Lanciata la Soyuz con tre astronauti verso Stazione Spaziale

https://i1.wp.com/www.repstatic.it/content/nazionale/img/2015/07/22/232208728-4e9ccd23-3df5-449b-8c2f-ff748236c9d0.jpg È stata lanciata la Soyuz che porta il nuovo equipaggio sulla Stazione Spaziale: l’americano Kjell Lindgren, il cosmonauta russo Oleg Kononenko e il giapponese Kimiya Yui. Il lancio è avvenuto puntuale dalla base russa di Baikonur in Kazakistan. Riprendono così i lanci di routine verso la Stazione Spaziale dopo che l’incidente al cargo russo Progress, il 28 aprile scorso, aveva fatto riprogrammare tutto il calendario di arrivi e partenze. I tre astronauti sono saliti a bordo dell’Iss poche ore dopo la partenza, tutto si è svolto regolarmente. (La Repubblica)

Queste notizie vengono date sempre più con un po’ d’apprensione perchè si susseguono i fallimenti spaziali. A dispetto degli annunci roboanti sull’esplorazione di Marte, degli asteroidi eccetera, la conquista dello spazio ha ingranato la retromarcia. Il semplice traghettamento di tre cosmonauti con la vecchissima Soyuz risulta un successo eclatante.