Curiosity fora la sua decima roccia su Marte

Perforazioni Marte

Curiosity ha usato il trapano per la decima volta su Marte durante il sol 1320 (23 aprile 2016), forando un’affioramento dell’altopiano Naukluft, chiamato “Lubango”. La roccia è un alone chiaro sulla cosiddetta unità Stimson, l’arenaria scura resistente all’erosione trovata alla base del monte Sharp. […] ( http://aliveuniverse.today/ )

Voi ci credete? Che da Marte possano essere inviate a Terra immagini così nitide? Senza il minimo sporco sopra l’obbiettivo della fotocamera? Chi lo pulisce periodicamente? Eppure i famigerati “diavoli di polvere” dovrebbero insozzare sistematicamente le lenti delle telecamere. Non è una contraddizione?