Il finto funerale di Gianroberto Casaleggio

M5S: per esequie Casaleggio non ammesse foto e riprese in chiesa
Milano, 13 apr. (AdnKronos) – Non saranno ammessi fotografi e operatori tv come neppure riprese private con videocamere o telefonini alle esequie di Gianroberto Casaleggio, che si terranno domani a Milano nella basilica di Santa Maria della Grazie. E’ quanto fa sapere l’Arcidiocesi di Milano. Anche cartelli, striscioni e simboli di carattere politico non saranno ammessi, “considerato il desiderio della famiglia e della comunità religiosa di vedere rispettato il carattere privato e familiare del momento, per consentire lo svolgimento delle esequie “in un rispettoso clima di raccoglimento e preghiera”. A presiedere le esequie sarà padre Marco Salvioli, religioso domenicano del convento di Santa Maria delle Grazie. ( http://www.iltempo.it/ )

Ma come? Non erano quelli della trasparenza assoluta, dello streaming a oltranza, della “rete” che annienta la “casta”? Adesso costoro, in perfetto stile mafioso, invocano “la famigghia”. Neanche un paio di foto da distribuire ai giornali, giusto per la cronaca?
Un morto che non esiste dato che nessuno l’ha visto.
Pensate quanto c’hanno preso per il culo Grillo e Renzi in questi anni con il Portale delle spese della politica online, vi ricordate? Tutto fumo e niente arrosto.

https://i1.wp.com/www.quieuropa.it/wp-content/uploads/2016/04/casaleggio-morte-557x360.jpg