Ex moglie conferma che David Bowie è vivo

Angie Bowie, ex moglie della pop star britannica David Bowie, alimenta i sospetti che la morte dell’artista, dopo “18 mesi di lotta segreta contro il cancro”, sia stata fasulla. Ella afferma, infatti, in un programma TV: “penso che abbia inscenato la propria dipartita piuttosto bene“.
A questo punto, appare plausibile si sia trattato di una messa in scena pubblicitaria per promuovere il suo ultimo album, al contempo, ritirarsi a vita privata lontano dalle luci della ribalta.
Una ex convivente è certamente in grado di distinguere un uomo dal fantomatico Jack Steven che il giorno seguente il decesso si presentò su Sky a versare lacrime di coccodrillo per lo scomparso. Steven disse nell’occasione: “una parte di me è appena morta” riferendosi evidentemente alla celebrità, non alla persona in carne e ossa.