Quanto costa fare un giardino? (Io dico niente)

Preventivo giardino 100 mq
Salve a tutti,

non sono un esperto di piante ed ho acquistato una casa con giardino.
Il giardino è da rifare dato che il manto erboso è parzialmente rovinato.
Mi sono fatto fare diversi preventivi, il primo che mi è arrivato mi ha un pò spaventato:

impianto di irrigazione 700 euro
laurus nobilis 24 a 4 euro cad = 96 euro
prato prontoeffetto Mtr 100 = 800 euro
terriccio e concime = 270 euro
manodopera per impianto irrigazione,messa dimora piante,sistemazione terra per prato = 2280 euro

per un totale di 4146 euro + iva

mi sembra esagerato il costo della manodopera…
spero che i prossimi preventivi siano più “umani”.. (dal web)

A me sembra folle nel 2016 leggere in rete robe del genere. Se avete un fazzoletto di terra libero, piantate alberi da frutto rustici. Una volta attecchiti, irrorati il primo anno, non avranno bisogno di sprecare acqua e impianto di irrigazione automatico. Piantiamola con le fesserie del giardino all’inglese e simili che costano solo soldi.
In questi giorni, zappate bene il vostro giardino, recatevi da un qualche vostro conoscente in campagna che vi regali qualche alberello da frutta antico, cresciuto spontaneamente, da trapiantare (con tutte le radici) nel vostro nuovo frutteto casalingo.
Se proprio non potete fare a meno di buttare soldi, visitate un vivaio di frutta antica a rustica e acquistate qualche alberello da piantumare a casa vostra. Richiedendo specificamente varietà “rustiche” cioè non bisognose di particolari cure e assolutamente sane senza trattamenti chimici.
Con gli anni, avrete tanta buona frutta gratuita, senza dovere irrigare costantemente in estate, senza spendere in costosi veleni da spruzzare periodicamente sugli alberi. Altrimenti la pianta magari sopravvive però a voi viene un tumore!
Attorno casa mia ogni spazio disponibile è diventato un frutteto biologico. Alcuni alberi sono ormai molto grandi piantati dal mio povero babbo (di cui giusto oggi ricorre il 20° dalla scomparsa). Ho intenzione di stendere una amaca tra due tronchi abbastanza grandi in modo da godermi l’ombra e la frescura dei miei alberi da frutta.
Fate così. Se qualche vostro parente o conoscente dovesse storcere il naso, di fronte alla vostra conversione al cibo genuino e gratuito, ditegli pure che siete divenuti seguaci della Chiesa della Santa Terra fondata dallo scrittore statunitense Bill Kaysing. Come tutte le “mode” americane, vi verrà perdonata.

FRUTTI DIMENTICATI E BIODIVERSITÀ RECUPERATA (PDF)