Generale americano allude a un conflitto contro gli “omini verdi”

In un video del 21 aprile scorso, il capo dello staff dell’esercito USA generale Mark Milley, ha tenuto un discorso alla Università Norwich. Esso è il più vecchio college militare americano e ha sede nel Vermont.
Ha detto, fra l’altro: “Avrete a che fare con terroristi, avrete a che fare con eserciti ibridi, avrete a che fare con omini verdi, avrete a che fare con tribù, state per avere a che fare con tutto ciò e avrete a che fare con ciò nel medesimo tempo.” (“You’ll be dealing with terrorists, you’ll be dealing with hybrid armies, you’ll be dealing with little green men, you’ll be dealing with tribes, you’re going to be dealing with it all, and you’re going to be dealing with it simultaneously,”)
Secondo il giornale dell’esercito The Army Times, tuttavia, gli alti gradi militari avrebbero ridimensionato ogni riferimento a battaglie contro alieni o guerre intergalattiche.
Di solito, hanno chiarito “omini verdi”, in gergo militare USA, viene riferito a truppe paramilitari o milizie vestite di verde.
Un amico mi segnala prontamente che “Omini Verdi” è anche un’espressione gergale con cui, più volte, sono state identificate le truppe speciali russe, operanti in maniera “coperta” in Crimea e successivamente in Siria e verosimilmente altrove.
Non significa, quindi, combattere contro soldati provenienti dallo spazio profondo, è stato precisato.
Però, lo strano riferimento agli extraterrestri e una possibile minaccia cosmica lascia perplessi.