Archive for giugno 11th, 2016

11 giugno 2016

Lo Space Shuttle era una frode: prova definitiva?

Accanto al bordo osservate una finestrella quadrata con tre feritoie che probabilmente cela un foro di scarico circolare. Viene rimossa con i jet in funzione. Di fianco e sotto piccoli finti ugelli ornamentali.

La NASA ci ha sempre detto che lo Space Shuttle, attivo dal 1981 al 2011, rientrava sulla Terra come un aliante, cioè assolutamente privo di propulsione. Eppure, ci sono testimonianze indicanti che fosse dotato di motori a reazione udibili da notevole distanza. L’autore del video, durante un rientro notturno dallo spazio, afferma ripetute volte di sentirlo avvicinarsi diversi minuti prima dell’atterraggio. Come è possibile, se l’unico rumore emesso sarebbe dovuto essere il fruscio aerodinamico?
Nella parte posteriore della navetta spaziale, vicino alla coda, si osservano pertugi simili a ugelli di velivoli convenzionali, inutili nel volo orbitale.

Articoli di approfondimento: Space Shuttle: l’aliante impossibileLa tomba degli astronauti

Annunci
11 giugno 2016

Istat, diminuiscono gli italiani. È la prima volta in 90 anni. Gli stranieri sono 5 milioni. E aumentano di poco

In Italia sono residenti 60,5 milioni di persone, l’8,3% è straniero. Per la prima volta in quasi un secolo si registra una diminuzione consistente dei residenti: -130 mila. Un calo che riguarda solo i cittadini italiani, gli stranieri aumentano di 11 mila in un anno
di Fabrizio Massaro
[Esplora il significato del termine: Al 31 dicembre 2015 risiedono in Italia 60 milioni 665.551 persone, di cui più di 5 milioni di stranieri; 8,3%dei residenti a livello nazionale, 10,6% al Centro-nord. Lo rende noto l’Istat che certifica che nel corso del 2015 il numero dei residenti ha registrato una diminuzione consistente per la prima volta negli ultimi 90 anni: il saldo complessivo è negativo per 130.061 unità. Il calo riguarda esclusivamente la popolazione di cittadinanza italiana – 141.777 residenti in meno – la popolazione straniera aumenta di 11.716.] Al 31 dicembre 2015 risiedono in Italia 60 milioni 665.551 persone, di cui più di 5 milioni di stranieri; 8,3%dei residenti a livello nazionale, 10,6% al Centro-nord. Lo rende noto l’Istat che certifica che nel corso del 2015 il numero dei residenti ha registrato una diminuzione consistente per la prima volta negli ultimi 90 anni: il saldo complessivo è negativo per 130.061 unità. Il calo riguarda esclusivamente la popolazione di cittadinanza italiana – 141.777 residenti in meno – la popolazione straniera aumenta di 11.716. ( http://www.corriere.it/economia/ )

Tutti numeri inventati (basta saperne di numerologia) atti a giustificare lo ius soli e l’ingresso di milioni ai africani e arabi per distruggere definitivamente l’ex belpaese. Fino a un anno fa gli italiani erano 58 milioni, come hanno fatto a ridursi a 55?
Il Corriere del massone Fontana (che lavorò per 11 ani all’Unità) perora la causa.
A corredo la solita immagine melensa con il “migrante” di colore voglioso di diventare italiano.
A proposito: vi siete mai chiesti perchè, quando si parla di immigrati, fanno sempre vedere neri, magrebini o indiani? Da noi ci sono moltissimi stranieri di razza bianca, in particolare dell’Est europeo. Loro non contano e il fine è esoterico, mischiare le razze contro il capitolo 11 della Genesi. Lo so che non è facile arrivarci ma è proprio così.