Archive for novembre 29th, 2014

29 novembre 2014

Le linee di rifornimento per ISIS originano dalla NATO

Secondo un’emittente tedesca, Deutsche Welle (DW), i finanziamenti e gli armamenti per il cosiddetto Stato Islamico non originerebbero dal traffico di petrolio venduto al mercato nero ma dalla NATO. Nessuna vendita di schiave e riscatto per ostaggi, bensì miliardi di dollari di materiale che si riversano giornalmente in Siria attraverso il confine turco.
Un membro della NATO come la Turchia ha consentito un fiume di rifornimenti, il munizionamento e l’addestramento dei miliziani di ISIS almeno dal 2011.
Ciò che incautamente aveva scoperto la giornalista Serena Shim e il motivo per cui è stata barbaramente e impietosamente eliminata.
In una scena surreale del documentario DW, si vedono combattenti antisiriani che, come varcano il confine verso la Siria, vengono immediatamente uccisi verosimilmente da partigiani curdi. Nessuno sa chi ci sia dietro questo flusso ininterrotto di camion e Ankara ha ufficialmente negato la situazione. Si può ipotizzare la CIA sotto le mentite spoglie di organizzazioni non governative i cui autocarri carichi di appartenenti ISIS la Shim aveva visto e fotografato.
Ciò non fa che confermare cosa vi ho sempre detto circa le “primavere arabe” e ISIS. Si tratta di una tragica messa in scena degli Stati Uniti e dell’Occidente a fine di puro sadismo e destabilizzazione del Medio Oriente contro la religione di Allah instaurando il regime sociale consumista, secolarizzato, privo di spiritualità regnante nei paesi della UE e in Nord America.