NASA scopre la TV a colori!

Nuove immagini mozzafiato: Plutone bizzarro e a COLORI

Plutone NASA Horizon

Dopo settimane di bianco e nero, nuove incredibili immagini di Plutone a colori, riprese dalla sonda della New Horizons, sono state rilasciate pochi minuti fa dalla NASA.
Ormai la strategia del team di missione mi sembra chiara: cercano di stupirci una volta a settimana, possibilmente prima del week-end per darci il tempo di metabolizzare queste foto davvero mozzafiato!🙂
Dopo le ultime immagini ad alta risoluzione pubblicate nel catalogo raw (che speriamo venga aggiornato a breve per consentirci di lavorare personalmente su queste meraviglie) e la fantastica vista di Plutone e la sua atmosfera ripresa 15 minuti dopo il sorvolo, l’ultimo set rilasciato è il regalo che tutti stavamo aspettando: nuove foto a colori.
Il pianeta nano appare sempre di più come un mondo estremamente complesso.
Continuano ad emergere variegati e bizzarri dettagli topografici: strane nuove texture a “pelle di serpente”, curiose increspature e creste allineate, folli ghiacciai plasmati dal metano.
Il dettaglio in apertura riprende la zona montagnosa di Plutone informalmente chiamata Tartarus Dorsa, ad est del “cuore” di Plutone (qui trovate la mappa con i nomi provvisori delle diverse caratteristiche), lungo la linea del teminatore.
Le creste dalle cime arrotondate e bluastre sono intervallate a depositi di materiale rossastro. ( http://aliveuniverse.today/ )

Domanda: perchè la NASA scompiglia sempre le carte con immagini in bianco e nero, in falsi colori, colori reali? Nel caso di Marte, succede che poi non si capisce più se i colori siano autentici o meno. Ve lo siete chiesto mai?

Plutone