Ragazza di Tortoreto dilaniata, il caso a “Chi l’ha visto?”

Stasera nella trasmissione di Raitre l’appello del padre perché si facciano avanti i testimoni di quello che potrebbe non essere un suicidio come inizialmente ipotizzato

( http://ilcentro.gelocal.it/ )
AGGIORNAMENTO – Giulia Di Sabatino: è lei la ragazza di Tortoreto, giovanissima cameriera, figlia di due commercianti al paese, che ha deciso di togliersi la vita questa notte, lanciandosi dal cavalcavia che collega Giulianova a Montone di Mosciano Sant’Angelo. La conferma dell’identità è arrivata pochi minuti fa. La ragazza ieri sera era tornata da lavoro come sempre, quando avrebbe avuto poi una discussione con la madre e sarebbe uscita. Senza fare più ritorno a casa, però. La notizia ha sconvolto tutta la comunità di Tortoreto. Il pm Irene Scordamaglia ha disposto l’esame del Dna sui resti che sono stati trasferiti presso l’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo: un esame necessario per confermare in modo inequivocabile l’identità.

AGGIORNAMENTO – Sono di una ragazza di Tortoreto che proprio oggi avrebbe compiuto 19 anni i resti umani rinvenuti in A14 nella tarda mattinata di oggi. I genitori, verso le 13.30, ne avevano denunciato l’allontanamento volontario, non avendola vista rientrare stanotte a casa e non riuscendola a contattare sul cellulare. Dalle scarpe di ginnastica, dal reggiseno ritrovato tra i resti, dal colore dei capelli, la famiglia ha riconosciuto la figlia. La ragazza avrebbe raggiunto a piedi il cavalcavia stanotte, dopo un violento litigio con i genitori.

CVD Come Volevasi Dimostrare. Se un caso del genere finisce in televisione, significa che sanno benissimo che non sarà mai risolto. I colpevoli sono talmente al sicuro che la cosa può essere “sparata” in TV senza che niente possa spuntare fuori. E’ stato quindi un delitto a sfondo esoterico come della povera Yara Gambirasio. Scoveranno, prima o poi, un altro “Bossetti” semianalfabeta da incolpare per anni salvo piazzare in un trafiletto di un giornale che sarà stato assolto. Questa qui, lavorando in un ristorante, sarà stata adocchiata da qualche cliente “particolare”, invitata da qualche parte in precedenza eccetera. Così gira il mondo.
ADDENDUM Rammentiamo che a Tortoreto c’è stato di recente uno strano incidente di volo in cui morì il pilota “Ricci” e si salvò per miracolo il pilota “Franceschetti” di Brescia.