Polonia, scoperto treno d’oro nazista

Polonia, scoperto treno d'oro nazista

Due uomini rivendicano ritrovamento tesoro, ma nessuna prova
Due uomini, un polacco e un tedesco, hanno dichiarato di aver ritrovato il leggendario treno, carico di oggetti d’oro rubati dai nazisti prima del 1945 e sparito, finora, nel nulla. Attraverso un notaio avrebbero inoltre avanzato la richiesta alle autorità locali di Walbrzych, in Polonia, di un compenso pari al 10% del valore della loro scoperta, in cambio delle informazioni sulla località in cui si troverebbe il convoglio. La notizia è stata divulgata dall’emittente locale di Breslavia, Radio Wroclaw, secondo la quale si potrebbe trattare di un treno di diversi vagoni che sarebbe partito da Breslavia durante il regime nazista, nel maggio 1945, verso una destinazione finora rimasta ignota. Anche se non vi è alcun prova del ritrovamento del tesoro, la notizia – pubblicata anche da alcuni canali tv polacchi – suscita curiosità fra i collezionisti del luogo, secondo i quali il presunto treno potrebbe esser finito in uno dei nascondigli – dei lunghi tunnel scavati sotto le montagne – che i tedeschi avevano preparato verso la fine della guerra. I media polacchi ricordano però che fino ad oggi l’esistenza storica di questo treno non è mai stata certificata. Uno dei tunnel scavati dai nazi si trova proprio nella zona di Walbrzych, un altro sotto la montagna Sobiesz. (ANSA)

Mi da l’idea della solita bufala agostana. Rammentando che, lo scorso anno nel marasma ucraino sono svanite nel nulla 40 tonnellate d’oro, mi parrebbe strano. Di solito, dell’oro degli stati e della sua sorte non si parla mai. Probabilmente perchè chi conta veramente, se lo è incamerato. Si vocifera che la maggior parte dell’oro nelle riserve nazionali sia fasullo. Sostituito nel corso del tempo con lingotti di piombo o tungsteno dipinti con vernice similoro. Alla fine del nazismo, l’oro germanico finì forse nei forzieri di chi aveva finanziato il “fenomeno Hitler” forse allo scopo proprio di sottrarre l’oro alla patria tedesca. Anche Mussolini volle l’oro degli italiani, finito ai poteri occulti.
Oggi fioriscono i “Compro Oro” che non sono altro che un metodo per rastrellare metalli preziosi da parte dei soliti. Quelli che “navigano nell’oro”, non a caso.
FUORI CONTESTO ‘Spari su treno Amsterdam-Parigi, fermato da militari Usa Si sono accorti che l’uomo stava caricando il mitra nella toilette e lo hanno bloccato. L’attentatore è un marocchino simpatizzante dell’estremismo islamico’ Guardacaso, terroristi ‘islamici’, kalashnikov e USA sono sempre collegati!
‘Macedonia, migliaia di migranti passano la frontiera’ Dove arrivano gli USA, compare anche il problema clandestini! Tsipras ha esaurito il suo compito, ossia di spalancare all’immigrazione selvaggia i Balcani, e ora si toglie di torno.