Archive for agosto, 2016

18 agosto 2016

Curvatura impercettibile sulla Terra piatta

Un filmato che illustra alcuni casi italiani dove la distorsione causata dalla curvatura terrestre è assente. L’equazione matematica per il calcolo della ricaduta dietro l’orizzonte, partendo da quota zero (livello del mare), è la seguente: D km2 x 8 cm
Distanza in km al quadrato moltiplicato per otto centimetri. Si ottengono i centimetri di visuale che dovrebbe risultare invisibile poiché nascosta dalla rotondità terrestre.

17 agosto 2016

Valeria Solesin tra i sopravvissuti al Bataclan?

Fonte: http://straker-61.blogspot.it/2016/08/valeria-solesin-tra-i-sopravvissuti-al.html#.V7SohrPGLaU

AGGIORNAMENTO Ovvio che i ‘social’ sono uno strumento di intimidazione e controllo da parte dei poteri occulti.
Marciano Solesin:

16 agosto 2016

Pallone alta quota Full HD

Un breve spezzone in alta definizione. Nel filmato si indica una altitudine massima di 33 km (33.025 metri) a una pressione atmosferica di 70 mm di mercurio. L’obbiettivo monta lenti Gopro, ma, ancora una volta, mentre la linea dell’orizzonte attraversa il centro dell’immagine, esso diviene assolutamente piatto. Provate col fermo-immagine.

15 agosto 2016

Se gli insegnanti del Sud…

Impiegano provocatori come questo tizio. Sapere l’italiano non serve più a niente. Renzi e Grillo, da me annunciato anni fa, hanno già deciso di adottare l’inglese come lingua “europea” imprescindibile nelle scuole. L’Italiano diverrà una seconda lingua a scelta al pari del romeno o dell’arabo. In molte università statali, i corsi magistrali sono già largamente tenuti in inglese (verificate pure). Nell’insegnamento della matematica stanno imponendo la notazione anglosassone, per facilitare i “migranti” che ci fanno rieducare e che poi, i migliori, andranno a lavorare in USA.
Wikipedia in italiano (organo del NWO) ha abolito la notazione italiana anche in nome della omologazione al SI (Sistema Internazionale). Peccato che del SI gli angloamericani se ne freghino altamente sicché Wikipedia in inglese impiega le unità di misura e notazioni britanniche e americane. Nessuno li accusa di razzismo culturale, però.
Poi, la scuola è l’emblema di quella sommatoria di ingiustizie che è l’Italia terminale. Gli insegnanti del Nord che magari escono dal Politecnico di Milano, Torino o Venezia si sentono discriminati da Roma. Quelli del Sud non vogliono venire qui dove, causa il costo della vita, oramai neanche basta più lavorare in due per sopravvivere.
I nuovi “soggiornanti obbligati”:

15 agosto 2016

Territori sconosciuti oltre il polo Sud

Antartide terra segretaNelle sue varie esplorazioni antartiche, l’ammiraglio Richard Byrd della Marina statunitense scoprì vasti territori oltre il polo sud che non dovrebbero esistere se la Terra fosse sferica. Egli si spinse per migliaia di chilometri oltre il polo, verso l’incognito, la qual cosa sarebbe geograficamente impossibile.
Le terre che visitò e filmò con aerei di ricognizione, le cui immagini sono regolarmente presenti in alcuni documentari, erano sgombre da neve e costellate di colline e specchi d’acqua dolce.
Cosa è veramente l’Antartide? Cosa si nasconde al di la del polo Sud?

https://i2.wp.com/buzzduzz.net/wp-content/uploads/2016/11/timthumb-3.jpg

15 agosto 2016

Gli insegnanti del Sud continuano a manifestare contro i trasferimenti al Nord

“Grazie a Renzi “, commenta una insegnante, “mio figlio di sei anni potrà tornare a vivere col padre tra tre anni almeno. Siamo più precari di prima e con le famiglie distrutte”
La “Buona Scuola” voluta da Renzi&company continua ad infliggere sofferenze agli insegnanti italiani e, in questo caso, a quelli del Mezzogiorno che in questi giorni protestano senza sosta in tante città per dire un secco “no” alla mobilità che vorrebbe rivoluzionare la loro vita, e quella delle loro famiglie, trasferendoli al Nord.
In settimana in Sicilia, sono andate in scena diverse proteste tra Messina e Palermo; un gruppo d’insegnanti coinvolti nei trasferimenti ha incontrato Luca Girardi, dirigente del servizio Personale della Scuola-Affari Legali presso l’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia. Una vicenda che coinvolge circa seimila docenti nella sola Sicilia anche se 4.600, mettendo in campo il titolo di sostegno , potrebbero ottenere un’assegnazione provvisoria nella Regione.
“Il rischio è che la Sicilia si svuoti”, commenta amareggiata Elizabeth Falcone; “immaginate la mia situazione: mio figlio che oggi ha sei anni non vedrà il padre ed i familiari se non durante festività per almeno tre anni. Possiamo tornare durante le festività? Non è così semplice, parliamo di alta stagione e i costi sono triplicati. Ci sono insegnanti che non possono permettersi neppure di sostenere le spese per il ricorso al tar. Il nostro è uno stipendio appena sufficiente a sopravvivere . La “Buona Scuola” ci rende più precari, altro che sistemazione definitiva”. “È vero”, continua l’insegnante, “che adesso percepiamo lo stipendio a luglio e agosto, in luogo della disoccupazione, ma per circa mille euro all’anno in più dovremo sostenere spese ben più significative: un altro affitto, altre utenze, oltre alla spaccatura delle nostre famiglie e alla lontananza da casa”.
I sospetti sono rivolti verso l’algoritmo che ha decretato gli spostamenti di sede: “Non hanno mai voluto rendere noti i criteri di scelta non hanno accettato di essere trasparenti”, commenta ancora Elizabeth Falcone, “notiamo che ci sono colleghi con un punteggio inferiore ma che sono riusciti a rientrare in Sicilia ed altri che non hanno mai dovuto lasciarla”.
Nel corso dell’incontro di stamani con il dirigente Girardi, un gruppo di dodici insegnanti ha manifestato il proprio disagio di essere vincitori del concorso primaria nella Regione Sicilia ma di aver ricevuto immissione in ruolo nella fase B a Lodi (fase nazionale) e di fatto ancora “esiliati al Nord”. “C’è anche la beffa”, svela Elizabeth Falcone, “che i trasferimenti che ci riguardano sono bloccati per tre anni”. “Renzi”, aggiunge Elizabeth, “si sta giocando il voto degli insegnanti, per lo più di sinistra, adirati da questa riforma che ritengono ingiusta per più aspetti. In tanti voteranno No al referendum costituzionale. Peraltro, si parla già di un nuovo concorso. Perché non stabilizzare chi è ancora nelle graduatoria e solo quando queste saranno ripulite , pensare a nuove leve?”.
Sulla questione si registra anche l’intervento del deputato nazionale Angelo Attaguile, siciliano e presidente nazionale di Noi con Salvini, che ricorda di aver rivolto una interrogazione parlamentare già in maggio al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini “ad oggi rimasta senza il minimo riscontro”, chiosa Angelo Attaguile. “Solo questo Governo miope non è stato in grado di prevedere ciò che sarebbe accaduto con la ‘Buona’, si fa per dire, ‘Scuola’”. (Il Populista)

Dopo l’unificazione savoiarda, il meridione d’Italia ebbe un crollo dell’economia a causa della moneta unica col Nord e della mancata accettazione, per motivi etnici (sociali e culturali), della strutturazione amministrativa unitaria.
Quindi, l’eccessiva statalizzazione è una forma di compensazione per ciò.
Inoltre, la repubblica italiana, finanziata dalla massoneria inglese, ha impiegato il Norditalia come “campo di rieducazione” per meridionali mescolando le razze. I mafiosi venivano mandati al confino nelle regioni del Centronord dal Duce e al soggiorno obbligato dalla repubblica italiana. Non dimostrando altro che Fascismo e Repubblica sono rovesci della stessa medaglia. Muta solo il nome, oggi “mobilità”.
Ora, i meridionali, che non sono scemi del tutto, stanno mangiando la foglia e alzano il tiro in cambio della adesione (spero ancora per poco) all’unità d’Italia.
E, se ci fate caso, ne Monti o Renzi, tanto meno Berlusconi o Grillo hanno ridotto l’assistenzialismo al Sud di un centesimo. Stanno incrementando le tasse a dismisura poichè ora ci sono milioni di africani pure da rieducare al modello consumistico nordamericano distribuiti su tutta la penisola e isole. E sfido chiunque a dimostrare che il mio ragionamento è sbagliato.

Gli insegnanti del Sud continuano a manifestare contro i trasferimenti al Nord

13 agosto 2016

NASA: il vuoto più vuoto sulle tute spaziali

La NASA allena i propri astronauti allo spazio nelle piscine. L’ente spaziale americano possiede, tuttavia, una grande camera per riprodurre il vuoto (quasi) assoluto esistente nello spazio ma essa non viene impiegata. Il vuoto assoluto è un concetto che sfugge intimamente. Nessuna tuta spaziale è garantita da perdite verso uno spazio ove esiste il nulla. Il filmato mostra un test in cui l’uomo per poco non ci rimette la pelle a causa dell’improvvisa depressurizzazione del suo scafandro.
Anche andare in piscina è rischioso! Qualche anno fa, l’astronauta italiano Luca Parmitano quasi annegò “nello spazio”. Significa che le “passeggiate spaziali” sulla Luna e fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sarebbero infinitamente pericolose. Pertanto è stato tutto simulato in uno studio cinematografico. Da sempre.

12 agosto 2016

Canada, sospetto terrorista ucciso dalla polizia: aveva con sé esplosivi ed era pronto ad agire

In un video annunciava un attacco imminente e lodava gli attentati dello Stato islamico in Europa e negli Usa. LʼIsis conferma: “Era un soldato del Califfato”
Un sospetto terrorista 24enne, Aaron Driver, è stato ucciso dalla polizia canadese durante un’operazione a Strahroy, 225 chilometri a sudovest di Toronto. L’uomo è stato colpito su un taxi e aveva con sé esplosivi. Secondo l’intelligence stava pianificando un attacco suicida con un’autobomba in un’area pubblica e sarebbe entrato in azione entro 24 ore. Il giovane era già finito in manette nel 2015 per aver sostenuto lo Stato islamico sui social.

Il canadese aveva registrato un “video del martirio”, in cui cita versetti del Corano annunciando un attacco imminente. “Oh Canada, hai ricevuto molti avvertimenti, ti è stato detto molte volte che cosa ne sarebbe stato di quelli che combattono contro lo Stato islamico”, dice Driver nel filmato mostrato dalla polizia in una conferenza stampa a Ottawa. Nelle immagini, il giovane si professa “un martire”, loda gli attacchi ispirati dall’Isis in Europa e negli Stati Uniti e inneggia alla vendetta per gli attacchi degli alleati contro lo stato islamico.
Driver, secondo quanto riporta il Site, era “immerso nella comunità Isis online ed era seguito da figure di spicco dell’Isis”, tra cui il combattente Rahin Aziz. “La sua radicalizzazione risulta sui social media dell’Isis – scrive il Site -. Driver è uno delle migliaia di occidentali radicalizzati e reclutati dalla massiccia macchina di propaganda dello Stato islamico sui social media”. Il giovane era stato già arrestato lo scorso anno per aver appoggiato pubblicamente lo Stato islamico su Facebook e Twitter, e all’inizio di quest’anno un tribunale – togliendogli il braccialetto elettronico – gli aveva ordinato di interrompere tutti i contatti con qualsiasi gruppo terroristico, incluso l’Isis.
Quando si è visto braccato dagli agenti, Driver ha fatto esplodere un ordigno ferendo una persona e, prima di essere colpito dalle forze dell’ordine, si preparava a farne esplodere un altro. Era “un soldato dello Stato islamico”, scrive in un breve “dispaccio” l’agenzia Amaq dell’autoproclamato Califfato. “L’esecutore dell’attacco che ha preso di mira la polizia in Canada è un soldato dello Stato islamico e ha agito in risposta all’appello a colpire i Paesi della coalizione”, si legge nella rivendicazione. ( http://www.tgcom24.mediaset.it )

Se lo dice il Site della Katz, stiamo tranquilli! Scimmiotta la Santa Sede. “Site” significa sito, sede, grembo al pari dell’etimologia della dea Iside (Isis). Curioso, questi attentati avvengano in paesi membri NATO interessati ad una immigrazione forzosa di milioni di arabi, africani, nuovi cittadini digitali equo-solidali. Consumatori di Big Mac (ma solo ricetta vegana), Iphone e droga legalizzata.
I terroristi “islamici” sono però occidentalissimi, e tutti vestiti allo stesso modo. Neanche calciatori della medesima squadra indossano casacche tanto ordinate. (un “driver” ucciso su un taxi) 225 11-V 24enne in 24ore. L’ossessivo ridicolo riferimento ai ‘social’, i veri terroristi impiegano i pizzini mica Tweeter. Brutto copione.

10 agosto 2016

Il piccolo potere

Ho già spiegato più volte che la gente comune viene controllata tramite la TV, il lavoro e le “ferie”. Mentre in tutto il mondo la democrazia viene abolita (ammesso sia mai esistita), l’individuo medio viene sollazzato col suo piccolo, insignificante potere di bloccare qualcuno per “violazione del copyright”. A me è appena successo con un video che avevo solo ricaricato tale e quale da un altro canale Youtube.

CopyrightAutore della rivendicazione norma
Individuati manualmente

GelateriaHeyRemember di Lillo Di Franco
katatag@gmail.com

Questi della gelateria hanno esercitato il loro piccolo potere, il solo che il Vero Potere consente loro. E si sentono probabilmente felici e contenti per essersi fatti valere. Più vigorosi e pronti a battersi il petto gonfio d’orgoglio. Poveretti.

9 agosto 2016

POKÉMON GO! Atto finale del controllo globale

Bravissimo Tommix! Io lo scrivevo 10 anni fa che la “convergenza digitale” serve al controllo globale da parte degli Stati Uniti. In Italia, già dai governi Berlusconi ma molto di più i recenti esecutivi Monti, Letta, Renzi-Grillo insistono forsennatamente sulla digitalizzazione di ogni aspetto della vita quotidiana. Dalla scuola alla sanità, da ogni tipo di certificato pubblico a curriculum vitae. In tal modo, possono distruggere carriere e reputazioni di persone perbene ma sgradite e creare biografie interamente fasulle come quella della Solesin o di fantastici terroristi “islamici”.
Dietro c’è la cricca globalista di cui ho parlato su NEXUS 120. La CIA, naturalmente, non fa mai niente da sola, esegue gli ordini provenienti dall’alto.

8 agosto 2016

Una nuova paleontologia?

Monte Roraima, Brasile. Uno dei più grandi misteri della natura, la montagna dalla cima piatta è una delle formazioni geologiche più singolari del pianeta. Non solo è la forma della montagna peculiare, ma ospita pure una enorme varietà di vegetazione e fauna selvatica che non può essere trovata in qualsiasi altro luogo del pianeta.

Un video sta spopolando in ambito del complottismo scientifico. L’idea che siano esistiti alberi giganteschi, ora mutati in pietra, è vecchia. Il concetto è quello della “foreste pietrificate” in cui uno o più minerali sostituiscono il materiale organico mantenendone la struttura originaria nei più minuti dettagli. Ciò è ufficialmente riconosciuto dalla paleobotanica. Il filmato nega ciò sia possibile, qualunque tessuto organico molle o duro, una volta morto, semplicemente marcisce o viene mangiato o corrotto da altri esseri viventi oppure ancora dagli elementi atmosferici.
Nel video si suggerisce che gli enormi tavolati (“Mesas”) che si trovano in varie parti del mondo siano ceppi di giganteschi alberi, alti chilometri, una volta dimoranti sulla faccia della Terra. La loro struttura riprodurrebbe esattamente quella di alberi viventi ma su scala ciclopica.
Ciò mi porta a supporre che altri fossili, sarebbero similmente pietrificazioni di esseri vissuti nel passato. Ma quando?
Forse un evento ha pietrificato in un istante un mondo per generarne uno nuovo, il nostro.
In antiche scritture, si narra di alberi talmente alti da porre la chioma a livello delle nuvole. Qualcuno li tagliò ma venne severamente punito.
Fu a causa dell’ira di Dio che scomparve?
Nella Bibbia si parla di stirpi di giganti esadattili. Furono loro ad abbattere quegli alberi? E di persone pietrificate, tramutate in statue di sale. La moglie di Lot che si voltò per vedere la distruzione di Sodoma e Gomorra. Secondo la teoria espressa nel video, le attuali foreste pietrificate sarebbero altro che ricostruzioni per turisti impiegando i rami di quegli alberi giganteschi.
Curioso il fatto che si dica di alberi chilometrici presenti su Marte pure.
Stiamo per assistere a un’ennesima immane rivelazione?
Non esistono foreste sella Terra [doppiato in italiano]. Grazie a Dino Tinelli.

 

6 agosto 2016

Corsica vista da Ventimiglia sulla Terra Piatta

L’autore del filmato insiste sul fatto si tratti di un miraggio. Ma l’immagine dell’isola corsa vista dalla Liguria appare “solida”, non evanescente qualora fosse davvero un miraggio. La formula del calcolo della curvatura terrestre è N = D x D x 8. Cioè la Distanza tra l’osservatore e l’isola (in questo caso) al quadrato x 8 cm. Si ottiene N (in centimetri) che è la parte che dovrebbe essere nascosta sotto la linea dell’orizzonte. Trovate voi la distanza fra Ventimiglia e la Corsica e calcolate di quanto dovrebbe trovarsi celata dalla curvatura terrestre.

6 agosto 2016

La strada lastricata di buone intenzioni

TAR LAZIO RESPINGE RICORSO CONTRO L.194

DI PAOLO FERRERO
PAOLO FERREROUna buona notizia per i diritti delle donne: Il Tar respinge i ricorsi del movimento per la vita contro la delibera con cui la Regione Lazio imponeva ai consultori pubblici di garantire le prescrizioni di anticoncezionali e i certificati di gravidanza. A queste attività nel Lazio non è quindi più possibile opporre l’obiezione di coscienza. Chiediamo che anche le altre regioni italiane adottino delibere che delimitino al massimo “l’obiezione di coscienza” che è diventato un modo criminale per affossare la 194 e per favorire le cliniche private( https://alganews.wordpress.com/ )

Come vi predissi, stanno demolendo anche la legge sull’aborto per renderlo completamente libro. Ferrero è probabilmente un massone. Ovunque il comunismo è solamente questo. Dietro il paravento di “operai” ed “egualitarismo”, hanno legalizzato tutte le pratiche contro i 10 comandamenti e i sacramenti. Adesso spingono forsennatamente per l’ingresso libro di milioni di non bianche per mescolare le razze, liberalizzare la droga in modo da distruggere la famiglia e l’esistenza di milioni di persone. E naturalmente, Renzi ha fatto passare i matrimoni e adozioni-gay e, a breve, l’eutanasia. Laddove non riescono “democraticamente”, impiegano sentenze della magistratura contro le festività religiose cristiane e i crocefissi. Producono sentenze “pilota” in modo da esautorare i politici eletti da responsabilità in quanto “c’è una sentenza”. Di Maio, altro pupazzo dell’Abisso e candidato premier futuro, ha già dichiarato che bisognerebbe affidare tutto in mano alla magistratura.

Visto che avevo ragione. Lo scopo della guerra libica è solo di fare arrivare clandestini: http://www.ilpopulista.it/news/5-Agosto-2016/3633/in-sicilia-previsti-altri-centomila-sbarchi-entro-settembre–la-maggior-parte-andra-al-nord.html

E tutto fatto contro i sacramenti:’Milano: Sala celebra matrimoni gay, i musulmani chiedono la poligamia.’ Come scrivo da anni, poi legalizzeranno le unioni con animali e piante (dendrofilia). In Canada, la magistratura equo-solidale ha già regolamentato il sesso con bestie domestiche (purchè non in via d’estinzione, mi raccomando, bisogna restare assolutamente animalisti e vegani!)

5 agosto 2016

Addio, coniglio di giada

rappresentazione artistica di Yutu

Dopo 31 mesi di attività sulla luna (contro i 3 inizialmente pianificati), il piccolo rover cinese posatosi nel dicembre 2013 è stato definitivamente spento pochi giorni fa.
L’ultimo messaggio inviato a terra (nel tentativo di personificarlo) recita: “la Luna ha preparato un lungo sogno per me”… ( http://aliveuniverse.today/ )

Ancora una “morte” sospetta nello spazio. Il fantomatico coniglio cinese ha definitivamente tirato le cuoia. Tra una immagine inverosimile e l’altra, pure questo capitolo nella storia ridicola dell’esplorazione spaziale si chiude.
Qualche giorno fa, pubblicai questo post: https://pianetax.wordpress.com/2016/07/19/una-x-sulla-luna/

5 agosto 2016

La NASA interrompe la trasmissione diretta dalla ISS

Dal 1 settembre entrante, la NASA ha deciso di interrompere la trasmissione “live” dallo spazio. Dicono chèe sarebbe troppo oneroso. A dire il vero, la trasmissione in diretta sulle 24 ore dalla Stazione Spaziale Internazionale non è mai esistita. Si tratta di segmenti di 45 minuti ogni ora.
Probabilmente sono filmati registrati con telecamere GoPro (che produce l’effetto curvatura) da aerei d’alta quota e poi inseriti elettronicamente sull’immagine della ISS.
Troppo costoso trasmettere in diretta dallo spazio? Quando perfino un cellulare da poche decine di euro è dotato di una camera ad alta definizione e la trasmissione in diretta via telefonino è alla portata dei privati cittadini.
Non sarà che vogliono nascondere qualcosa?
Forse intendono simulare un “incidente” per toglierla di mezzo. Sempre più imbarazzante, infatti, la messa in scena degli astronauti che fingono di salire su di un avamposto cosmico che non esiste?
Ci sarà un vile attentato “islamico” nello spazio tramite terroristi addestrati in Corea del Nord in appositi campi? Dove s’impara solo a proiettarsi nello spazio, non a scendere, essendo votati al suicidio?

4 agosto 2016

Linea Alta Velocità AV/AC Treviglio Brescia – le prime immagini

Colgo l’occasione della pubblicazione delle prime immagini dalla cabina della tratta ad Alta Velocità Treviglio Brescia per tornare a parlare di treni. Si punta sulla TAV ed è giusto. Salvo gli errori madornali quali non avere fatto la Mediopadana a Parma. Errore che verrà scontato finchè non si costruirà la bretella nord fra la AV e la stazione parmigiana..
Lo stato ha creato la NTV (Italo) per simulare la concorrenza con Trenitalia un modo tale  da abbassare le tariffe del trasporto Nord-Sud. Lo scopo è il solito: “unire il paese”. Trenitalia e NTV operano in perenne passivo poichè il loro scopo è di mescolare le razze, non di produrre utili. Convogli quasi vuoi purché diretti a Roma.
NTV si atteggia vettore dei VIP, ha dovuto però istituire un pullman fra Parma e la Mediopadana di RE.

Arriva Italobus: non solo treno Ntv, bus collegherà stazione Reggio Emilia a 7 città regione

Tanto vale scendere a Bologna e pigliare un interregionale che ti porta in centro a Parma. Così gli “uips” (alla Martufello) devono farsi un pezzo di strada in compagnia di negri, slave che si grattano la gnocca e arabi puzzolenti che si tolgono le scarpe ogni 5 minuti. Poco “uips”. Il bus vanifica tutto il vantaggio dell’alta velocità!
Per funzionare, i convogli AV devono fermare nelle stazioni “normali” in modo che i passeggeri possano salire sul treno locale che li riporta al paesello semplicemente cambiando binario.
Nel frattempo, si stanno chiudendo migliaia, letteralmente, di km di ferrovie secondarie poichè improduttive. In realtà, se valorizzate e con gli “sconti” e “promozioni” che si applicano per la AV, la finta concorrenza fra i vettori, anche il trasporto locale sarebbe ben utilizzato.
Purtroppo abbiamo una classe politica inadeguata che pensa solo ai propri intessi dato che l’Italia è uno stato simulacro in cui la fedeltà dei dipendenti statali (quali sono i politici a tutti gli effetti giuridici) vale quanto la “pecunia” con la quale sono retribuiti.

 

4 agosto 2016

Raid USA in Libia: la Clinton vuole la sua guerra, Italia beffata due volte

L’intervento USA in Libia è una guerra “personale” di Hillary Clinton, in corsa per la Casa Bianca. E adesso all’Italia non resta che concedere lo spazio aereo, nonostante sulla Libia abbiamo subito uno smacco enorme dall’amministrazione Obama.
Da tre giorni sono in corso attacchi USA conto Sirte, in Libia, al fine di colpire i terroristi islamici, che destabilizzano il paese. La richiesta sarebbe partita dallo stesso premier libico Fayez al-Serraj, che cerca con grande difficoltà di guidare un governo di unità nazionale, il primo dopo l’uccisione del rais Muhammar Gheddafi nel 2011.
Il ministro della Difesa italiano, Roberta Pinotti, dopo qualche giorno di tentennamento, si è dichiarato pronto alla concessione della base militare di Sigonella per agevolare le operazioni di bombardamento. Qualora gli USA ne facessero richiesta, quindi, l’Italia consentirà al governo americano di utilizzare il suo spazio aereo. ( https://www.investireoggi.it/ )

Che la destabilizzazione americana della Libia (e Siria) miri a riempire l’Europa di clandestini, io lo scrivo dal 2008. Hanno incominciato ora in quanto ci sono le migliori condizioni meteorologiche per la navigazione dei barconi. Impiegano le basi italiane così i loro satrapi nei partiti, stampa e TV nostrani possono bellamente sostenere che dobbiamo prenderceli tutti poiché siamo “noi” che li bombardiamo. Tutto qui.
Cose che scrissi oltre 5 anni fa: https://trenoxtutti.wordpress.com/2011/03/03/campo-di-rieducazione/

guerra in Libia

4 agosto 2016

Ipocrisie di Sistema

Meningite, Lorenzin: "Vaccinate i bambini"

Meningite, Lorenzin: “Vaccinate i bambini”

”Dopo il recente caso di meningite, il ministero sta naturalmente vigilando su tutte quelle persone con cui la ragazza colpita è stata in contatto. Si dovrà fare una profilassi antibiotica di due giorni”. Il ministro Beatrice Lorenzin, sulla meningite, ha parlato di ”un tema molto serio. Si consiglia vivamente di vaccinare i bambini – ha detto- E’ l’unico modo che c’è per difendersi”.

Dopo il recente caso di decesso per meningite di una ragazza italiana, abbiamo assistito al teatrino mediatico che mette in evidenza tale fatalità, con annesso appello obbligatorio del Ministro della Sanità di turno (in questo caso l’ottima Lorenzin) alle vaccinazioni di massa.
In Italia, nel 2014, si sono riscontrati 163 casi di meningite. La letalità di tale affezione è stimata attorno al 5% del totale. Sempre nel 2014, sono decedute in Italia 3.381 persone per incidenti stradali. (Per non parlare delle migliaia di decessi ed infermità annue per errori sanitari – vaccinazioni comprese – vero Lorenzin?)

Mi chiedo com’è mai che non ci sia stato l’appello obbligatorio del Ministro ai Trasporti di turno in proposito. Non si dovrebbe spingere per un’educazione civica di massa per implementare la sicurezza stradale? Per una segnaletica decente? Per automobili con un coefficiente di sicurezza più elevato per legge? Per la confisca e rottamazione immediata del mezzo a due ruote a chi non porta il casco? Per rendere i trasporti pubblici sicuri, economici ed efficienti?
La morte per una malattia inseribile nelle profilassi vaccinali fa notizia e viene amplificata dai media. La morte sulle strade per ovvie negligenze di Sistema invece no. Com’è mai? ( http://offskies.blogspot.it/ )

Articolo interessante che però fa trasparire come l’autore sia ancora dentro Matrix:

  1. Per alcuni ceppi di meningite non esiste vaccino. Per fortuna, esiste per la variante C che viene importata con l’immigrazione dalla fascia subsahariana ove è endemica.
  2. Non è vero che i morti per incidenti stradali sono 3000 annui. In realtà, sono 10 mila includendo pedoni, ciclisti e decessi dopo due ore dall’incidente. Infatti, i furbi petrolieri hanno imposto una norma secondo la quale, chi muore in ospedale dopo almeno due ore dal sinistro, non viene conteggiato. Capito? (Lo scrisse Quattroruote molti anni fa)

Nella sola provincia di BS, ad esempio, c’è quasi un morto al giorno per 1,2 milioni di abitanti. Fate voi, il calcolo a livello nazionale.

3 agosto 2016

Pallone d’alta quota notturno mostra Terra piatta e Firmamento (Full HD)

Una università spagnola ha lanciato un pallone notturno all’inizio di gennaio 2016. Lo scopo era di immortalare le stelle cadenti grazie ad un intensificatone di luce. Il filmato da altissima quota mostra l’orizzonte totlamente piatto e il cielo sembra una parete solida e ruvida sulla quale sono incastonate stelle di ogni forma, colore e dimensione.

3 agosto 2016

Il mistero dei raggi crepuscolari

Dicono che i raggi crepuscolari sono una diffrazione della luce del Sole che proviene da 150 milioni di km di distanza. Eppure, c’è qualcosa di strano in questo fenomeno. Perchè la diffusione avviene solo nel punto in cui ci appare il sole e non è ubiquitaria fra le nuvole. Uh filmato ripetuto tre volte. Per un istante, il Sole colpisce l’obbiettivo dimostrando che i raggi si comportano esattamente come se provenissero davvero da una fonte di luce di ridotte dimensioni posta non troppo sopra le nubi.

2 agosto 2016

13 agosto Conferenza sulla Luna a Vittorio Veneto

La Associazione SalusBellatrix organizza solitamente il 13 di ogni mese una conferenza a Vittorio Veneto (TV). Il 13 agosto 2016, sarà il mio turno con una relazione sulla Beffa della Luna. Parlerò della missione Apollo e di come la NASA abbia finto di conquistare la Luna. Parlerò anche di Bill Kaysing e delle sue rocambolesche avventure. L’evento avrà luogo presso la Biblioteca Civica di Vittorio Veneto situata in piazza Giovanni Paolo I alle ore 20:30.
Devo ancora definire i particolari, ma forse presenterò qualche filmato inedito e qualche libro raro sul tema. Risponderò alle domande dei presenti sulle beffe spaziali perpetrate dai vari enti spaziali mondiali.
Se vi troverete nei paraggi quel sabato sera, siete tutti precettati!
Chi vorrà, potrà acquistare il mio libro La penna più veloce del West che firmerò con dedica. Gli altri miei due libri sono invece disponibili solo con stampa a richiesta (print on demand) su Lulu.com.
Se qualcuno vuole diffondere l’evento su FB, ecco il link: http://www.salusbellatrix.it/2016/08/non-mai-andati-sulla-luna/

13-agosto-2016SalusBellatrix

2 agosto 2016

Perchè hanno inventato i “richiedenti asilo”


Qualcuno di voi si chiederà: se hanno deciso di farli entrare tutti (e così sembra, dato che impiegano navi militari allo scopo) perché non li fanno semplicemente sbarcare senza fronzoli tipo “profughi”, “richiedenti asilo”, “migranti”?
Il motivo è presto detto. Perchè loro devono mantenere la parvenza di stato nazionale unitario che è un sistema che i poteri occulti impiegano per gestire la popolazione. Se la massa della gente capisse il trucco, smetterebbe di pagare le tasse che servono, anche a mantenere i clandestini (che sono vittime loro come noi) ma a foraggiare le banche, le spese militari e gli stipendi esosi delle burocrazie statali il cui scopo, per l’appunto, è di materializzare lo stato.
Se ci fate caso, di anno in anno, aumentano le tasse. Ma di più gli adempimenti burocratici e le norme regionali, nazionali, europee da rispettare in ogni campo.
È una forma di della popolazione la burocrazia.
In Piemonte, ad esempio, sono state chiuse ben 13 linee ferroviarie locali per risparmiare 4 milioni di euro annui quando l’assistenza a e l’integrazione dei clandestini ci costa 4 miliardi, mille volte tanto. Cioè la storiella dei “risparmi” e degli “sprechi” è una panzana.
Ciò porta dritto a un’altra considerazione.
Governo e opposizioni sono teleguidati da Bruxelles e da Washington (che poi sono la stessa cosa). Sono così indaffarati su soldi alle banche, ius soli, droga libera, matrimoni-gay, soldi agli immigrati che stanno trascurando l’economia privata. Ormai in Italia non ha più senso aprire un’impresa, se non in nero o gestita, non ufficialmente, da un pensionato che si para dalle perdite grazie all’assegno previdenziale mensile.
Triste realtà dell’Italia terminale.

2 agosto 2016

Rea in tutto il suo splendore

Rea foto

Questa vista a colori di Rea è stata ottenuta con le immagini scattate il 3 giugno 2016 dalla Narrow Angle Camera della sonda della NASA Cassini.
Rea, che è la seconda luna più grande di Saturno dopo Titano, appare luminosa illuminata in pieno dal Sole. Questa è la firma del ghiaccio d’acqua. Sulla superficie si notano anche diverse variazioni cromatiche e di albedo, chiaro segno di un’attività geologica passata.
Questa immagine composita ottenuta con i filtri infrarosso, rosso, verde, blu ed ultravioletto, riprende il lato opposto a Saturno. Il frame in ultravioletto è stato pubblicato ieri nel Photojournal della NASA. ( http://aliveuniverse.today/ )

1 agosto 2016

Le strade lastricate di notizie fasulle dai seguaci di Iside

https://lh3.googleusercontent.com/-giTbfZ46t7I/V58l9bBwhdI/AAAAAAABEjM/HB_PIykrOCEPfuJdUlK9Xmg3fe8668-sg/w426-h273/PST_IMG_COD_579f25de55d4c.JPG.jpg
Notizia completamente inventata. A Milano hanno bisogno di costruire moschee e attivare feste islamiche nelle scuole pubbliche come auspicato dall’arcivescovo babilonico Scola. Berlusconi  (P2) ha fatto perdere Salvini nella sua città presentato un impresentabile c come Parisi. Neanche milanese. Hanno fatto eleggere la finta musulmana in consiglio comunale regalandone preferenze inesistenti. Una che appartiene ai Fratelli Musulmani, una massona ne più ne meno della Boldrini.
L’odoro di zolfo trapela da ogni poro ormai.
D’altronde, anche sul Duomo bene mimetizzata, un suo posticino l’ha anche una statuetta di Iside (Isis) divinità femminile dei massoni. Si da molto da fare, anche se non brilla “de luntan”.
Devo avere già raccontato questo episodio. Anni fa, ero a Venezia con amiche e ci fermammo a pranzo in pizzeria. Una delle miriadi fra le calli. Notai che nel menù v’era elencata una “pizza Lucifero”. Mi voltai e vidi sull’altro lato della piazzetta su cui s’affacciava la pizzeria un tempio massonico e casa massonica che dir si voglia. Ecco spiegato la “presenza” nel menù.
Il machete è lo status symbol del “profugo” alla moda. Ci hanno fatto un filma. E’ un coltellaccio impiegato per tagliare la canna da zucchero in Centro America. ‘Terzo blogger ateo ucciso a colpi di machete in Bangladesh’,’Germania, uccide donna incinta e ferisce altre due persone con machete. “Killer è un giovane siriano richiedente asilo”.
Sembra che sia esiziale per le “donne incinte” e i “blogger atei”, categoria platonica.
Se volete diventare terroristi di Serie A (mi raccomando seguite il calcio!) dovete assolutamente procurarvi un machete degno di rispetto!
Ormai gli “sporcaccioni” non si vergognano più di niente, nemmeno di propinarci notizie talmente assurde come quella pubblicata da un organi di stampa altrettanto inverosimili quali Il Giornale.
La notizia si riferisce a Venezia ma tutto il mondo è paese, o no?
Fra l’altro, Venezia è stata teatro della messa in scena del “funerale laico con tre religioni” di Valeria Solesin. Probabilmente, una donna mai esistita, un carattere fittizio creato per “unire l’Europa”.
Meditano la rivincita contro Dio.
Ma cosa possiamo farci. Loro controllano il popolo bue attraevo i media, il “lavoro”, le “ferie”, la droga, le sigarette, il superenalotto, il calcio. La gente comune non riesce a capire neanche ciò che legge sul menù al ristorante!