Frammentazione politica in Italia? Mica tanto

Ciò che dice questa donna nel filmato è ampiamente discutibile.
La vera divisione politica in Italia è ben altra.
Da un lato, ci sono i filo-atlantisti massoni, Renzi-Grillo-Berlusconi-Passera-Monti favorevoli a inglese, banda larga, gay, droga libera, euro, eutanasia, UE, Nato, banche ecc.
Dall’altra, chi è contro la legge Fornero, contro la droga, contro l’abolizione delle votazioni e della sovranità popolare cioè Salvini, Meloni e Landini, pur partendo da posizioni ideologiche parecchio distanti.
Berlusconi non ha mai speso una parola contro la Fornero e ha invitato ad Arcore Luxuria. Ha mandato avanti Veronesi a dire che ornai tutti si drogano ed è giusto liberalizzare la droga. Forse a casa di Veronesi tutti si fanno di coca, a casa mia no.
Gli schieramenti in Italia sono, in verità, due soltanto.
Sto seguendo l’evoluzione di Giulietto Chiesa e sempre più mi convinco che è una abile mossa della NATO al pari di Snowden e e Assange. Chiesa vuole uscire dalla NATO ma dice niente contro euro e UE che sono palesemente altre facce della sottomissione agli Stati Uniti. Del resto, gli USA stanno obbligando l’Europa a tenere la Grecia nell’euro e impongono nella UE la Turchia membro NATO.
Anche l’operazione Mare Nostrum, e gli altri nomi che le hanno affibbiato, è chiaramente un’operazione NATO dato che impegna navi militari coordinate.
Tutto come previsto. Scrissi, anni fa, che avrebbero rimpinzato la penisola di immigrati fino a farla scoppiare. Diventeremo una specie di Haiti dei Tonton Macoute (se va male, per questo ci hanno fatto depenalizzare quasi tutti i rati commessi dai clandestini) oppure (se va bene) diventeremo una sorta di Kossovo con le enclave l’una contro le altre armata. La Casa Bianca ha buon gioco poichè l’Italia è un paese finto, senza basi socio-culturali condivise (analogo all’Ucraina). Da noi, ha prevalso la filosofia catto-comunista (e ora radical-grillina) secondo cui il cittadino italiano è geneticamente corrotto, ignorante ed evasore fiscale. Per cui, chiunque altro è migliore. Amen.
Invito gli amici russi e filo-russi a diffidare del signor Chiesa. Egli appoggia Tsipras, un personaggio sordido che sta affamando il suo popolo per non fare l’unica cosa che dovrebbe fare per salvare il suo paese: uscire dalla moneta unica europea prima di domani mattina.
ADDENDUM Oltretutto Chiesa si è imbarcato nella questione del riscaldamento globale che sembra chiaramente una bufala americana per garantire un vantaggio competitivo alle aziende USA ubicate dove la ‘cambon tax’ non si applica cioè USA, Canada e Cina!
Non voglio essere troppo duro con Chiesa che riconosco essere un signore. Ma i bei vecchi tempi del muro di Berlino e della politica internazionale e a livello di ‘spy story’ sono finiti, il NWO incombe, mala tempora currunt, è meglio che si adegui pure lui alla svelta.