Veri colori di Mercurio

Veri colori di Mercurio La sonda della NASA Messanger ha orbitato attorno al pianeta Mercurio per circa 4 anni scattando 250 mila fotografie. Domani 30 aprile dovrebbe terminare la sua missione schiantandosi sul pianeta. La strumentazione di bordo ha scattato immagini di particolare bellezza a colori per evidenziarne la composizione mineralogica. Esattamente come la nostra luna, Mercurio non appare essere un corpo uniformemente grigiastro e inerte bensì un caleidoscopio di colori con crateri recenti, faglie e vulcani. Rilevati peculiari buchi dal diametro di 200 metri l’uno circa, una enorme scogliera alta 2 km che si staglia attorno al cratere Duccio e altre mirabili fattezze. I ricercatori gli hanno affibbiato il nomignolo di pianeta dipinto. Ciò mi rammenta il libro Il Mistero della Luna di Sotiris Sofias che postula la teoria secondo cui la Luna un tempo fu il piantate più interno, come Mercurio, di un altro sistema solare.

Articoli di approfondimento: La superficie lunare è multicolore

https://i0.wp.com/i.dailymail.co.uk/i/pix/2015/04/27/23/2812FC2400000578-3058229-image-a-61_1430174306268.jpg