Fulvio Grimaldi: “Fronte Italia, partigiani del 2000”

Molto interessante questo documentario ma Grimaldi non racconta tutta la storia. Coloro che sono contro il MUOS e la TAV sono spesso favorevoli alla UE, Mare Nostrum e alla moneta unica europea.
Bisogna capire che la TAV è la rete ferroviaria del nuovo super-stato europeo multirazziale per amalgamare il quale la massoneria sta facendo entrare milioni di terzomondiali ” consumatori”, come vi dissi diversi anni fa. La divisa unica è la moneta del nuovo super-stato, che scimmiotta gli USA, che è comunque un prodotto intermedio verso la dollarizzazione dell’Europa dopo l’avvio del TTIP.
Se in val di Susa e in Sicilia sono favorevoli alla UE, devono tenersi anche TAV e MUOS poichè fano parte del medesimo piano.
In Italia ci sono oltre 100 fra basi e installazioni militari americane. Perchè neanche Meloni o Salvini dicono che i clandestini che ci fanno importare andrebbero allocati dentro le basi NATO?
Inoltre, ci stanno togliendo tutto il trasporto ferroviario locale perchè la gente deve usare il mezzo “privato” che consuma petrolio, altrimenti il prezzo del greggio scende troppo.
MUOS, TAV, UE, euro e Mare Nostrum nonché inglese e banda larga sono rovesci della stessa medaglia. Ma ci vuole tanto a capirlo?
ADDENDUM ‘Borsa di Shanghai crolla a -8% e trascina in basso i mercati europei’ Gli americani stano tirando le reti a riva concentrandosi sulle loro aziende. È un ‘riposizionamento’ in vista della guerra che scoppierà l’anno prossimo.

Articoli di approfondimento [da Trenoxtutti]: Breitspurbahn: si avvera il sogno di Hitler