Un buco pulsante al polo Nord sgomenta gli scienziati

Il polo Nord è una massa d’acqua marina perennemente gelata detta oceano Artico. In questo ottobre uno strano fenomeno sta succedendo. Un buco enorme si è aperto e si richiude come se pulsasse. Nessuno conosce da cosa possa essere provocato. E’ comparso alla fine di settembre e, dopo un periodo di restringimento, si sta nuovamente allargando. Può darsi si tratti di un vulcano sottomarino che riscalda le acque sovrastanti rompendo il pak. Oppure qualche altro fenomeno misterioso di origine incognita.