Piccolo di rinoceronte lanoso scoperto in Siberia

https://s-i.huffpost.com/gen/2654874/images/o-RHINO-SASHA-facebook.jpg

È una piacevole coincidenza che appaia questa notizia. Un piccolo di rinoceronte lanoso è stato recentemente scoperto in Yakutia, regione siberiana. Il corpo è stato casualmente scoperto nel settembre 2014 da due cacciatori sulle rive del fiume Semyulyakh. Si ritiene che il rinoceronte lanoso fosse comune nel Pleistocene in Europa e America e si sia estinto circa 10 mila anni fa. Aveva sopravvissuto all’ultima glaciazione ma qualcosa di catastrofico è avvenuto che ha cambiato radicalmente e quasi istantaneamente il clima e l’habitat. Il cucciolo è stato, per la verità poco fantasiosamente, ribattezzato Shasha e doveva avere un anno e mezzo al momento della morte. Il continuo spostamento del letto dei fiumi, ha portato alla luce la carcassa, pesante circa 60 Kg, che è rimasta congelata, quasi intatta, nel permafrost per 10-12 millenni.
Probabilmente, per al pari dei mammut lanosi, qualcuno proporrà di de-estinguere la specie impiantando un embrione in una rinocerontessa. Ma siamo sicuri che essi siano veramente estinti?

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: