Trasmissioni televisive impossibili

tvrussia

Una registrazione televisiva risalente agli anni ’80. Un canale dell’allora Unione Sovietica ricevuto in Olanda (Rijn Muntjewerff). La distanza è di 1775 km da Leningrado. Stando al calcolo della curvatura della Terra, supponendo il ripetitore si trovi a una altezza di 100 metri, non avrebbe potuto superare in linea retta i 35 km di illuminazione. Inoltre a 1775 km di distanza, i Paesi Bassi si sarebbero dovuti trovare ben 233 km sotto la linea dell’orizzonte, ciò causato dalla curvatura terrestre. Certamente gli ingeneri del settore citano il fatto che il segnale possa rimbalzare su strati riflettenti dell’atmosfera terrestre. Ma sarà vero?