Archive for dicembre 22nd, 2015

22 dicembre 2015

Claudio Borghi Aquilini – Vi spiego come funziona una banca

Ottima lezione del prof. Claudio Borghi sul crac sistemico delle banche italiane. Nemmeno lui, tuttavia, menziona il male assoluto del concetto di istituto di credito: la riserva frazionaria cioè il fatto che le banche possono prestare molti più soldi di quanti ne abbiano effettivamente in saccoccia. Più passa il tempo, più mi convinco che la concezione del salva-banche segue uno schema oscuro. Gli istituti di credito potevano farsi dare i denari dalla BCE e rimanere in qualche modo solvibili. Lo hanno fatto solo per fare sadicamente del male a cittadini inermi che si fidavano. Le banche col sistema della creazione ex nihilo del denaro possono sempre essere “salvate”, semplicemente posponendo ad libitum la resa dei conti.
Il bail-in (“salvataggio autonomo”. si potrebbe tradurre) è una fesseria. Le banche non sono organismi democratici, correntisti e investitori non hanno la possibilità di sfiduciare gli amministratori che elargiscano denaro alla kazzodikane.
Come spiegai già anni fa, l’unica banca che lasciarono fallire fu Lehman Brothers e fu una scelta strategica. Infatti, il crac di quell’istituto servì a cancellare le tracce dei fondi neri (black budget) che i poteri occulti avevano allocato la. Lo scopo? Finanziare l’Obamamania che lanciò la vittoria di Obama nel 2008. Dopodiché, lo stesso Obama, una volta eletto, coi vari TARP salvò con denari pubblici il resto delle banche già stra-fallite. Così gira il mondo.
ADDENDUM ‘Ecco la lettera europea sul caso delle banche’ Secondo me, la ‘lettera’ l’hanno stilata nelle scorse ore per esonerare i politici da responsabilità e non fare precipitare troppo Renzi nei sondaggi.

22 dicembre 2015

Veneto Banca, 20 mesi di reclusione ad azionista: per recuperare i risparmi investiti rapina una filiale dell’istituto

Lunedì l’uomo si era presentato a una sede di Castelfranco Veneto per farsi restituire 7.300 euro, operazione impossibile dato che agli azionisti è stato negato il diritto di recesso. Per questo ha perso il controllo e ha rubato il denaro

Aveva perso i suoi i soldi a causa del deprezzamento delle azioni di Veneto Banca e per riaverli, lunedì 21 dicembre, ha improvvisato una rapina: dopo aver colpito due cassiere di una sede della banca di Castelfranco Veneto ha preso 7.300 euro in contanti ed è scappato, ma è stato arrestato. Martedì l’uomo, 35 anni, processato con rito direttissimo, ha patteggiato una pena di 20 mesi di reclusione per tentata rapina la cui esecuzione è stata sospesa.
Il gesto dell’azionista non era premeditato. Il giovane, infatti, si era presentato in banca sostenendo di voler ritirare i risparmi investiti. Operazione impossibile dato che l’istituto ha dichiarato di non essere in grado di garantire il diritto di recesso, dopo la trasformazione della banca in società per azioni. Operazione che ha sancito l’ennesimo crollo del valore delle azioni precedentemente gonfiato. Per questo dopo che gli era stata negata la richiesta, l’uomo ha prima cominciato a urlare, poi ha aggirato il bancone, ha spintonato le cassiere e si è impossessato del denaro.
Dopo la rapina improvvisata l’uomo ha provato a scappare sfondando il maniglione antipanico con un appendiabiti. Ma a quel punto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. Interrogato in caserma ha ammesso le sue responsabilità, è stato rimandato a casa con una denuncia per tentata rapina e l’obbligo degli arresti domiciliari. ( http://www.ilfattoquotidiano.it/ )

Quando si toccano le banche, la giustizia si somministra ed è rapida. Dunque, anche la storiella della malagiustizia, le lungaggini, i processi infiniti sono appannaggio del popolino. Per i potenti, la giustizia funziona egregiamente! Capito l’antifona?

22 dicembre 2015

The NASA Moon and Mars Landing Hoaxes

An astounding resume of the Moon and Mars Hoax theory by Eric Dubay.
Earth is not a spinning ball and nobody has ever landed on the Moon, Mars or even gone into “outer-space.” NASA steals billions of taxpayer dollars and gives us back nothing but Hollywood Science-Fiction movies and bold-faced lies.  Many prominent figures of the Apollo conspiracy movement are quoted including David Percy, Marcus Allen, Ralph Renè and Bill Kaysing.

22 dicembre 2015

The planes help to prove the plane

The planes can help to prove the plane…especially the planes flying from the southern hemisphere. I spent a day trying to travel from continent to continent and found out just how ridiculous the routes look on the Google map only to find the answers when mapping them on the flat earth map. The Southern hemisphere appears to be way bigger than the Northern. Here are a few planes that help prove the plane.

22 dicembre 2015

Trionfo della SpaceX: riuscito l’atterraggio in verticale del primo stadio del Falcon 9

SpaceX: riuscito l'atterraggio in verticale del primo stadio del Falcon 9

Grande successo della SpaceX che ha appena scritto un nuovo capitolo nella storia delle missioni spaziali: questa notte alle 13:29 UTC, per la prima volta, il primo stadio di un razzo, dopo aver compiuto la sua missione, è tornato sulla Terra atterrando in verticale a 10 chilometri di distanza da dove era stato lanciato.
La missione ORBCOMM-2, oltre alla consegna di un gruppo di 11 satelliti commerciali nella bassa orbita terrestre, aveva come obiettivo secondario il recupero del primo stadio del vettore Falcon 9 con un rientro automatizzato e atterraggio in verticale.
Il primo tentativo risale al 10 gennaio 2015 ma in quella occasione, dopo aver lanciato la capsula Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), il Falcon 9 aveva rovinosamente impattato sulla nave-drone che avrebbe dovuto accoglierlo nell’Oceano Atlantico. Questa volta, invece, il primo stadio del razzo è rientrato indenne sulla Landing Zone 1 della Cape Canaveral Air Force Station in Florida, circa 10 minuti dopo il lancio. ( http://aliveuniverse.today/ )

Voi ci credete, anche a Babbo Natale scommetto. Osservate il filmato sotto. Breve e senza audio, sembra l’atterraggio di un modellino da studio cinematografico quale probabilmente è.