Oggi parte Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana

Samantha Cristoforetti
E’ arrivato il giorno della partenza per la prima donna astronauta italiana. Alle 22 e 01 italiane Samantha Cristoforetti volerà, diretta alla Stazione Spaziale Internazionale, a bordo di una Soyuz dalla base russa di Baikonur, nel Kazakistan.
Comincia così la missione Futura, la seconda di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Per Samantha Cristoforetti la giornata è cominciata molto presto. La sveglia per gli astronauti è suonata infatti alle 5 del mattino (mezzanotte in Italia) e oggi sarà una lunghissima giornata scandita dagli ultimi controlli, i saluti alle persone più care e gli immancabili rituali che precedono la partenza di ogni astronauta dalla base russa.
Nella base russa di Baikonur, nel Kazakhstan, vanno avanti i preparativi in vista del lancio che alle 22,01 italiane di domenica 23 novembre porterà Samantha Cristoforetti sulla Stazione Spaziale con il russo Anton Shkaplerov e l’americano Terry W. Virts. Su ANSA Scienza e Tecnica si potranno seguire le immagini del lancio nella dirtta streaming con l’evento organizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) a partire dalle 20,30 del 23 novembre. (ANSA)

Cosa dire? La Russia è l’unico stato rimasto a inviare uomini e donne nel cosmo. In effetti, dovrebbe chiamarsi “cosmonauta”. Anche i cinesi, se non è una beffa, inviano persone nello spazio, ma dubito che consentirebbero a non cinesi di  salire sopra i razzi Lunga Marcia.
Non so perchè, ma non ho ottime sensazioni rispetto a questa missione di una viaggiatrice spaziale di un paese che avrebbe ben altri problemi che occuparsi di esplorazione extraterrestre.
In bocca al lupo!

ADDENDUM In diretta il lancio dalle 21:00 qui: http://www.asitv.it/ e qui http://spaceflightnow.com/2014/11/23/exp-42-launch-mission-status-center/

Soyuz