Scie chimiche: segreto USA nato in Italia

Scie chimiche davanti a scuola

di Gianni Lannes

Oggi mercoledi 22 aprile 2015, alle ore 13 ero dinanzi ad una scuola elementare pubblica. Accanto a me c’erano un centinaio di persone in attesa dei bimbi e il sole splendeva nitidamente. Improvvisamente il cielo si è oscurato. Ho alzato lo sguardo e incombevano a bassa velocità due velivoli visibili ad occhio nudo che a bassa quota (1.500 metri d’altitudine) squarciavano l’azzurro rilasciando quattro dense scie biancastre dalla coda. Dopo circa 5 minuti una vasta velatura grigiastra ha macchiato l’orizzonte visivo della città.

Tra l’altro, come da me preannunciato, le scie chimiche stanno causando una deprecabile siccità primaverile sulla pianura padana.