Le foto della Luna scattate dalla missione cinese Chang’e 3

PCAMR C 007 SCI N 20131224190002 0006 A 2C

Adesso sul sito della CNSA sono state rese pubbliche le foto scattate durante quell’avventura. Si tratta di immagini a colori che ritraggono il panorama lunare come non l’avevamo mai visto in precedenza e sono di grande importanza per gli scienziati perché permettono di esaminare scorci del nostro satellite con un dettaglio altissimo.
In particolare, il rover Yutu era dotato di una fotocamera panoramica (PCAM) costituita da una coppia di telecamere stereo a colori con sensori CMOS, risoluzione di 2352 x 1728 pixel e angolo di ripresa di 19,7 x 14,5 gradi.

Nell’ampio database per ciascuna immagine ci sono due o tre versioni, connotate come 2A, 2B e 2C. 2A e 2B sono in scala di grigio. Le foto contraddistinte come 2C sono a colori, a 8 bit; cliccando sulle miniature vedrete la versione PNG a colori o in bianco e nero a seconda dello scatto.
Su quest’altra pagina trovate invece le foto scattate dal Lander Terrain Camera (TCAM), alla risoluzione massima di 2352 x 1728 pixel. Anche in questo caso ci sono più versioni contraddistinte dalle stesse sigle indicate sopra.
Potete sfogliarle tutte, oppure dare una rapida occhiata a quelle che abbiamo selezionato per la galleria di questa pagina. Andreste a vivere li? ( http://www.tomshw.it/ )

Immagini uguali a quelle americane, ormai storiche, ma diverse dalle prime inviate dalla sonda cinese, prima che si “guastasse”. Forse fu “guastata” a suo tempo poichè non assomigliavano abbastanza a quelle della NASA.