Archive for gennaio 21st, 2016

21 gennaio 2016

RUSH Come Jim Morrison è diventato Rush Limbaugh

A sinistra, una delle ultime immagini di Jim Morrison, a destra l'attuale Rush Limbaugh

A sinistra, una delle ultime immagini di Jim Morrison, a destra l’attuale Rush Limbaugh.

Circola ormai in rete una ridda di documentari tesi a dimostrare che alcuni famosi personaggi morti giovani, in realtà, siano stati reinventati come qualcun altro al servizio della CIA. Non solo l’ormai risaputa sostituzione di un giovane Alex Jones con Bill Hicks dopo che questi apparentemente morì di cancro.
Da anni, circola l’idea che Jim Morrison, l’istrionico leader dei Doors, fosse in realtà un agente della CIA. Il padre era un ammiraglio della Marina degli Stati Uniti e Jim condusse una vita assolutamente regolare finchè non fu creato, dal nulla, il fenomeno del cantante ribelle di successo divenuto una leggenda in seguito alla sua scomparsa prematura nel 1971. In vita, non menzionò mai che il padre fu uno dei responsabili dell’incidente nel golfo del Tonchino che gli USA impiegarono a pretesto per intervenire nella guerra del Vietnam. Jim perì che aveva poco meno di 28 anni essendo nato nel ’43.
In anni recenti, nell’era di internet è sbocciata la teoria che Morrison non sarebbe affatto deceduto per cause naturali ma aveva esaurito il ruolo di dissolutore che svolgeva nel mondo del rock per divenire Rush Limbaugh. Costui è un intrattenitore e conduttore radiofonico nato nel ’51. Anche lui, al pari di Alex Jones, dimostra più anni dei dati anagrafici. Per sua stessa ammissione, Morrison non era un musicista e non aveva particolare passione per la musica, anche quando divenne leader della sua banda non sapeva leggere il musicale ne suonare uno strumento.
Personaggi che avevano indagato sulla questione sono morti di tumore o in circostanze sospette.
Che il cosiddetto star system sia artificioso è assodato. Basta, per esempio, ascoltare testi, volumi e arrangiamenti di Lady Gaga, tanto per fare un nome banale, che si capisce esistere un fine “recondito” dietro tali operazioni commerciali.
ADDENDUM Secondo un sito, in comune Hicks e Morrison avevano l’uso di LSD. Dubito che assumessero veramente tale droga, semmai lo facevano credere ai giovani:
20 Most Notable LSD Users of All-Time

Jim Morrison Rush Limbaugh
https://i1.wp.com/caliberhitting.com/wp-content/uploads/2015/04/rush_limbaugh_jim_morrison7.jpg

Una delle ultime fotografie di Jim Morrison leader dei Doors

21 gennaio 2016

Davos, Schaeuble: “il mio consiglio? Applicate il bail in”

“Tutti devono fare la loro parte e rispettare le norme. Il bail-in è stato deciso assieme per evitare ricadute sui contribuenti. Bisogna ricordare quanto è stato difficile approvare la direttiva sulle banche. Il mio consiglio è che se volete un’Europa forte dobbiamo applicare quello che si è deciso di applicare”.

( http://www.wallstreetitalia.com/ )

Noi abbiamo tutti i comunisti, grillini, forzaitalioti, renziani, montiani, giornali di regime e le grandi reti televisive pubbliche e private che appoggiano questo ragionamento. Tutti vogliono l’Europa, l’euro senza rendersi conto che si tratta di un progetto massonico atto a distruggere intere popolazioni ed economie in nome del loro folle sogno.
Mi raccomando, fiondatevi in edicola a prendere il Sole o Repubblica o Corriere o gli altri, pagate il canone RAI e acquistate i prodotti pubblicizzati su LA7 e Mediaset!
Per il mercato dei derivati i titoli subordinati di Mps sono rischiosi come i bond greci‘ ( http://www.castelnuovese.it/ ) Monti ci fece pagare l’IMU per risanare MPS che è al punto di prima perchè lorsignori hanno continuato a rubare a spron battuto.

Articoli di approfondimento: Dove trasferire i nostri soldi

21 gennaio 2016

Inps, boom pensioni anticipate 2015

10:20 – Nel 2015 sono state erogate 148.540 nuove pensioni anticipate con un aumento del 74% sul 2014. Lo comunica l’Inps. Il dato è legato alla stretta sulle pensioni anticipate della legge Fornero che ha innalzato i requisiti e quindi costretto molti a rimandare il ritiro dal lavoro. Nel complesso sono stati erogati 523.536 nuovi trattamenti a fronte dei 479.131 erogati nel 2014 (+9,2%). Diminuite le pensioni di invalidità (-15%). ( http://www.tgcom24.mediaset.it/ )

Osservate la manipolazione del linguaggio. Non si tratta di pensioni “anticipate”, in realtà sono assegni previdenziali contributivi di gente che ha lavorato in regola per 42 anni almeno.
L’intento finale è di eliminare le pensioni di anzianità contributiva per il solito discorso di premiare i furbetti che di contributi non ne hanno mai versato. Avete potuto constatare che le pensioni d’oro mica le hanno toccate di un centesimo, la “spending review” riguarda solo i poveracci.
Quindi, ribadisco ciò che vado scrivendo da 10 anni a questa parte: non date soldi all’INPS, per nessun motivo!