Jean-Claude Van Damme cita Rothschild e Rockefeller in programma TV

L’attore belga Jean-Claude Van Damme durante una trasmissione televisiva in una TV francese ha esternato la sua opinione sui politici. Si trattava di un programma sulle elezioni americane ma egli ha velocemente dirottato il dibattito su Rothschild e Rockefeller e su come essi controllino occultamente il mondo attraverso i politici. Perturbazione in Matrix, un’altra. Notate i conduttori televisivi i quali cercano, come in tutti questi casi, di interrompere con un applauso liberatorio e poi si passa alla pubblicità.