Il meteorologo della mutua

Scie chimiche meteo la7
Questo fermo immagine è stato tratto da Meteo La7 di stamane.
il meteorologo di cui non ho ancora capito il nome (ma vi prometto di informarmi) indica lo “scoglio dell’Ulivo”, una immagine inviata da un telespettatore.
Con la flemma da bischero toscano, (mi da la vaga idea, dalla parlata, di un toscano che ha vissuto a Roma direi) non nota che il cielo è tappezzato da trionfanti scie chimiche. Alcune si sono già allargate mascherandosi da nubi.
Un mi caro amico romano, che saluto se mi legge, da ragazzo fu allievo di Edmondo Bernacca, il famoso meteorologo della RAI TV di tanti anni fa. Sul serio, fu suo allievo in pectore poichè era tipo suo vicino di casa nel quartiere dell’Urbe dove viveva Bernacca che gli insegnava ogni tanto. Questo mio conoscente è diventato un meteorologo dilettante ma bravissimo cacciatore di trombe d’aria. Una volta è riuscito ad avvicinarsi tanto a un mini-tornado in montagna da infilarci la mano.
Questo meteorologo da TV commerciale, invece, probabilmente si limita a leggere le veline (stile quelle di antica data intendo) passategli dai manigoldi prezzolati dell’Aeronautica Militare, quegli stessi che ogni tanto molestano i fratelli Marcianò nelle loro ricerche.
A mio parere, questo tipo non avrebbe nemmeno il coraggio di mettere la mano dentro un mulinello di vento, figuriamoci dire la verità sule scie chimiche.