= tutti i mari, in greco).
Ci sono però due controindicazioni a questa teoria: la prima è che nel record paleontologico non si riscontrano forme di vita da ambiente oceanico prima di un certo tempo ma solo da bacini interni con acque basse; poi la datazione dei fondi oceanici attuali non retrocede oltre i 200 milioni di anni, come se prima gli oceani non fossero mai esistiti.
Certamente un’ipotesi affascinate, oggi considerata totalmente eretica, come per 40 anni lo è stata la teoria della deriva dei continenti di Alfred Wegener. La teoria di Wegener, stranamente, non viene meno con l’ipotesi di una Terra in espansione.

Il nuovo lago di Gasfa in Tunisia

Gigantesca voragine in Siberia

Annunci