Bizzarra protrusione nell’atmosfera marziana

Già era stata osservata da astronomi dilettanti nel 2012 ma è ora confermato ufficialmente. Una strana espansione verso lo spazio dell’atmosfera è stata riscontrata dagli scienziati. Si tratta di una massa larga 1000 km e raggiunge i 200 km di altitudine.
Questa singolare fattezza avalla la teoria che ho avanzato nei miei articoli per UFO International Magazine: la pressione atmosferica di Marte è più alta di quanto ci raccontano e ciò consente l’esistenza di acqua allo stato liquido che si raccoglie in pozze e ristagni.
Anche il compianto Ralph Renè aveva osservato l’inconsistenza della pressione estremamente bassa con il fatto che le sonde NASA siano atterrate tramite l’uso del paracadute. Se l’atmosfera è talmente sottile da essere assimilabile a un vuoto fisiologico, nessun paracadute potrebbe aprirsi funzionando efficacemente.

Protuberanza atmosferica su Marte