Dipendente McDonalds arrestato per avere eiaculato nei BigMac


Il tipo della foto si chiama Evan Thomas di 26 anni ed è un dipendente McDonalds attualmente agli arresti con l’accusa di avere eiacuato in alcune centinaia di cartocci destinati ai Big Mac. Si tratta della versione con “salsa segreta”. Era stato pure premiato 5 volte come dipendente del mese come “Outstanding employee” (“dipendente eccezionale”). Sembra che l’attività di Evan di insaporimento del famoso panino globalista sia anadata avanti per un paio d’anni.
Ha tutta l’aria di essere una burla ma per sicurezza…
Notare il ruolo subdolo di organizzazioni quali CICAP, Attivissimo, “Striscia”, Report e simili. Smascherano queste bufale ma non quelle che fanno comodo al potere tipo sbarco sulla Luna o “attentati islamici”.

https://pianetax.files.wordpress.com/2016/04/c8442-mason.jpg