Ancora 8 anni per vedere gli astronauti su Orion!

Navicella Orion

Il primo volo pilotato della capsula spaziale Orion della NASA, un veicolo progettato per trasportare gli astronauti lontano dalla Terra per la prima volta nel corso di due generazioni, potrebbe slittare dal 2021 al 2023, lo ha dichiarato ufficialmente l’agenzia mercoledì.
Una recente revisione del programma ha messo in luce i rischi che minacciano la data di lancio della missione abitata dell’agosto 2021, e i responsabili hanno concluso che la missione slitterà nel tempo.
La NASA ha fissato ora ufficialmente l’aprile del 2023 come periodo nel quale si aspetta che il veicolo spaziale Orion sia pronto ad ospitare esseri umani per un volo attorno alla Luna.
“Il team continua a lavorare verso la data dell’agosto 2021, ma ci stiamo impegnando perché non sia oltre l’aprile 2023,” ha detto Tobert Lightfoot, amministratore associato della NASA. “Non vedo motivi, così presto, per modificare la ‘data di lavoro’ per la squadra e non li vede nemmeno la commissione di revisione.”
Lightfoot dice che la data di lancio di aprile 2023 per la prima missione Orion con astronauti è possibile con il 70% di sicurezza, tenendo conto della politica NASA.
La NASA non ha ancora calcolato modelli sicuri per la data di lancio prevista nel 2021, ma “non vi è un gran livello di fiducia, ve lo dico, solo perché le cose che vediamo storicamente saltano”, dice Lightfoot. ( http://aliveuniverse.today/ )

Il programma Orion, dichiaratamente ispirato al programma Apollo degli anni ’60, decollerà per la prima volta tra 8 anni soltanto e la data non è neanche certa. Il primo volo del Saturno V avvenne il 9-11-1967, precedendo di circa 60 anni il primo Orion nello spazio. Verso la fine del 1968, l’Apollo 8, con tre astronauti a bordo, raggiunse la Luna restando in orbita e ritorno, operazione mai più riuscita dopo il termine dell’esplorazione lunare umana nel 1972.
Ma state certi che pure questa è una bufala, gli USA non andranno più nello spazio.
FUORI CONTESTO ‘Migranti, Croazia chiude tutti i valichi di frontiera con la Serbia: “Siamo saturi” ‘ Vi ricordate qualche settimana fa, scrissi che la decapitazione dell’ostaggio croato da parte di Isis era un avvertimento per fare entrare i clandestini in Croazia? Sulla Lombardia trionfo di scie chimiche oggi.