Samantha attrice di ieri

Video eloquente sulle contraddizioni, pure male recitate, della astronauta italica Samantha Cristoforetti. Si contraddice ogni qualche secondo. Le missioni umane sulla Luna, secondo lei reali, non durarono “qualche giorno” ma dal dicembre 1968 (Apollo 8) al dicembre 1972 (Apollo 17). Quattro anni durante i quali avrebbero dovuto accumularsi una mole notevole di dati ed esperienza. Gli equipaggi attraversarono imperterriti le fasce di Van Allen mentre oggi gli astronauti paiono sorprendentemente terrorizzati all’idea di oltrepassare l’orbita “bassa”. Nel discorso, traspare il motivo della falsificazione dei viaggi spaziali. Giustificare la scienza come unica religione per l’essere umano. Dice ‘europei’, non italiano, tedeschi ecc. nella nuova nomenclatura del super-stato europeo. Notare anche la scelta del nome per una mentitrice: Cristoforetti significa “portatrice di Cristo”.