Controllo mentale e scie chimiche

Da dove abito, io le scie chimiche si vedono praticamente tutti i giorni, se non piove. Eppure, se doveste fermare a caso 100 abitanti della pianura padana, 95 di loro direbbero che non sanno cosa siano le scie chimiche e 5 vi direbbero che ne hanno sentito parlare ma non le hanno mai viste. Probabilmente la statistica sarebbe quella. Rosario Marcianò, nel suo sito, riferisce ormai che i giornali a larga diffusione, sebbene alternativi, ne parlano ormai di geoingegneria clandestina. Tuttavia, la maggior parte della popolazione è talmente manipolata mentalmente, a livello dei “patsy” impiegati per l’11 settembre, che non è in grado di scorgere fattezze lunghe centinaia di km in cielo. Questo vi suggerisce la smisurata potenza dei sistemi di lavaggio del cervello collettivo, in altre parole di Matrix.

Scie chimiche econtrollo mentale

Annunci