Paura al Sud: avvistati bambini dagli “occhi neri”

Chi sono questi strani bambini pallidi e dagli occhi neri che vorrebbero entrare in casa vostra  bussando alla porta e fissando attraverso le finestre? Perche’ chiedono di entrare all’interno delle abitazioni?
Dalle descrizioni fatte da molti testimoni,  un piccolo gruppo di bambini con gli occhi tutti-neri si avvicina ad un adulto che è solo in una macchina o in casa. I bambini, di solito due ragazzi di età compresa tra i 10 ei 13 anni, cercano di chiedere un passaggio a casa o di entrare nell’abitazione per andare in bagno o per telefonare. La loro pelle è pallida e pastosa di colore, descritta da alcuni come di plastica o di natura artificiale. I testimoni descrivono il loro abbigliamento come strano e squallido – blue jeans e una felpa vecchio stile. Fenomeni elettrici bizzarri si verificano quando sono in giro, come una porta del garage che inspiegabilmente si apre o lampadine dei lampioni che improvvisamente scoppiano.
Purtroppo si stanno verificando strani casi anche nel Sud Italia(leggi L’articolo) dove si registrano diversi avvistamenti e contatti con questi strani bambini dagli occhi neri. Ecco alcune drammatiche testimonianze:
 
1) Un avvocato di Reggio Calabria appena arrivato a casa, vide un ragazzo nell’uscio di casa sua che gli dice: “dovresti invitarmi dentro così mangio qualcosa e magari faccio una partita a Grand Theft Auto”. Ma il pitbull iniziò a ringhiare. Ma nel momento in cui il bambino alzò la testa e si scorsero gli occhi neri, il cane scappò e si nascose sotto il letto dell’avvocato per tre giorni senza mangiare e bere.
2)Pietro Quattrone si trovava nel parcheggio di fronte al suo palazzo a Messina zona Laboccetta, e la brace della sua sigaretta era molto visibile quella notte. Ben presto scoprì che non era solo. “Di notte, di solito esco fuori per fumare la mia sigaretta al mentolo; ebbene in quell’occasione avevo notato un bambino ” ha riferito Pietro.
Aveva notato il ragazzo che camminava a piedi lungo la strada dirigendosi verso di lui; La sua andatura era insolita. “Ho vissuto in questi edifici tutta la mia vita, e non ho mai visto questo ragazzo da nessuna parte”, ha detto Pietro. “Il ragazzo era apparso intorno alle 22.00 di sera e camminava lentamente, lungo la strada principale.”
“E ‘stato sufficiente lo spavento di quella notte che da allora ho smesso di uscire per fumare una sigaretta.”  Ma il ragazzo sembrava avere un particolare interesse per il signor Quattrone. Da quella notte Quattrone lo avrebbe visto notte dopo notte, mentre camminava lentamente su e giù per la strada fino a alle 03:00 del mattino. Alla fine Pietro Quattrone dimenticò il ragazzo e una notte uscì fuori a fumare la solita sigaretta. Quello che vide lo terrorizzò. “In piedi accanto alla mia porta c’era il ragazzo ritto in piedi che mi guardava, chiedendomi se potevo suonare all’interno dell’edificio. Il volto del ragazzo era coperto dalla sua felpa, che non ha impedito a Quattrone di vedere i suoi occhi che erano totalmente neri. Quattrone a questo punto disse al ragazzo che non poteva lasciarlo all’interno dell’edificio, per cui chiuse con cura la porta assicurandosi che fosse ben chiusa a chiave. “Ho avuto una opprimente sensazione di terrore assoluto nel mio corpo e scariche di diarrea incontrollate”, ha riferito Quattrone “Quella notte non ho dormito e, occasionalmente, guardavo fuori dalla mia finestra sperando di non vedere il ragazzo lungo la strada.”

Che cosa è esattamente questo fenomeno in crescita? Chi sono questi sinistri bambini dagli occhi neri? Sono esseri interdimensionali che si nutrono dell’energia  creata dalla paura che suscitano.? Sono essere ibridi alieni-umani?  Sono entità demoniache? ( http://notiziepericolose.blogspot.it/ )

Si tratta di un fenomeno crescente. Forse un tentativo degli extraterrestri di venire in contatto dialetticamente con la specie umana attraverso degli ibridi. Se vi capita di incontrarli, non fateli entrare in casa o salire in auto per nessun motivo, chiamate immediatamente la polizia. Dovrebbe bastare a farli svanire nel nulla nel giro di qualche secondo. Non escludo che il numero esorbitante di bambini clandestini fatti entrare dal governo italiano, serva a mascherare questo fatto.